08ott 2018
CHE COSA CERCARE E TROVARE ALL’88° FIERA DEL TARTUFO BIANCO D’ALBA
Articolo di: Fabiano Guatteri

Si è tenuta presso l’hub della Gastronomia di Identità Golose a Milano la presentazione dell’88° Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba. Evento di rilevanza internazionale, è il più grande mercato al mondo dedicato al tartufo. Conta oltre 110 mila visitatori, e mette in luce non solo il tartufo bianco d’Alba (foto 1), protagonista della fiera, ma l’intero comparto enogastronomico, innanzitutto langarolo. La Fiera Internazionale del Tartufo d’Alba è stata inaugurata sabato 6 ottobre e proseguirà sino al 25 novembre: si tiene tutti i sabati e le domeniche dalle 9:30 alle 19:30 con apertura straordinaria giovedì 1 novembre e venerdì 2 novembre.

 

Il luogo dell’appuntamento è il Cortile della Maddalena, in via Vittorio Emanuele II, 19. Ogni giorno di mercato, la mattina i tartufi sono esaminati dai selezionatori della Commissione Qualità che certifica i tartufi idonei in modo da garantirne la qualità. La Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba esce dagli ambiti delle manifestazioni gastronomiche tradizionali in quanto fa da apripista a mostre, demo cooking, incontri e performance varie. Da visitare anche l’Alba Truffle Show lo spazio dedicato alle analisi sensoriali del tartufo, ai media cooking, che comprende i Foodies Moments in cui il tartufo d’Alba viene interpretato da chef stellati di Langhe, Roero e Monferrato.
Nell’anno del Cibo Italiano promosso dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e dal Ministero dei Beni Culturali, sono presenti altre regioni e zone italiane così che i visitatori, oltre alle specialità langarole, possano degustare prodotti di altri territori italiani.

 

Il tema di questa edizione della Fiera del Tartufo d’Alba, come ha anticipato Liliana Allena (foto 2 al microfono tra i relatori), Presidente dell’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba è “tra terra e luna” per sottolineare l’importanza delle fasi lunari nella ricerca del tartufo. E se la raccolta quest’anno sarà buona come ritengono gli esperti, verrà ringraziata la luna per la buona annata. 88, come detto, è il numero dell’attuale edizione, ed è per certi versi simbolico. Liliana Allena, infatti, fa notare come 8 sono le settimane di durata della Fiera, ma 8 è anche il simbolo dell’infinito come le sfide quotidiane, e per citare Cesare Pavese (nato a Santo Stefano Belbo, a pochi chilometri da Alba), alla “Luna bisogna crederci per forza.”

 

Il Sindaco di Alba, Maurizio Marello, ricorda che nel giugno 2014 vi è stato il riconoscimento Unesco dei paesaggi vinicoli del territorio fornendo una visibilità internazionale alle Langhe. Quest’anno sarà la Fiera di Alba Creative City of Gastronomy, Con il secondo riconoscimento Unesco consegnato alla città a fine ottobre 2017, Alba è stata inserita nel network che riunisce 26 città mondiali portatrici di eccellenza gastronomica.

 

Nel Cortile della Maddalena oltre ai tartufi, si trovano banchi di selezionati espositori di prodotti tipici e di vini locali. Per cui oltre alle rinomate etichette langarole, vi sono le paste fresche e secche, le Nocciole Piemonte IGP. E se si parla di vini Langaroli, oltre ai celebrati rossi, a partire dal Barolo, non si possono dimenticare le bollicine Alta Langa Docg che con il tartufo si sposano nel modo più armonico.

 

Una dimostrazione pratica si è tenuta dopo la conferenza stampa quando gli chef Enrico Bartolini, Gabriele Boffa, Andrea Ribaldone e Martino Ruggieri hanno preparato finger food (nella foto 3 La moderna melanzana arrosto di Enrico Bartolini) e piatti che sono stati accostati alle bollicine Alta Langa: La sublimazione è nel viaggio: nord, centro sud (video 4), il Filetto alla Torrengo (video 5) e Around rocher (foto 6), accompagnati da alcune etichette (foto 7-8-9)

1

2

3

4

5

6

7

8

9

Articoli Simili
I più letti del mese
LA “LOCANDA NERELLO” A ZAFFERANA ETNEA RIPARTE DALLA TRADIZIONE
La stagione 2018 ha segnato un nuovo inizio per la “Locanda Nerello”, il ristorante del Relais Monaci delle Terre Nere di Zafferana Etnea che abbiamo raccontato qui.   Cambio della guardia in cucina con l&r... Leggi di più
PROGRAMMA WINTER EDITION 2018 IN ALTA BADIA
Di Care’s edizione invernale in Alta Badia, abbiamo già scritto qui.  Ora presentiamo il programma completo ufficiale. PROGRAMMA WINTER EDITION 2018 14-17 Gennaio 2018, Alta Badia Alta Badia 2018 - CARE’s &... Leggi di più
Brunch purché all’Aceto Balsamico di Modena
Il Consorzio di Tutela Aceto Balsamico di Modena IGP ha organizzato un educational presso l’hotel Best Western Galles di Milano per spiegare innanzitutto cosa sia l’Aceto Balsamico di Modena Igp, quindi quali siano i mig... Leggi di più
NATALE A MILANO: FESTA DI LUCI, COLORI, MUSICA
Chi non avesse ancora esaurito di stupirsi di ciò che offre Milano in questo momento, sappia che in città fervono i preparativi per rendere più attrattivo il Natale, già ricco di eventi diffusi: dalle note della Madama B... Leggi di più
A MILANO, GRAZIE A HEINEKEN, LA BIRRA HA LA SUA UNIVERSITÀ
È nata lo scorso anno da un importante progetto del gruppo Heineken, il colosso multibrand leader del settore birrario, e qui si sono “laureati” già 960 studenti durante il 2018 e, viste le iscrizioni e le fr... Leggi di più
APPUNTAMENTO NATALIZIO A PALAZZO MARINO CON LA “SACRA CONVERSAZIONE 1520” DI TIZIANO
L’arte è di casa a Palazzo Marino e il tradizionale appuntamento di Natale alla sua decima edizione, lo conferma. E’ arrivata in Sala Alessi la splendida opera di Tiziano, proveniente dalla Pinacoteca Civica ... Leggi di più
ARMONIE VERDI | A VERBANIA UNA MOSTRA SUI PAESAGGI DALLA SCAPIGLIATURA AL NOVECENTO
Nell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale, il Museo del Paesaggio di Verbania, che ha sede nello storico Palazzo Viani Dugnani di Pallanza, riapre la stagione primaverile con la suggestiva mostra Armonie verdi. Pa... Leggi di più
SEEDS&CHIPS SIGLA UN ACCORDO STRATEGICO CON EAT FOUNDATION
Seeds&Chips – The Global Food Innovation Summit sigla un accordo di partenariato strategico con EAT Foundation.  Seeds&Chips e EAT Foundation hanno siglato un accordo di partenariato strategico per supportare il passagg... Leggi di più
“MILANO VISTA MARE” ! PIER 52, QUANDO A MILANO SI VEDE IL MARE

Pier 52 ristorante a vocazione ittica di cui abbiamo più volte scritto, ha organizzato per mercoledì 14 marzo la serata Plateau Royal (vedi foto), il cui nome lascia presagire  una prelibatezza che gli amanti delle crudi... Leggi di più
SURGIVA, COMPLICE DEL GUSTO: NUOVA IMMAGINE, STESSA QUALITÀ DI SEMPRE  
Il tratto inconfondibile di Surgiva reso più delicato da un effetto acquarello, la forma e la posizione dell’etichetta leggermente modificati sono gli elementi che valorizzano la nuova veste grafica dell’acqua trentina n... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.