29dic 2018
GIARDINI D’INVERNO E URBAN CHALET LE ATMOSFERE DI MONTAGNA IN CITTA’
Articolo di: Laura Biffi

A Parigi è di moda da anni durante le vacanze di Natale andarci per la colazione, il thè del pomeriggio, per il brunch della domenica e per le cene con parenti ed amici. Sono infatti numerosi gli alberghi blasonati della Ville Lumière, soprattutto nella zona di Place Vendȏme, ad allestire i Giardini d’Inverno per far vivere ai propri ospiti esperienze gastronomiche uniche sullo sfondo di suggestive ed accoglienti scenografie con decori innevati, calde pellicce, camini e bracieri accesi (foto 2).

 

Immaginate una grande sala con soffitti a volta, luci calde e soffuse, un grande camino acceso al centro (foto 3), le pareti ricoperte di boiserie, arredi e decorazioni in legno, comodi divanetti e poltrone in velluto, calde coperte di lana e morbide pellicce bianche adagiate sulle sedute (foto 1), all’interno di una nicchia una piccola foresta accoglie un tavolo per una decina di amici in un ambiente magico (foto 4). Per i più intimi, in una saletta laterale, le pareti in legno e caldi decori alpini ospitano un salottino dalle poltroncine in pelle che conduce ad un tinello con un grande tavolo rotondo per ospitare amici e parenti nel periodo delle feste.

 

Si potrebbe pensare che ci troviamo in uno chalet di Cortina, Courmayeur o Zermatt e invece no. Siamo nel quadrilatero della moda, nella sala Camino dell’Hotel Four Seasons di Milano all’interno del suo elegante ed accogliente Urban Chalet allestito fino a metà gennaio. Alla sua seconda edizione, creato dall’Artistic Director Vincenzo Dascanio, lo chalet invernale per le feste natalizie è la cornice perfetta per immergersi in un’ovattata atmosfera alpina a due passi dal Duomo.

 

Il luogo ideale per rifugiarsi in un ambiente caldo ed accogliente dove l’esperienza è resa ancora più magica dall’ attenta selezione per l’ afternoon tea (foto 5) che lo chef pâtissier Daniele Bonzi ha creato combinando pregiate miscele di thé Damman Frères, finger sandwich, tartelette con frutta fresca, cioccolate calde arricchite da fiocchi di gianduia e il suo goloso panettone. Anche l’aperitivo è un momento unico, molto ricercato e reso speciale dagli ottimi cocktail del mixologist Luca Angeli.

1

2

3

4

5

Indirizzo : via Gesù 6/8 Milano
Articoli Simili
I più letti del mese
LE BACCHE FREDDE DEL SUD
Il Sud Italia non è solo terra di sole e mare, di tuffi infiniti tra vento caldo e brezza marina, nel profondo si nascondono zone impavide, di difficile conduzione, dove la coltura diventa imprevedibile perché bersagliat... Leggi di più
CARPACCIO DI CALAMARO
Tagliolini con gamberi e carciofi alle due cotture
UN 2016 RICCO DI PREMI PER LA CANTINA CONTE COLLALTO
Dal Concours de Bruxelles al Merano Wine Festival fino alla lusinghiera valutazione del prestigioso Wine Spectator, un bilancio più che positivo per il marchio di Susegana che diventa ancora più internazionale.   Un 20... Leggi di più
WORLD’S BEST GELATO FLAVOR IL MIGLIOR GUSTO DI GELATO AL MONDO
Il miglior gusto di gelato al mondo: in anteprima assoluta, ecco i 36 gusti di gelato che si contenderanno il titolo a Rimini, nel gran finale del Gelato World Tour (8-10 settembre) Arrivano da 4 continenti e 19 nazioni... Leggi di più
INTRAPPOLA.TO | IL GIOCO DI FUGA TUTTO ITALIANO… E NON SOLO!
Intrappola.to è stata la prima Escape Room a sbarcare in Italia, nel 2015. La prima stanza ha aperto a Torino nel maggio 2015 e in pochi mesi il gioco, subito virale sui social e amatissimo dai Millenials, ha saputo tras... Leggi di più
APPUNTI DI VIAGGIO: OSTRICHE INDIMENTICABILI
Nonostante fosse marzo il vento era molto freddo e il mare, grigio, diventava in alcuni momenti particolarmente minaccioso. Quel giorno, mi dissero, nessuna barca era uscita dal porticciolo di Saint-Malo. Eppure c’... Leggi di più
IL DONNA MARTA 2012 PREMIATO DA VINIPLUS 2018
Un altro importante riconoscimento per la Tenuta Le Mojole  arriva dopo Berlino, Bruxelles e Londra: la guida Viniplus 2018 della Associazione Italiana Sommelier assegna infatti 4 Rose Camune al Donna Marta Rosso 2012. U... Leggi di più
BAROLOBRUNELLO: 18 E 19 NOVEMBRE A MILANO
Girotondo divino a barolobrunello 18 e 19 novembre, Officine del volo. Si avvicina sempre di più l’appuntamento con barolobrunello, il girotondo del vino ideato dalla pazza squadra di WineZone. Sabato 18 dalle ore ... Leggi di più
GUIDA VINIPLUS 2019 | QUAL È LO STATO DI SALUTE DELL'ENOLOGIA LOMBARDA?
Viniplus, la Guida delle produzioni vinicole di qualità lombarde pubblicata all’Associazione Italiana Sommelier della Lombardia, è giunta alla XIII edizione. La Guida documenta, anno dopo anno, l’evoluzione d... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.