12nov 2017
DAL GUSTO, PRELIBATEZZE SENZA SALE
Articolo di: Fabiano Guatteri

Quando, per motivi di salute o estetici, ci vietiamo alcuni cibi o ingredienti, ci facciamo prendere dal panico. Percepiamo l’esclusione di uno o più alimenti dalla dieta quotidiana come una pesante rinuncia. Un esempio? Il sale va utilizzato con morigeratezza, perché può nuocere anche gravemente alla salute. Noi ne consumiamo troppo in quanto va considerato non solo il sale che utilizziamo in cucina e a tavola, ma anche quello già presente nei cibi: formaggi, salumi, pane e suoi succedanei, salse, cibi in scatola.... Talvolta saliamo un piatto prima ancora di assaggiarlo, talaltra saliamo anche quando non è necessario. Ma se ci prospettassero una drastica diminuzione del sale, magari per motivi di salute, penseremmo di aver chiuso con i piaceri della tavola. Eppure se ci imponessimo di salare meno, ci abitueremmo in pochi giorni a cibi meno sapidi e magari scopriremmo che spezie ed erbe aromatiche permettono di insaporire i nostri piatti a tutti vantaggio della salute. Però non possiamo togliere sale a ciò che acquistiamo già pronto per cui le rinunce diventerebbero obbligatorie, a meno che... Abbiamo provato alcuni prodotti di Dal Gusto, un negozio (foto 2) particolare che vende preparazioni povere di sale e senza sale aggiunto, ma ugualmente gustose. L’intuizione l’ha avuta Dario Palleroni, presidente Dal Gusto “L’idea di una linea di alimenti con poco sale ma comunque gustosi è nata da una persona della mia famiglia che, per problemi di salute, era costretta a seguire scrupolosamente una dieta iposodica. Io stesso devo osservare un regime alimentare a ridotto contenuto di sale per salvaguardare il sistema cardio-vascolare. Ero stanco di vedere le rinunce che si devono affrontare a tavola. Perciò mi sono guardato intorno alla ricerca di aziende di qualità, anche piccole, che producessero eccellenze gastronomiche, e ho chiesto loro di rivedere le ricette originali riducendo il sale aggiunto. Naturalità del cibo, meno alterazioni possibili, uso di spezie per salvaguardare e valorizzare il sapore originale e poco, pochissimo sale: è su queste basi che è nata l’azienda”. Pertanto il conceprt di Dal Gusto è conciliare un’alimentazione equilibrata con il piacere della tavola che si realizza grazie a chef che preparano cibi gustosi ma con poco sale come Sugo al ragout di chianina, Petto d’anatra all’arancia candita, Agnello con piselli e aglio per citarne alcuni

Quanto sale al giorno?

Per Dal Gusto il sale è essenziale per il funzionamento dell’organismo, ma non è necessario aggiungerlo agli alimenti, che ne contengono a sufficienza per coprire il fabbisogno giornaliero. Gli italiani superano ampiamente l’apporto di 5 grammi al giorno – un cucchiaino da caffè – raccomandato dall’OMS (consumo medio di sale al giorno: uomini 10,9 g/donne 8,6 g). Oltre a provocare disfunzioni come ritenzione idrica e cellulite, è ampiamente dimostrato che consumare più di 9 grammi di sale al giorno ha effetti nocivi sulla salute, primo tra tutti l’ipertensione. La pressione alta è all’origine di oltre 9 milioni di decessi l’anno (dati OMS). Basterebbe limitare il sale da cucina a meno di 5 grammi al giorno per ridurre il rischio di ictus del 40% e quello dell’infarto e di altre patologie coronariche del 20-25%, malattie che causano, complessivamente, il 38,8% dei decessi ogni anno. Da non trascurare poi recenti evidenze scientifiche che sostengono una correlazione tra consumo di sale e rischio di sviluppare tumori gastrici 1,4,5 e osteoporosi 1.

Come scegliere i prodotti Dal Gusto

I prodotti Dal Gusto sono suddivisi in tre categorie in base al contenuto di sale: bassissimo (meno di 0,10 gr. di sale per 100 gr. di prodotto), basso (meno di 0,30 gr. di sale per 100 gr. di prodotto) e ridotto (meno di 0,75 gr. di sale per 100 gr. di prodotto). Ogni categoria è contraddistinta da un bollino di colore diverso (vedi fig. 3 ), per personalizzare in modo semplice il menù in base alle proprie esigenze. La quantità di sale è indicata in tutti gli alimenti ed è stabilita con analisi di laboratorio

I prodotti si possono acquistare nel negozio di Milano oppure in-line clicando qui.

 

1

2

3

Indirizzo : Via Cerva 1 Milano
Telefono : 02.49472979
Articoli Simili
I più letti del mese
RISTORANTE 403030 LIFESTYLE | HEALTHY KITCHEN
Siamo tornati al ristorante 403030 lifestyle di cui abbiamo già detto qui. Si trova in via Fiori Chiari, una delle viette più caratteristiche di Brera. Sicuramente il nome non passa inosservato per la presenza dei caratt... Leggi di più
MARTINI ILLUMINA MILANO | SI È ACCESA L’INSEGNA MARTINI DI PIAZZA DIAZ
Dal grattacielo di piazza Diaz la nuova insegna MARTINI illuminerà lo spazio fino a piazza Duomo. Due banchi  per degustare cocktail Martini, ma non solo, un Dj  eclettico, giornalisti e ospiti nel salone di Terrazza Ma... Leggi di più
CARROUSEL CUCCAGNA - HANAMI FEST LA MILLENARIA TRADIZIONE GIAPPONESE
Domenica 25 marzo 2018 dalle 10:30 alle 19.30 torna a Milano Carrousel Cuccagna con una straordinaria edizione dal titolo Hanami Fest. Per questo mese l’evento si ispirerà alla primavera, la stagione della rinas... Leggi di più
DUE CHIACCHIERE CON MAURO MAHJOB
Chi ama le bevande miscelate conosce sicuramente il Negroni, adatto a essere servito per aperitivo, ma anche dopo cena considerato il buon tenore alcolico. Mauro Mahjoub * (vedere nota biografica) sopranominato Re del N... Leggi di più
SARAI 2015 UN ECLETTICO MARZEMINO IN PUREZZA DELLA CANTINA SAN MICHELE
Si chiama Sarai, nome beneaugurante, futuro del verbo essere, il Marzemino in purezza, prodotto dalla Cantina San Michele, nelle sue vigne del Monte Netto, a quindici chilometri da Brescia. Un piccolo monte, che supera ... Leggi di più
ROSSO MONTE DELLE VIGNE 2013 | SORSI AUTUNNALI
Abbiamo detto di Monte delle Vigne scrivendo di Nabucco 2011.  Ricordiamo solo che Monte delle Vigne dimora sulle colline parmensi con un vigneto di 60 ettari nel cuore della Doc Colli di Parma in cui radicano uve malva... Leggi di più
IL CROCCANTE DI YOGURT DI STEFANO CAVADA: LA RICETTA FILMATA
Il Croccante di yogurt e altre ricette altoatesine di Stefano Cavada sbarcano su Food Network. Le ricette facili di Stefano Cavada da replicare raccontate attraverso altrettanti brevi videoclip che saranno in onda fino a... Leggi di più
A PAOLO FORADORI, TITOLARE DELLA TENUTA J. HOFSTÄTTER DI TRAMIN – TERMENO, IL PREMIO ANGELO BETTI - BENEMERITO VINITALY 2016
È stato assegnato a quello che si può ritenere il padre del Pinot Nero altoatesino il Premio Angelo Betti - Benemerito della Vitivinicoltura 2016. A ricevere la medaglia di Cangrande è stato infatti Paolo Foradori - tito... Leggi di più
MUSCAT, BIRRA DOCG: BIRRA AL MOSCATO DI SCANZO
E’ un anno speciale il 2018 per l’Azienda Agricola Pagnoncelli Folcieri,  Francesca, figlia del Dottor Maurizio Pagnoncelli, farmacista, titolare insieme ai genitori, ai fratelli Federico e Serena e al marito... Leggi di più
ANTEPRIMA DI ORNELLAIA 2013 VENDEMMIA D’ARTISTA
ORNELLAIA 2013 VENDEMMIA D’ARTISTA: L’ELEGANZA Si è tenuta giovedì 25 febbraio la preview di Ornellaia annata 2013 alla Sotheby’s - Palazzo Serbelloni a Milano. Non si è trattato solo della presentazione di un grande vi... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.