22lug 2017
GICO E CHIC – CHARMING ITALIAN CHEF: IN THE KITCHEN TOUR
Articolo di: CityLightsNews

GICO e Chic – Charming Italian Chef:  In The Kitchen Tour porta la grande cucina in giro per l’Italia grazie alle attrezzature GICO

GICOGrandi Impianti Cucine torna al fianco di Chic - Charming Italian Chef per il progetto In The Kitchen Tour, l’evento che ogni mese, in una regione diversa, organizza l’incontro tra chef e produttori nazionali e locali per fondere e valorizzare le eccellenze del nostro territorio.
GICO – Grandi Impianti Cucine torna al fianco di Chic - Charming Italian Chef per il progetto In The Kitchen Tour, l’evento che ogni mese, in una regione diversa, organizza l’incontro tra chef e produttori nazionali e locali per fondere e valorizzare le eccellenze del nostro territorio.

Questa è stata la volta di Matera, città di grande storia e tradizione che martedì 18 luglio ha ospitato all’Hilton Garden Inn Matera, con lo chef patron di casa Giuseppe De Rosa, oltre 20 chef e pizzaioli i quali hanno avuto la possibilità di realizzare i propri piatti utilizzando le attrezzature GICO.
Per una cucina di alta qualità non solo servono i migliori ingredienti, una buona mano e tante idee. Fondamentale è avere anche le attrezzature più tecnologiche capaci di rispondere alle più svariate esigenze di tutti i professionisti. Infatti induzione e cuocipasta sono stati i protagonisti di questa Jam Session culinaria, utilizzati per la maggior parte dei piatti. All’invito d’inizio giornata di Valeria Ongaro - amministratore delegato GICO – a liberare la fantasia e utilizzare le cucine GICO senza limiti, gli chef in programma hanno dato la meglio, sottolineando l’utilità e il pregio di questi strumenti.
Sono di questo parere lo chef Felice Sgarra di Umami di Andria (BT), stella Michelin, che sottolinea la praticità, la forza e la compattezza delle cucine GICO; e lo chef Denis Lovatel, della Pizzeria Da Ezio – Alano di Piave (BL) che afferma: “oggi sempre più il cliente vuole vedere come viene preparato un piatto soprattutto se si tratta di cucina elaborata o pizza gourmet. E’ fondamentale avere strumenti di lavoro validi e pratici ma anche esteticamente gradevoli per fare da consolle alla preparazione.”
GICO continua a essere un punto di riferimento per i professionisti della cucina i quali condividono i principi di semplicità, salubrità e sostenibilità delle sue attrezzature.
GICO: tradizione ed esperienza italiana
GICO si presenta oggi al mercato dei grandi impianti come una squadra di “autori di grandi cucine”, con una gamma completa di prodotti eccellenti e di servizi per rispondere alle esigenze di ogni cliente. Professionisti che seguono il cliente dalla progettazione all’installazione e nel post vendita, e una cucina dimostrativa dove si svolgono incontri e corsi di cucina per chef e appassionati. Con le porte sempre aperte al cambiamento, GICO è fermamente convinta che qualità e robustezza del prodotto, servizio, flessibilità ed esperienza, strettamente collegate a eleganza, design ed ergonomia siano i valori che oggi possono fare la differenza.
Alla continua ricerca di soluzioni all'avanguardia per la cottura, la preparazione e la conservazione dei cibi, GICO assicura i più alti standard di affidabilità ed efficienza con notevole risparmio energetico. Il tutto racchiuso nel design made in Italy che da ulteriore valore ai prodotti: funzionale ed esteticamente accattivante. Cruscotto inclinato, manopole in materiale atermico, maniglie ergonomiche. Questi sono solo alcuni esempi di quanto lavoro c’è dietro una Cucina GICO.
Il processo di creazione di un’apparecchiatura GICO comincia con l’ascolto delle esigenze di chi la dovrà utilizzare, dando vita a prodotti in cui prevalgono unicità ed esclusività. La produzione si divide in cottura verticale e orizzontale.
La cottura verticale identifica la gamma forni, strumenti di lavoro molto flessibili, perché oggi è sempre più difficile conoscere in anticipo il flusso e la scelta della clientela. I forni GICO riducono i tempi di cottura e il dispendio di energia e mantengono sapori, aromi e fragranze degli alimenti.
La cottura orizzontale comprende diverse linee produttive che si differenziano per dimensioni, mantenendo sempre efficienza nelle funzioni, solidità delle apparecchiature, igiene e fruibilità ai massimi livelli. GICO nasce con questa cottura e tutt'oggi è la passione più grande.
Le parole chiave che guidano il team GICO nella progettazione sono: Artigianalità, Design, Ergonomia, Autenticità e Personalizzazione. Quest'ultimo concetto è oggi un punto di forza di GICO.
Tali principi giungono oggi alla seconda generazione, tramandati dal fondatore Luigi Ongaro che ha dato vita all’azienda nel 1971, dopo aver gestito altre importanti aziende del mondo dei grandi impianti. Oggi tali obiettivi non sono mutati e vengono portati avanti dalla sua famiglia: agevolare e tutelare il lavoro di chef e brigate di tutto il mondo.

 

1

Articoli Simili
I più letti del mese
GICO E CHIC – CHARMING ITALIAN CHEF: IN THE KITCHEN TOUR
GICO e Chic – Charming Italian Chef:  In The Kitchen Tour porta la grande cucina in giro per l’Italia grazie alle attrezzature GICO GICO – Grandi Impianti Cucine torna al fianco di Chic - Charming Ital... Leggi di più
HENDRICK’S GIN CELEBRA LA GIORNATA NAZIONALE DEL GATTO
Qual è la città preferita dai gatti bianchi? Secondo lo studio di Hendrick’s è Torino ad aggiudicarsi il primato. Quanto alla densità di gatti per popolazione? vince Seborga, piccolo borgo sulle colline, vicino ad ... Leggi di più
ARTISTI-NOI, UN GRUPPO ARTISTICO CON LA VOGLIA DI CREARE E DI COMUNICARE
Dopo aver dato spazio alla Pinacoteca di Brera che con l’attuale direzione dialoga con la città più che in passato, vogliamo ora segnalare una realtà viva e motivata. Artisti-noi è un gruppo artistico che vuole dialogare... Leggi di più
ITTI&CO – PESCHERIA CON CUCINA | LOCALE DI PESCE, COTTO E CRUDO MILAN STYLE
A Milano non c’è il mare, ma non manca il pesce, proposto in infinite sfumature, più che in una città rivierasca. Dal chiosco che elabora anche pesce crudo, al ristorante esclusivo la scelta è ben nutrita e non man... Leggi di più
APERITIVO ITALIANO: ROSATO IL MARINETTO DI SERGIO ARCURI
Sta arrivando il caldo e molti vini si prestano benissimo ad essere stappati, in vacanza, in barca, per un aperitivo all'aperto o come abbinamento easy su piatti leggeri di terra e di mare. E allora quali scegliere? Sen... Leggi di più
RHUM TROIS RIVIÈRES 355 ANNI
Il Rhum Agricolo martinicano Trois Rivières presenta al mercato italiano la sua nuova cuvée celebrativa “355 Anni”. “355 Anni” è un Rhum Agricolo bianco che intende ricordare, appunto, i 355 anni della piantagione marti... Leggi di più
LA MELAGRANA, FRUTTO DAI TANTI IMPIEGHI
l melograno è una pianta originaria della Persia diffusasi poi attraverso la via della seta; arrivò presso i Romani dal nord Africa, e venne chiamata “Punica granatum”. In Italia sono coltivate più varietà di melagrane (... Leggi di più
DIEGO ROSSI INTERPRETA L’WELSH LAMB, L’AGNELLO GALLESE IGP
L’Welsh lamb, l’agnello gallese igp, ha caratteristiche proprie, non assimilabili a quelle degli agnelli allevati in altri paesi europei. Gli allevamenti nel Galles sono estensivi e grass feed, ossia i capi si cibano d... Leggi di più
“SEI MIA” UNA RIFLESSIONE SULLA MASCHILITÀ E LA VIOLENZA CONTRO LE DONNE
Aggiornamento 11 marzo L’idea della  serata del 23 marzo risale a più di un anno fa e proviene da un sussulto di coscienza dopo l’ennesimo, efferato omicidio di una donna.  Desidero dire che vi sono due sent... Leggi di più
SAN MARZANO PORTA A MILANO LA VENDEMMIA 2017
San MarzanoSan Marzano storica cantina pugliese porta a Milano la vendemmia 2017: ottima annata, uve sane e quantità in calo. Si è tenuta presso Ceresio 7 la degustazione delle etichette più rappresentative della cantina... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.