25set 2018
E’ ARRIVATO IL SUPERFRANCiACORTA PAS DOSÉ RISERVA 2008 MOSNEL
Articolo di: Fabiano Guatteri

La scorsa primavera abbiamo degustat in anteprima la Pas Dosé Riserva 2008 Mosnel di cui abbiamo detto qui. Ora Giulio Barzano, patron con la sorella Lucia di Mosnel,  in un incontro informale con la stampa presso lo spazio Neff di via Lazzaretto a Milano (foto 1), ha presentato il Pas Dosé Riserva 2008 attualmente in distribuzione. Ad accompagnarlo altri rappresentativi Franciacorta della maison. Allo spazio Neff tra piatti caldi e prodotti tipici sono stati stappati (foto 2):

 

Brut Nature Bio
Uve 70% Chardonnay - 20% Pinot Bianco - 10% Pinot Nero affina 24 mesi sui lieviti. Elegante, dai profumi agrumati con insistenza di note di pompelmo bianco, ricordi di pesca e ancora accenni a fiori bianchi. In bocca è armonico piacevole, fresco e di buona persistenza.

 

Pas Dosé
Uve 60% Chardonnay, 30% Pinot Bianco e 10% Pinot Nero affina sui lieviti 30 mesi. Al naso si colgono note agrumate che virano al cedro con nuance di pesca bianca cui si uniscono fiori di campo primaverile. Il sapore è asciutto, fresco, sapido ben equilibrato e lungo.


Parosé 2013
Si tratta del rosé pas dosé, da uve 70% Pinot Nero - 30% Chardonnay, fermentazione in piccole botti di rovere con permanenza sui lieviti 36 mesi. Dal bel colore di buccia di cipolla ramata, al naso si colgono piccoli frutti tra questi il ribes, oltre a sentori agrumati. In bocca è avvolgente, piacevolmente tostato, netto, pulito, sapido e lungo.


Pas Dosé Riserva 2008
E’ un “superfranciacorta” per lo stile dato dalla vinificazione e dall’affinamento è per la fresca armonia che lo contraddistingue nonostante la lunga permanenza sui lieviti. Da uve Chardonnay (60%), Pinot Bianco (20%) e Pinot Nero (20%) affina sur lie per ben 102 mesi prima del remuage, quindi e altri 6 mesi dopo la sboccatura. Di colore giallo paglierino dorato percorso da bollicine finissime, al naso si apre con note profumate che comprendono sentori di frutta estiva e tropicale, di confettura di albicocca, di mela golden , ma anche di mandorla fresca, di zenzero. In bocca, rivela struttura, spessore, suadenza con ricordi di pasta di nocciola, ancora frutta matura, miele, melissa...freschezza... e un finale che sembra non voler esaurirsi.

 

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
LAMBRUSCO METODO CLASSICO CANTINA DELLA VOLTA 2009,7 ANNI SUI LIEVITI
Nasce DDR 2009, sette anni sui lieviti per il nuovo Lambrusco Metodo Classico di Cantina della Volta. È l’ultima creazione di Christian Bellei, un metodo classico da uve Lambrusco di Sorbara in purezza che riposa p... Leggi di più
SERATA GOURMET DEL RISTORANTE ACANTO CON I VINI ROCCA DEL FRASSINELLO
Nuovo appuntamento con le Serate Gourmet del ristorante Acanto: mercoledì 22 novembre è di scena la prestigiosa cantina toscana Rocca di Frassinello.
Il progetto Rocca di Frassinello è nato da un’idea molto semplic... Leggi di più
AL MUSEO D’ARTE MENDRISIO IN MOSTRA LE OPERE DELLA SCULTRICE FRANCA GHITTI
Il Museo d’Arte Mendrisio (CH) ha dato il via al programma di primavera con la mostra Franca Ghitti scultrice, dedicata alle opere scultoree di questa artista nata in Val Camonica, a cura di Barbara Paltenghi Malac... Leggi di più
ACCIUGHE DEL MAR CANTABRICO SALATE SOTT’OLIO
TÀSCARO, A MILANO È UN ATTO D’AMORE
Sandra ha realizzato Tàscaro per lei e suo padre, ma ancheper raccontare la sua regione d'origine e soprattutto la cucina veneziana, per ricordare la nonna paterna Edera che oggi è comunque con lei in tutte le piccole ed... Leggi di più
GIOVEDÌ 13 LUGLIO: ROSMARINO FREGENE-FISH SOUND SYSTEM
Don Pasta e Pasquale Torrente straordinariamente insieme per una serata – spettacolo sulla spiaggia di Rosmarino Fregene
Vinili vs Padelle... 
Alici vs Polpi...Otranto vs Cetara a Fregene.. 

Giovedì 13 luglio, DON... Leggi di più
TRA BOBBIO E CASTELL’ARQUATO, LA POMPEI DEL NORD | TRA BALENE E VINO
Bobbio di cultura, Castell’Arquato la Pompei del Nord, e ovunque il buon vino. Castell’Arquato, la Pompei del Nord, dove sono stariritrovati reperti fossili di Alee e rinoceronti, ed è terra di buon vino.   ... Leggi di più
RIBOTTA VIGNA DU BERTIN CARLOFORTE, LA STORIA DI UNA TERRA
E’ quasi mezzogiorno, il terreno pietroso e argilloso è stato preparato per la vigna con un lavoro faticoso per la quantità di massi mischiati superficialmente e in profondità.Ora la vigna pettinata, figura come un... Leggi di più
LE FOTO DEI PIÙ BEI GIARDINI DEL MONDO NEL QUADRILATERO DELLA MODA
Si possono ammirare ancora per qualche giorno le belle grandi foto di Gardenology la mostra fotografica en plein air dei più bei giardini italiani e internazionali che ha anticipato Orticola (di cui abbiamo scritto qui) ... Leggi di più
BOB IL SAPERE DEL BERE MISCELATO: LA DRINK LIST
Aggiornamento febbraio 2021   Empathy è la nuova drink list di Bob che rappresenta una svolta più intima e ancor più sofisticata, (forse generata dalla attuale situazione attuale che sta cambiando così tanto le abitudi... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.