23feb 2021
CÀ DEL MAGRO MONTE DEL FRÀ: GRANDE RICONOSCIMENTO DI WINE SPECTATOR 
Wine Spectator assegna 91 punti al Custoza dell'azienda di Sommacampagna, che si aggiudica anche il plauso di James Suckling e di Tom Hyland di Forbes
Articolo di: CityLightsNews

Wine Spectator attribuisce 91 punti al Cà del Magro Custoza Superiore Doc 2018 dell’Azienda Agricola Monte del Frà (foto 1), il più alto punteggio mai assegnato a un Custoza dalla rivista statunitense.

 

Tale risultato va ad aggiungersi ai numerosi altri riconoscimenti internazionali ottenuti dal Cà del Magro, che si afferma così come uno tra i bianchi italiani più votati e apprezzati dalla stampa estera degli ultimi anni. James Suckling quest'anno gli ha riconosciuto 92 punti, Tom Hyland, autorevole corrispondente enoico di Forbes, gli ha assegnato addirittura 97 punti, definendolo come uno tra i migliori bianchi dell’anno.


 

Il Cà del Magro ha ricevuto negli anni premi e riconoscimenti anche in Italia, dove non solo gli sono stati assegnati i Tre Bicchieri del Gambero Rosso per ben undici anni consecutivi, ma ha ottenuto alti punteggi su molte delle guide italiane tra cui Vini Buoni d’Italia, I Vini di Veronelli, Vitae – AIS e 95 punti sulla Guida Essenziale 2021 di DoctorWine e su Wines Critic.
Con una produzione annua di 80 mila bottiglie, il Cà del Magro emerge come il vino più rappresentativo dell’azienda Monte del Frà, emblema della storia e del territorio da cui nasce: un vigneto di oltre trent'anni coltivato su una collina nel cuore del Custoza, a sud-est del Lago di Garda. I vitigni che lo costituiscono sono Garganega, Trebbianello, Bianca Fernanda e lncrocio Manzoni. Dal colore giallo paglierino intenso, con leggeri riflessi dorati, al naso rivela profumi di frutta tropicale, fiori bianchi e note di zafferano. Al palato si presenta armonicamente complesso con un finale asciutto e sapido.


 

Un vino che rivela al meglio le proprie potenzialità con l’affinamento in bottiglia e che si pone controcorrente tra i Custoza di pronta beva. È proprio per questa sua diversità che il Cà del Magro è molto apprezzato anche dai mercati esteri: nel 2020, nonostante l’emergenza sanitaria in atto, la cantina ha intrecciato nuove relazioni commerciali in Albania, Azerbajgian, Filippine e Kosovo e complessivamente esporta in oltre 60 Paesi al mondo.
“Siamo orgogliosi dei risultati ottenuti dal nostro Cà del Magro, che si riconferma tra i vini bianchi più celebrati – commenta Marica Bonomo (foto 2), responsabile commerciale estero di Monte del Frà – Cà del Magro, un vino che si caratterizza per mineralità e longevità, racchiude ed esprime al meglio questa denominazione, un concentrato del nostro amato territorio, il Custoza, che sta facendo innamorare il mondo”.

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
OMAGGIO A UN GRANDE SCULTORE | MILANO CELEBRA ARNALDO POMODORO
Cultura. Il Comune inforna Milano celebra Arnaldo Pomodoro con una grande mostra che ha il suo cuore nella Sala delle Cariatidi a Palazzo Reale.  Dal 30 novembre al 5 febbraio 2017, una grande antologia abbraccia l’inte... Leggi di più
CENONI DI SAN SILVESTRO 2019 | NON SOLO A MILANO
Vi proponiamo qui alcuni cenoni di San Silvestro tra i più interessanti.   Milano   Wicky’sDa Wicky’s innovative japanese cuisine un cenone di capodanno speciale fra tradizione giapponese e solidarietà. L... Leggi di più
PIZZIUM NON C’È DUE SENZA TRE, ANCHE PER PIZZIUM
Dopo il succesaso di via Procaccini e Anfossi, Pizzium  continua la sua scalata e inaugura la terza pizzeria in Viale Tunisia mercoledì 7 marzo. Un progetto ambizioso, quello di Pizzium, portare una buona pizza e tutto i... Leggi di più
METE DI CHARME: IL PRINCIPE DELLE NEVI A BREUIL-CERVINIA
Con la sua posizione a 2050 m s.l.m. è uno dei centri abitati permanenti più alti d’Europa. Si tratta di Breuil-Cervinia, cittadina bomboniera del comune di Valtournanche in provincia di Aosta e alle pendici meridi... Leggi di più
IL PATRIMONIO UMANO | SIAMO PARTECIPI TUTTI
Per parlare di patrimonio umano potremmo prendere a esempio rappresentazioni cinematografiche come una pellicola di Marco Bellocchio (Direttore artistico del Festival del Cinema di Bobbio), appena applaudito per il film ... Leggi di più
LA FILETTERIA: TUTTE LE CARNI DEL MONDO E I NUOVI COCKTAIL
La Filetteria Italiana è un ristorante dedicato a  tutte le carni del mondo  da accompagnare con vino  o cocktail di nuova generazione.   si affaccia su Ripa di Porta Ticinese, via che costeggia il Naviglio Grande. Entra... Leggi di più
UN’ULTIMA SELEZIONE DI DOLCEZZE PASQUALI: COLOMBE, UOVA...
La colomba, le uova di cioccolato, l’agnello, e …. Lasciamo perdere, perché è una Pasqua davvero strana, Così strana che, molto probabilmente, non sarà possibile mettere in tavola tutto quello che sarebbe de... Leggi di più
KLIMT EXPERIENCE E LE FOTOGRAFIE D’EPOCA
La vita, le figure e i paesaggi di Gustav Klimt, ma anche la pittura e l’architettura, le arti applicate, il design e la moda della Vienna secessionista di fine ‘800-inizi ‘900: ecco i protagonisti asso... Leggi di più
FOOD POLICY: PER VALORIZZARE L’AGRICOLTURA SOSTENIBILE
Comune di Milano, Slow Food e Parco Agricolo Sud Milano uniti per valorizzare l’agricoltura sostenibile. Firmato Protocollo di collaborazione per iniziative e progetti. Il primo appuntamento si è tenuto alla Fabbri... Leggi di più
IL CONSORZIO STOPPANI ACCORCIA LA FILIERA | IL 20 MAGGIO CON I G.A.S.
di  Isa Acquaviva     Si terrà domenica 20 maggio la prima di una serie di giornate dedicate interamente ai GRUPPI DI ACQUISTO SOLIDALI, a chi già li conosce e li frequenta, a chi non ne sa nulla, a chi vuole solo sco... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.