28gen 2019
A TAVOLA SEMPRE PIÙ FRUTTA E VERDURA FRESCA
Articolo di: Michele Pizzillo

Il primo obiettivo raggiunto dal progetto FRUIT 24 dopo tre anni di attività? Incremento del 3% dei consumi di frutta e verdura fra i consumatori e, contestualmente, la certezza che questo trend di crescita continuerà sino al 2021. Quindi, il risultato del progetto promosso da APO CONERPO, al fine di aumentare l’attenzione su frutta e verdura stimolandone l’utilizzo consapevole nel consumo quotidiano, si chiude con un bilancio decisamente positivo, è stato sottolineato a Milano, al convegno di presentazione dei risultati del progetto, dal presidente di Apo Conerpo Davide Vernocchi, da Claudio Scalise amministratore dell’ente esecutore del progetto, dal direttore generale di Valfrutta Stefano Soli e, per la parte scientifica da Fiorenza Bertacchi, esperta di nutrizione ed educazione alimentare. Tutti a sottolineare che si è trattato di tre anni di intensa attività “che hanno creato una stretta vicinanza con il consumatore e una maggiore percezione del valore della frutta e verdura fresca come prodotti essenziali per la salute e il benessere degli italiani”.

 

Infatti, il progetto europeo Fruit24 realizzato da Apo Conerpo – organizzazione di produttori italiana leader in Europa nel settore dell’ortofrutta fresca – e co-finanziato dall’Unione Europea e dal Ministero delle Politiche Agricole e Alimentari per promuovere il consumo di frutta e verdura fresca tra i consumatori italiani, nel triennio febbraio 2016-febbraio 2019, è stato un importante punto di riferimento per seguire una sana e corretta alimentazione focalizzata su frutta e ortaggi. Con iniziative educational in store, il roadshow itinerante, la partecipazione ad eventi e manifestazioni a forte risonanza, il costante aggiornamento del sito web (cliccare qui)  e della pagina Facebook (per accedervi cliccare qui), comunicazione supportata da consulenza scientifica e una campagna sui media principali ad alta tiratura, hanno concretizzato la mission del progetto coinvolgendo il consumatore sia sul fronte degli aspetti nutrizionali di frutta e verdura, con uno stile informativo-educativo easy ed efficace, che del semplice suggerimento sull’uso dei prodotti con ricette e facili preparazioni sempre aggiornate.

 

Un’operazione che si è focalizzata sui temi più sentiti dal pubblico come l’alimentazione vegetale più giusta a tutte le età, i consigli per affrontare i disagi fisici stagionali con l’aiuto di frutta e verdura, le scelte nutrizionali per rinforzare le difese immunitarie, gli abbinamenti migliori per restare in forma ed evitare l’insorgenza di malesseri o malattie più comuni, le proposte per i piccoli consumatori che tornano a scuola dopo le vacanze. Il tutto calibrato adeguatamente nell’arco della giornata e ad ogni pasto, per mettere in tavola quanto di meglio offre la stagionalità ed ottenere i maggiori benefici in termini di benessere e salute, è stato evidenziato durante il convegno milanese.

 

Tant’è che il presidente di Apo Conerpo, Vernocchi, ha detto che “con Fruit24 abbiamo trasmesso al consumatore i valori di una filiera ortofrutticola cooperativa ben organizzata e altamente dimensionata, che si traducono non solo nella qualità dei prodotti, quindi nella bontà di ortaggi e di frutta di stagione, selezionati e controllati, ma anche nella sostenibilità ambientale e sociale di queste produzioni. Attraverso questo progetto sono giunti al consumatore i principi fondanti di imprese che hanno nella valorizzazione della territorialità e del ciclo produttivo rispettoso della natura e delle stagioni, le loro priorità etiche, utili a creare consapevolezza nei comportamenti degli italiani, sempre più propensi a conoscere caratteristiche e qualità dei prodotti per orientare le proprie scelte nutrizionali”. D’altronde informazione e promozione sono state le linee direttrici del progetto Fruit24 per valorizzare le peculiarità tutte positive della frutta e della verdura nell’alimentazione quotidiana dei consumatori di ogni età, come sottolineano unanimi i nutrizionisti e l’Organizzazione Mondiale della Sanità. Promuovere i consumi con l’informazione è stato l’obiettivo prioritario del progetto che ha parlato in modo chiaro, corretto e fruibile per migliorare la conoscenza dei prodotti ortofrutticoli freschi, valorizzandone l’immagine puntando sulla naturalità, la facilità di utilizzo, l’abbinamento efficace delle caratteristiche nutrizionali dei prodotti a vantaggio della prevenzione e del benessere.

 

L’attenzione crescente e consapevole da parte del consumatore verso i prodotti ortofrutticoli è confermata anche dalle recenti indagini di SG Project, ente esecutore del progetto, che evidenziano come i vegetali abbiano acquisito da qualche anno uno spazio più ampio nell’alimentazione quotidiana degli italiani. Dai dati presentati a Milano, si evince che l’8% dei consumatori italiani sceglie esclusivamente i prodotti vegetali come base della propria dieta ed il 29% ha ridotto il consumo di carne a favore delle proteine di origine vegetale. In generale emerge l’orientamento – trasversale per età – a incentivare i consumi di frutta e verdura fresca sull’onda di una maggiore consapevolezza del valore nutrizionale di tali prodotti, in virtù di scelte che vengono operate per la salute dell’organismo, migliorare la forma fisica e accrescere la prevenzione contro l’insorgenza di varie patologie.

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
LE BACCHE FREDDE DEL SUD
Il Sud Italia non è solo terra di sole e mare, di tuffi infiniti tra vento caldo e brezza marina, nel profondo si nascondono zone impavide, di difficile conduzione, dove la coltura diventa imprevedibile perché bersagliat... Leggi di più
CARPACCIO DI CALAMARO
Tagliolini con gamberi e carciofi alle due cotture
UN 2016 RICCO DI PREMI PER LA CANTINA CONTE COLLALTO
Dal Concours de Bruxelles al Merano Wine Festival fino alla lusinghiera valutazione del prestigioso Wine Spectator, un bilancio più che positivo per il marchio di Susegana che diventa ancora più internazionale.   Un 20... Leggi di più
WORLD’S BEST GELATO FLAVOR IL MIGLIOR GUSTO DI GELATO AL MONDO
Il miglior gusto di gelato al mondo: in anteprima assoluta, ecco i 36 gusti di gelato che si contenderanno il titolo a Rimini, nel gran finale del Gelato World Tour (8-10 settembre) Arrivano da 4 continenti e 19 nazioni... Leggi di più
INTRAPPOLA.TO | IL GIOCO DI FUGA TUTTO ITALIANO… E NON SOLO!
Intrappola.to è stata la prima Escape Room a sbarcare in Italia, nel 2015. La prima stanza ha aperto a Torino nel maggio 2015 e in pochi mesi il gioco, subito virale sui social e amatissimo dai Millenials, ha saputo tras... Leggi di più
CENA BENEFICA AL MORO DI MONZA CON TRE CHEF OSPITI AI FORNELLI
Gli chef Carlo Andrea Pantaleo del Milano 37 di Gorgonzola, Michele Mauri de La Piazzetta di Origgio Varese, Fabio Silva del Derby Grill di Monza, e i padroni di casa Salvatore e Vincenzo Butticè del Ristorante Il Moro d... Leggi di più
APPUNTI DI VIAGGIO: OSTRICHE INDIMENTICABILI
Nonostante fosse marzo il vento era molto freddo e il mare, grigio, diventava in alcuni momenti particolarmente minaccioso. Quel giorno, mi dissero, nessuna barca era uscita dal porticciolo di Saint-Malo. Eppure c’... Leggi di più
IL DONNA MARTA 2012 PREMIATO DA VINIPLUS 2018
Un altro importante riconoscimento per la Tenuta Le Mojole  arriva dopo Berlino, Bruxelles e Londra: la guida Viniplus 2018 della Associazione Italiana Sommelier assegna infatti 4 Rose Camune al Donna Marta Rosso 2012. U... Leggi di più
BAROLOBRUNELLO: 18 E 19 NOVEMBRE A MILANO
Girotondo divino a barolobrunello 18 e 19 novembre, Officine del volo. Si avvicina sempre di più l’appuntamento con barolobrunello, il girotondo del vino ideato dalla pazza squadra di WineZone. Sabato 18 dalle ore ... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.