30dic 2018
GAMBERI IN CARPACCIO, QUENELLE DI SALMONE, CAVIALE
Articolo di: Fabiano Guatteri
Tempo di realizzazione : 10 minuti

Procedimento

Sciacquate accuratamente i gamberi, privateli di testa e carapace, incideteli sul dorso nel senso della lunghezza e privateli del filo intestinale; tagliatene a metà 10, seguendo l’incisione e disponeteli con la parte esterna rivolta verso l’alto quindi con il piatto della lama di un coltello schiacciate ciascuna mezza coda in modo da appiattirla; disponete le mezze code nei piatti.

 

Conditele con un cucchiaio scarso di olio, cospargetevi sopra il miso e il sale; riponente in frigorifero.

 

Tagliate il filetto di salmone a dadini, i rimanenti gamberi a pezzetti e raccoglieteli in una ciotola; unitevi lo scalogno e i capperi; versate in una tazzina ponzu e salsa di soia, stemperatevi lo zenzero e unite l’olio a filo battendo con una forchetta per emulsionarlo; versate la salsa sul salmone, mescolate quindi ricavatevi 4 piccole quenelle. Disponetele sul carpaccio di gamberi e completate con il caviale.

 

 

Con condimento alternativo

Condite i gamberi con l’olio come da ricetta e il sale preferito.

Emulsionate il restante olio con la salsa di soia, ½ cucchiaino di aceto di riso (o di mele o di succo di limone), con 1 cucchiaino di succo di clementina e unitela alla tartare che avrete condito con i capperi sostituendo eventualmente lo scalogno con altrettanta cipolla rossa, quindi procedete come da ricetta. In alternativa al caviale altre uova di pesce come aringa, salmone, luccio purché non lompo oppure bottarga.

Vino consigliato: Ca’ del Bosco Annmaria Clementi 2009

Ingredienti per 2 persone

12 gamberi grossi freddi di frigorifero

180 g di filetto di salmone freddo di frigorifero

40 g di caviale

2 cucchiaini di salsa ponzu allo yuzu o agrumata

1,5 cucchiai di soia

l punta di un cucchiaino di pasta di zenzero o di wasabi

1 cucchiaino di scalogno tritato

½ cucchiaino di capperi dissalati tritati

1 cucchiaino di Nobu Dry Miso

sale (rosso delle hawaii)

2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
LE BACCHE FREDDE DEL SUD
Il Sud Italia non è solo terra di sole e mare, di tuffi infiniti tra vento caldo e brezza marina, nel profondo si nascondono zone impavide, di difficile conduzione, dove la coltura diventa imprevedibile perché bersagliat... Leggi di più
CARPACCIO DI CALAMARO
Tagliolini con gamberi e carciofi alle due cotture
UN 2016 RICCO DI PREMI PER LA CANTINA CONTE COLLALTO
Dal Concours de Bruxelles al Merano Wine Festival fino alla lusinghiera valutazione del prestigioso Wine Spectator, un bilancio più che positivo per il marchio di Susegana che diventa ancora più internazionale.   Un 20... Leggi di più
WORLD’S BEST GELATO FLAVOR IL MIGLIOR GUSTO DI GELATO AL MONDO
Il miglior gusto di gelato al mondo: in anteprima assoluta, ecco i 36 gusti di gelato che si contenderanno il titolo a Rimini, nel gran finale del Gelato World Tour (8-10 settembre) Arrivano da 4 continenti e 19 nazioni... Leggi di più
INTRAPPOLA.TO | IL GIOCO DI FUGA TUTTO ITALIANO… E NON SOLO!
Intrappola.to è stata la prima Escape Room a sbarcare in Italia, nel 2015. La prima stanza ha aperto a Torino nel maggio 2015 e in pochi mesi il gioco, subito virale sui social e amatissimo dai Millenials, ha saputo tras... Leggi di più
CENA BENEFICA AL MORO DI MONZA CON TRE CHEF OSPITI AI FORNELLI
Gli chef Carlo Andrea Pantaleo del Milano 37 di Gorgonzola, Michele Mauri de La Piazzetta di Origgio Varese, Fabio Silva del Derby Grill di Monza, e i padroni di casa Salvatore e Vincenzo Butticè del Ristorante Il Moro d... Leggi di più
APPUNTI DI VIAGGIO: OSTRICHE INDIMENTICABILI
Nonostante fosse marzo il vento era molto freddo e il mare, grigio, diventava in alcuni momenti particolarmente minaccioso. Quel giorno, mi dissero, nessuna barca era uscita dal porticciolo di Saint-Malo. Eppure c’... Leggi di più
IL DONNA MARTA 2012 PREMIATO DA VINIPLUS 2018
Un altro importante riconoscimento per la Tenuta Le Mojole  arriva dopo Berlino, Bruxelles e Londra: la guida Viniplus 2018 della Associazione Italiana Sommelier assegna infatti 4 Rose Camune al Donna Marta Rosso 2012. U... Leggi di più
BAROLOBRUNELLO: 18 E 19 NOVEMBRE A MILANO
Girotondo divino a barolobrunello 18 e 19 novembre, Officine del volo. Si avvicina sempre di più l’appuntamento con barolobrunello, il girotondo del vino ideato dalla pazza squadra di WineZone. Sabato 18 dalle ore ... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.