11mar 2019
EUROPA, DOVE LA QUALITÀ È DI CASA | I PRODOTTI ALTOATESINI (2/2)
Articolo di: Fabiano Guatteri

Abbiamo detto qui  del focus tenuto sui vini altoatesini in occasione della campagna Europa dove la qualità è di casa finanziata con l’aiuto dell’Unione Europea, un evento che ha avuto luogo a Milano presso Sonia Factory. Il secondo focus ha riguardato alcuni prodotti tipici Alto Adige Igp e Dop. Questi sono stati utilizzati per l’occasione dalla food blogger Sonia Peronaci (foto 1), titolare della location per una demo cooking dedicata alla stampa E’ stato inoltre organizzato un buffet con queste e altre specialità in pieno stile sudtirolese, accompagnato dai vini locali.
In particolare, sono stati promossi:
oltre ai Vini Alto Adige DOC di cui abbiamo già scritto, Mela Alto Adige IGP,  Speck Alto Adige IGP,  e Formaggio Stelvio DOP (video 2 e foto 3). 

 

Mela Alto Adige IGP
La denominazione comprende 13 varietà di mela e cioè Braeburn, Elstar, Fuji, Gala, Golden Delicious, Granny Smith, Idared, Morgenduft, Jonagold, Pinova, Red Delicious,Topaz, Winesap.

Il riconoscimento dell’indicazione geografica protetta risale al 2005. Caratteristiche di queste mele certificate e garantite sono la succosità, il sapore intenso, la polpa soda e croccante e colori caratteristici in base alla varietà. Il Consorzio Mele Altoadige facendosi carico della gestione del marchio IGP
si è assunto la responsabilità della tutela delle mele. La zona di prodizione si sviluppa su 18.500 ettari così da essere il più vasto frutteto europeo, con altitudini comprese tra 200 e 1000 metri sul livello del mare. La raccolta annua raggiunge il milione di tonnellate così da rappresentare il 10 per cento dell’intero raccolto dell’Unione Europea.

 

Speck Alto Adige IGP
Il riconoscimento della denominazione europea risale al 1966 e a renderlo inconfondibile sono molteplici fattori a cominciare dal taglio di carne suina utilizzato, ossia il prosciutto. Questo viene disossato, salato a secco e affumicato e si differenzia dal prosciutto affumicato nord europeo perché più delicato. A incidere sulla qualità del prodotto è il clima delle valli sudtirolesi e la stessa aria tant’è che un moto dei produttori recita: Poco sale, poco fumo, e tanta aria fresca. La produzione annua si aggira attorno alle 2,4 milioni di baffe del peso di 4,5 kg ciascuna.

 

Formaggio Stelvio DOP
La denominazione di Origine Protetta del formaggio Stelvio risale al 2007 ed è l’unico formaggio altoatesino a fregiarsi di questo riconoscimento. E’ prodotto con latte vaccino dei masi alpini situati principalmente sopra 1000 metri di altitudine. Il formaggio è stagionato 62 giorni e per tutto questo periodo è massaggiato con acqua e sale. Alla commercializzazione possiede crosta color giallo arancio che vira al marrone; la pasta paglierina ha consistenza morbida, cedevole con profumo intenso e speziato; il sapore è deciso e aromatico. Ogni anno sono prodotte 125 mila forme del peso di 9 kg ciascuna. Il Formaggio Stelvio viene soprattutto esportato.

1

2

3

Articoli Simili
I più letti del mese
LE BACCHE FREDDE DEL SUD
Il Sud Italia non è solo terra di sole e mare, di tuffi infiniti tra vento caldo e brezza marina, nel profondo si nascondono zone impavide, di difficile conduzione, dove la coltura diventa imprevedibile perché bersagliat... Leggi di più
CARPACCIO DI CALAMARO
Tagliolini con gamberi e carciofi alle due cotture
UN 2016 RICCO DI PREMI PER LA CANTINA CONTE COLLALTO
Dal Concours de Bruxelles al Merano Wine Festival fino alla lusinghiera valutazione del prestigioso Wine Spectator, un bilancio più che positivo per il marchio di Susegana che diventa ancora più internazionale.   Un 20... Leggi di più
WORLD’S BEST GELATO FLAVOR IL MIGLIOR GUSTO DI GELATO AL MONDO
Il miglior gusto di gelato al mondo: in anteprima assoluta, ecco i 36 gusti di gelato che si contenderanno il titolo a Rimini, nel gran finale del Gelato World Tour (8-10 settembre) Arrivano da 4 continenti e 19 nazioni... Leggi di più
INTRAPPOLA.TO | IL GIOCO DI FUGA TUTTO ITALIANO… E NON SOLO!
Intrappola.to è stata la prima Escape Room a sbarcare in Italia, nel 2015. La prima stanza ha aperto a Torino nel maggio 2015 e in pochi mesi il gioco, subito virale sui social e amatissimo dai Millenials, ha saputo tras... Leggi di più
APPUNTI DI VIAGGIO: OSTRICHE INDIMENTICABILI
Nonostante fosse marzo il vento era molto freddo e il mare, grigio, diventava in alcuni momenti particolarmente minaccioso. Quel giorno, mi dissero, nessuna barca era uscita dal porticciolo di Saint-Malo. Eppure c’... Leggi di più
IL DONNA MARTA 2012 PREMIATO DA VINIPLUS 2018
Un altro importante riconoscimento per la Tenuta Le Mojole  arriva dopo Berlino, Bruxelles e Londra: la guida Viniplus 2018 della Associazione Italiana Sommelier assegna infatti 4 Rose Camune al Donna Marta Rosso 2012. U... Leggi di più
BAROLOBRUNELLO: 18 E 19 NOVEMBRE A MILANO
Girotondo divino a barolobrunello 18 e 19 novembre, Officine del volo. Si avvicina sempre di più l’appuntamento con barolobrunello, il girotondo del vino ideato dalla pazza squadra di WineZone. Sabato 18 dalle ore ... Leggi di più
GUIDA VINIPLUS 2019 | QUAL È LO STATO DI SALUTE DELL'ENOLOGIA LOMBARDA?
Viniplus, la Guida delle produzioni vinicole di qualità lombarde pubblicata all’Associazione Italiana Sommelier della Lombardia, è giunta alla XIII edizione. La Guida documenta, anno dopo anno, l’evoluzione d... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.