23nov 2017
DA I LOVE POKÉ, L’HEALTHY FOOD HAWAIANO TROVA UN’ANIMA MEDITERRANEA
Articolo di: CityLightsNews

Il primo fast-food dedicato al poké hawaiano apre a pochi passi dal Duomo alla conquista dei palati milanesi amanti di un pasto supersalutare e trendy. Dall’idea imprenditoriale di una giovane ricercatrice newyorkese nasce, nell’affascinante cornice di p.zza Mercanti, I Love Poké, un fast-food improntato al take away dove deliziarsi con il piatto super healthy di origine hawaiana che sta letteralmente conquistando il mondo.

Una piccola vetrina dove ordinare e creare il proprio poké, un insieme di tanti ingredienti da inserire a piacimento in una scodella (bowl in inglese), per un pasto completo capace di soddisfare nelle sue infinite varianti proprio tutti: dagli sportivi a chi è a dieta, dai vegetariani più intransigenti ai celiaci e a chi soffre di allergie e intolleranze alimentari oltre ad essere un’alternativa alimentare davvero leggera e soddisfacente per chi dopo aver pranzato deve rimettersi a lavorare. D’altro canto la giovane Rana Edwards, trasferita a Milano per lavorare ad un importante progetto farmaceutico internazionale per combattere il cancro, è sempre stata interessata al benessere in generale e quando viveva Oltreoceano ha sempre pensato che il cibo crudo (raw in inglese) fosse un’ottima scelta in termini di un’alimentazione corretta, ma del poké non sapeva nulla, fino a quando in luna di miele nell’assolata California, scopre un piatto dalle sfumature asiatiche, fresco, sano, leggero, proteico, delizioso e bilanciato che la conquista immediatamente diventando per lei un must irrinunciabile e gustoso. Un amore immediato da cui deriva il nome “I Love Poké” del nuovo locale a pochi passi dal Duomo. Ma portare in Italia il poké hawaiano, nella sua ricetta originale a base di pesce fresco tagliato grossolanamente a cubetti con gli ingredienti tipici delle isole in mezzo al Pacifico, non era abbastanza. L’idea di Rana, vivendo a Milano, si è sviluppata fino a voler adattare il poké al gusto e alla tradizione culinaria italiana, fatta di ingredienti locali, come il polpo, la cipolla di Tropea, l’insalata mista o i pomodorini che nelle bowl americane sono decisamente introvabili, così come per i dressing, le salse che condiscono il poké, realizzate ad hoc come quella al prezzemolo fresco (una salsa verde che ricorda il bagnetto piemontese) o ancora per la cottura del riso che assolutamente per un italiano deve essere al dente e ancora, con l’aggiunta finale di un filo d’olio extravergine di oliva, firma imprescindibile di tanti piatti del Bel Paese. I Love Poké propone quindi una bowl da comporre con una base a scelta fra riso bianco, integrale o insalata (o un mix fra due), da abbinare a due o tre proteine (a 9.90€ o 12.90€) a scelta tra salmone, tonno, branzino, polpo, pollo, angus beef e tofu, a cui si aggiungono “toppings” come la polpa di granchio, i pomodorini, i cetrioli, le carote, la cipolla rossa di Tropea, il mais, il cavolo, lo zenzero, il sesamo, le mandorle, l’edamame ed altri più esotici con un sovrapprezzo di 0.50€ cadauno come le alghe wakame, le alghe nori, il tobiko (uova di salmone), l’avocado, l’ananas e il mango, per finire con le immancabili salse per legare il tutto come la soya, la ponzu e la teriyaki o (con uno 0.50€ extra) la salsa di sesamo, la salsa di senape al miele, l’agrodolce jap, la barbabietola e zenzero, il pesto di prezzemolo o la mayonese di wasabi. Insomma il poké permette di personalizzare il proprio piatto a seconda del proprio palato e offre la possibilità di poter in un certo senso giocare con il cibo, stimolando la creatività in ognuno nel momento di comporre il proprio mix, rimanendo nel sano e nel naturale senza compromettere il gusto nel suo insieme.

Negli USA, dove la ricerca di un’alimentazione più sana è diventata una necessità e uno stile di vita da perseguire con coscienza per molti, il poké è segnalato come uno dei cibi più trendy e in ascesa persino dalla blasonata rivista finanziaria Forbes, che sottolinea anche la praticità e l’economicità del business del pasto in una bowl. E in Italia, sottolinea Rana “dove siamo abituati al cibo fresco e a seguire culturalmente un’alimentazione, più bilanciata e salutare, grazie alla dieta mediterranea, il pokè non può che essere un nuovo intrigante e goloso diversivo che come il sushi o il ceviche saprà inserirsi nella nostra quotidianità”.

Le bowl di I Love Poké vengono consegnate a domicilio in tutta la città grazie ai servizi di food delivery Foodora, Deliveroo, UberEats e altri.

I Love Poké

Sempre aperto

Orari cucina: 11.30 - 23

Prezzo medio 9.90€

Carte di credito: tutte

 

FB Ilovepokemilano

Instagram ilovepoke.official

1

2

3

Indirizzo : Piazza Mercanti ang. Passaggio degli Osii 2 Milano
Telefono : 02.89770713
Articoli Simili
I più letti del mese
PIZZE SURGELATE. EVITARLE O TENERNE SEMPRE UNA NEL FREEZER?
Quando si parla di pizze surgelate, è quasi spontaneo arricciare il naso. E’ che il surgelato… già il nome non convince. Va bene il minestrone, i piselli novelli a novembre o gli spinaci tutto l’anno, ma quando si tratt... Leggi di più
Cozze, fagioli, cotenne
TORNA IL GRANDE CONCERTO DI NATALE IN DUOMO A MILANO
Natale a Milano quest’anno prevede anche un emozionante appuntamento aperto a tutti: il 20 dicembre (h. 19.30) il Duomo torna a ospitare il concerto di Natale offerto alla città dalla Veneranda Fabbrica e dal Comune. Il... Leggi di più
IL VIAGGIO DELLA NATURA DI AGRIMONTANA FRA RAGIONE, ESTETICA E SENTIMENTO
Azienda Agrimontana spa, impegnata da oltre quarant’anni a preservare l'identità della frutta nella produzione d'ingredienti per la pasticceria, si presenta per il terzo anno consecutivo a Identità Golose a testimoniare ... Leggi di più
INTERPRETAZIONI ITALIANE DELLA CARNE WAGYU | CHEF E FOOD BLOGGER AI FORNELLI
Quando i primi sushi bar alla fine degli anni ottanta hanno sostituito, quantomeno a Milano, i ristoranti giapponesi “storici” frequentati da una piccola, qualificata nicchia, riscontrarono in breve tempo un ... Leggi di più
Fish-balls
SCHWEPPES PROPONE IL COCKTAIL PERFETTO PER L’ESTATE 2017
Schweppervescence à la Page, con l’inconfondibile gasatura della nuova Tonica Hibiscus rende l’aperitivo “l’ora della Schweppes” Con l’arrivo del caldo estivo non c’è niente di ... Leggi di più
STREET CHEF 2018 | GRANDI CHEF A CORTONA
Piazza Garibaldi, 26-27 luglio Cortona celebra l’Anno del Cibo Italiano Grandi Chef scendono in Piazza per una serata di Alta Cucina. Tra le novità dell’edizione 2018, Pizza in Piazza: giovedì 26 luglio un&rs... Leggi di più
LIVE WINE: IL VINO ARTIGIANALE A MILANO
Oltre cento produttori da tutta Italia e dall’estero vengono a far conoscere i loro vini, tutti in degustazione con il solo biglietto d’ingresso. Un salone-mercato rivolto sia al grande pubblico sia ai professionisti al... Leggi di più
15 GENNAIO, MORIMONDO SALUTA L’ANNO NUOVO CON IL FALÒ DI SANT’ANTONIO
Mercatino dei sapori pavesi con il MEC e borgo in festa: chiacchiere, dolci, cioccolata e vin brulè per tutti Il borgo sede della stupenda abbazia con l’evento di domenica prossima dà il via  ad un anno ricco di festosi... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.