20feb 2016
COLLIO MERLOT RUSSIZ SUPERIORE 2012
Articolo di: Fabiano Guatteri

L’Azienda Russiz Superiore dal 1956 ha sede a Capriva del Friuli, nel Goriziano, anno in cui Marco Fellluga la fondò. Il padre Giovanni si era trasferito in Friuli negli anni Trenta, proveniente dall’Istria dove la famiglia produceva vino già nell’Ottocento. Russiz Superiore imboccò un percorso innovativo grazie alla preparazione di Marco che si formò alla scuola di enologia di Conegliano, una delle più reputate. Attualmente l’azienda è condotta dal figlio Roberto, coerentemente con la filosofia produttiva paterna. I vigneti si trovano nel cuore del Collio, area vocata per la produzione vinicola grazie ai microclimi che variano di colle in colle e al suolo di marna e arenaria che rappresenta l'ambiente ideale per la coltivazione delle uve. Il clima, in particolare, è influenzato dalla vicinanza del mare Adriatico e le Prealpi Giulie fungono da barriera contro i venti freddi dell’Est: si aggiunga che le marcate escursioni termiche tra notte e dì primaverili arricchiscono l’ampiezza aromatica delle uve. L’Azienda produce sette bianchi, tre rossi e due vini da dessert. Il Collio Merlot Russiz Superiore 2012 impiega unicamente le omonime uve, allevate in Friuli sin dalla fine del XIX secolo. La vendemmia avviene a metà ottobre; dopo la diraspatura la macerazione avviene in tini di acciaio per una durata che varia in base alle caratteristiche dell’annata. Il vino è poi affinato in piccole botti di rovere per 12 mesi, quindi in bottiglia per sei mesi. Alla degustazione presenta colore rubino che vira al granato. Il profumo è di frutta matura e si riconosce la ciliegia sotto spirito e un sentore di ciliegia franta con il nocciolo, cui si uniscono nuance di legno di sandalo, di spezie morbide, sensazioni erbacee e di foglia verde. In bocca l’impatto è complesso, ampio, con tannini presenti, ma non aggressivi, buona freschezza, sapidità e si riconoscono i sentori già percepiti in fase olfattiva. 

Da servire a 16 °C per accompagnare carni rosse cucinate in casseruola come gli stufati di manzo.

Nota emozionale:

tardo inverno con virgulti primaverili

1

2

Telefono : 0481.922337
Articoli Simili
I più letti del mese
LE BACCHE FREDDE DEL SUD
Il Sud Italia non è solo terra di sole e mare, di tuffi infiniti tra vento caldo e brezza marina, nel profondo si nascondono zone impavide, di difficile conduzione, dove la coltura diventa imprevedibile perché bersagliat... Leggi di più
CARPACCIO DI CALAMARO
Tagliolini con gamberi e carciofi alle due cotture
UN 2016 RICCO DI PREMI PER LA CANTINA CONTE COLLALTO
Dal Concours de Bruxelles al Merano Wine Festival fino alla lusinghiera valutazione del prestigioso Wine Spectator, un bilancio più che positivo per il marchio di Susegana che diventa ancora più internazionale.   Un 20... Leggi di più
WORLD’S BEST GELATO FLAVOR IL MIGLIOR GUSTO DI GELATO AL MONDO
Il miglior gusto di gelato al mondo: in anteprima assoluta, ecco i 36 gusti di gelato che si contenderanno il titolo a Rimini, nel gran finale del Gelato World Tour (8-10 settembre) Arrivano da 4 continenti e 19 nazioni... Leggi di più
INTRAPPOLA.TO | IL GIOCO DI FUGA TUTTO ITALIANO… E NON SOLO!
Intrappola.to è stata la prima Escape Room a sbarcare in Italia, nel 2015. La prima stanza ha aperto a Torino nel maggio 2015 e in pochi mesi il gioco, subito virale sui social e amatissimo dai Millenials, ha saputo tras... Leggi di più
GUIDA VINIPLUS 2019 | QUAL È LO STATO DI SALUTE DELL'ENOLOGIA LOMBARDA?
Viniplus, la Guida delle produzioni vinicole di qualità lombarde pubblicata all’Associazione Italiana Sommelier della Lombardia, è giunta alla XIII edizione. La Guida documenta, anno dopo anno, l’evoluzione d... Leggi di più
APPUNTI DI VIAGGIO: OSTRICHE INDIMENTICABILI
Nonostante fosse marzo il vento era molto freddo e il mare, grigio, diventava in alcuni momenti particolarmente minaccioso. Quel giorno, mi dissero, nessuna barca era uscita dal porticciolo di Saint-Malo. Eppure c’... Leggi di più
IL DONNA MARTA 2012 PREMIATO DA VINIPLUS 2018
Un altro importante riconoscimento per la Tenuta Le Mojole  arriva dopo Berlino, Bruxelles e Londra: la guida Viniplus 2018 della Associazione Italiana Sommelier assegna infatti 4 Rose Camune al Donna Marta Rosso 2012. U... Leggi di più
BAROLOBRUNELLO: 18 E 19 NOVEMBRE A MILANO
Girotondo divino a barolobrunello 18 e 19 novembre, Officine del volo. Si avvicina sempre di più l’appuntamento con barolobrunello, il girotondo del vino ideato dalla pazza squadra di WineZone. Sabato 18 dalle ore ... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.