27mar 2019
STORIE DI CIBO DIETRO LE SBARRE: LE CENE GALEOTTE A VOLTERRA
Articolo di: Nadia Toppino

Esiste un mondo di cibo consumato e prodotto nelle carceri italiane, lo stiamo scoprendo con le nostre Storie di cibo Dietro le Sbarre.

 

Una lodevole e splendida iniziativa in questo senso sono le Cene Galeotte, organizzate da anni nel carcere di Volterra.

 

Cene in cui chef e detenuti si ritrovano a essere i protagonisti di serate in cui tutti, cittadini e turisti, hanno l’opportunità di entrare nelle mura della casa di reclusione di Volterra e cenare “tra le sbarre”.

 

E’ ormai dal 2006 che la Casa di Reclusione di Volterra (PI) cerca di creare al proprio interno un luogo unico di integrazione e solidarietà. In questi anni oltre 16.000 i partecipanti, tanti i piatti, numerosi gli chef che gratuitamente hanno prestato e prestano il loro tempo per una giornata con i detenuti, trasferendo le loro competenze in una cucina “galeotta”!

 

Le Cene Galeotte, oltre a fornire formazione e crescita ai detenuti, hanno una forte connotazione solidale: il ricavato di ogni serata – circa 120 i posti disponibili - è interamente devoluto dalla Fondazione Il Cuore Si Scioglie Onlus a progetti di beneficenza realizzati in collaborazione con il mondo del volontariato laico e cattolico.

 

Questa edizione in particolare andrà a sostenere organizzazioni onlus e iniziative di solidarietà di respiro nazionale ed internazionale dedicate al mondo dell'infanzia.

 

Ogni anno prendo parte ad almeno una di queste iniziative, sia per “raccogliere materiale” per il progetto, e soprattutto per vivere ogni volta un’esperienza unica, forte e totalizzante!

 

Si uniscono emozioni di persone che quasi impaurite si avvicinano per la prima volta (e in molti casi unica!) all’ingresso di un carcere, con il coinvolgimento dei detenuti, che grazie al lavoro di sala e cucina acquisiscono un vero e proprio bagaglio professionale (foto 2); si fondono sapori di piatti non di certo da classica cucina di un carcere, a vini serviti da veri sommelier che, come gli chef, cercano di dare una lezione completa e ricca ai detenuti che studiano all’interno dell’istituto alberghiero interno al carcere (foto 3).

 

In oltre trenta casi questa esperienza si è tradotta in impiego presso ristoranti e strutture esterne, a pena terminata o secondo l'art. 21 che regolamenta il lavoro al di fuori del carcere.

 

Le Cene Galeotte sono possibili grazie al sostegno economico di Unicoop Firenze, al fianco della struttura carceraria di Volterra fin dalla nascita del progetto, che oltre a fornire gratuitamente le materie prime necessarie alla preparazione dei menu assume regolarmente i detenuti per le giornate in cui sono impegnati nella realizzazione dell’evento.

 

Per info e prenotazioni: Agenzie Toscana Turismo, Argonauta Viaggi (Gruppo Robintur), Tel. 055.2345040 Costo: 35 euro Soci Coop, 45 euro per i non soci .

 

Questo il calendario delle cene Galeotte 2019, con i rispettivi chef e cantine coinvolte:

 

Venerdì 5 Aprile 2019 Fabio Barbaglini - La Ménagère, Firenze Vini: Tenuta Di Valgiano, Lucca
Venerdì 10 Maggio 2019 Luca Landi - Lunasia Green Park Resort, Tirrenia (PI) Vini: Il Colombaio Di Santa Chiara, San Gimignano (SI)
Venerdì 7 Giugno 2019 Stefano Dai e Liu Kunshan - Ristorante Fulin, Firenze Vini: Tenuta di Ghizzano, Peccioli (PI)
Venerdì 5 Luglio 2019 Errico Recanati - Ristorante Andreina, Loreto (AN) Vini: Terre Stregate, Benevento
Venerdì 9 Agosto 2019 Fabrizio Marino - Ristorante Maggese, San Miniato (PI) Vini: Fattoria Nittardi, Castellina in Chianti (SI)

 

E anche queste esperienze galeotte rientreranno nelle nostre Storie di cibo Dietro le Sbarre, così come nelle nostre più forte Storie di Vita!

 

Nel centro della foto 4 in primo piano la direttrice del carcere Maria Grazia Giampiccolo, nella foto 6 la direttrice con  Nadia Toppino.

 

1

2

3

4

5

Articoli Simili
I più letti del mese
ROMA FILM FESTIVAL: JEROBOAM BOTTEGA GOLD IN OMAGGIO A FRANCO NERO
Il 12 dicembre il XXI Roma Film Festival dedicherà un omaggio speciale a Franco Nero. L’evento si terrà a Roma, presso il Teatro Blasetti del Centro Sperimentale di Cinematografia, alla presenza dei massimi rappresentant... Leggi di più
CINQUE RUM CHE VALE LA PENA CONOSCERE | MILANO RUM FESTIVAL
Abbiamo scritto del Milano Rum Festival qui. Siamo stati per voi a degustare alcune referenze e di quelle provate cinque riteniamo che siano vivamente consigliabili. Severin  dalla Guadalupa, tra i rum della casa abbiamo... Leggi di più
AGOSTO AI GIARDINI PAPRIKA E CANNELLA: DELIZIE MEDITERRANEE CON UN TOCCO DI SARDEGNA
Per la prima volta il celebre ristorante di zona porta Venezia, ritrovo modaiolo e della” Milano bene”, rimane aperto tutto agosto per soddisfare i palati più esigenti che rimangono in città.  Una gradita sorpresa per l... Leggi di più
ARTBOX, IL NUOVO MAGAZINE DEDICATO A MOSTRE ITALIANE E INTERNAZIONALI
È Parigi il filo conduttore della prima puntata di Artbox, il nuovo magazine dedicato a mostre italiane e internazionali, in onda mercoledì 11 gennaio su Sky Arte HD alle 20.45. Punto di partenza, l'avveniristica Fondat... Leggi di più
ALLA STATALE DI MILANO ESPOSTA UN’IMPONENTE OPERA DI JANNIS KOUNELLIS
E’ stata recentemente inaugurata all’Università degli Studi di Milano in Via Festa del Perdono 3 dal Rettore Prof. Gianluca Vago e dall’Assessore alla Cultura Filippo Del Corno, Senza titolo 2005, l&rsq... Leggi di più
MANI IN PASTA APRE IN VIALE MONZA
Di Mani in Pasta abbiamo scritto qui. Ora influencer e pubblico a partire dalle ore 20 affolleranno l’evento del 29 Maggio dalle ore 20,00 da Mani in Pasta nella nuova sede in viale Monza 258 a Milano, dove, tra ar... Leggi di più
LA DOC MONTEPULCIANO D’ABRUZZO COMPIE 50 ANNI
Il Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo è molto attivo nel promuovere vini che, come il Montepulciano d’Abruzzo e il Trebbiano d’Abruzzo che, per quanto noti, non hanno ancora un riconoscimento ampio quanto ... Leggi di più
Alto Adige Pinot Nero Riserva Mazon Hofstatter
Ci sono vini che non passano inosservati, in quanto non sono solo eccellenti, ma hanno un proprio fascino, una spiccata personalità. Analogamente alla bellezza umana chese non è supportata da personalità è vuota, così co... Leggi di più
Hennessy 250 Collector Blend, un Cognac di 250 anni
La Maison Hennessy compie quest’anno  250 anni, un quarto di millennio percorso grazie alla capacità imprenditoriale delle generazioni che si sono succedute. Le due famigli legate al brand, Hennessy e Fillioux, hanno sap... Leggi di più
ETNA, LA VITA DI UN GRANDE VULCANO | WINE TASTING
Voglia d'Estate, di brezza marina, di vento tra i capelli? Ti aspettiamo venerdì 19 gennaio a Treviso, giusto per te un wine tasting sui vini dell'Etna, sapidità come salsedine sulla pelle, freschezza e massima eleganza ... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.