24ott 2018
GINARTE, L’ARTE, GLI AMBIENTI, LE ATMOSFERE, IL BIEN VIVRE...
Articolo di: Fabiano Guatteri

Ginarte, un nome composto che incuriosisce in quanto unisce due sostantivi che, almeno apparentemente, non hanno molto da condividere. Ma di cosa si tratta? Di un nuovo brand? 

 

Ginarte, come si può evincere, è un gin a cui è stato dedicato un evento presso Modulnova, a Milano. Di fronte a un mixologist che preparava cocktail a base di Ginarte, erano esposte tre pale del pittore olandese Lou Thiessen, con i dettagli di altrettante pale dedicate dall’artista al manierista toscano Jacopo Carrucci detto Pontorno, dal nome del suo borgo natale. Queste opere pittoriche (video 2 ) sono riprodotte su una faccia laterale della bottiglia ( foto 3) che riprende la forma del parallelepipedo retto. 

 

Ma diciamo dello showroom di Modulnova che è il luogo non casuale della presentazione: il nome Modulnova si ispira alla modularità, dove il modulo è un componente di un sistema più complesso. L’azienda nasce realizzando cucine e solo successivamente altri ambienti; lo showroom milanese è un succedersi di interni che ospitano cucine ( foto 4 ), living, bagni. Ed è l’ambiente adeguato per ospitare un evento mondano e artistico di un prodotto di nicchia. 

 

Per quanto riguarda Ginarte, il lato della bottiglia che ospita l’etichetta farà da tela ai prossimi artisti che la firmeranno. Ma il richamo all’arte è anche dato dalle piante con cui è prodotto il distillato, le stesse utilizzate dai pittori del Rinascimento e dintorni per la creazione dei pigmenti colorati. E non è tutto. Come l’opera d’arte, Ginarte nasce dall’armonia di materie e di tecniche. 

 

Le materie e le tecniche

 

Ginarte nasce dal mix di più distillati. Per produrre Ginarte:

 

sono raccolte le coccole di ginepro appenninico toscano, toscano come il Pontorno, motivo ricorrente. Queste sono quindi infuse in alcol puro ottenuto da frumento a circa 65 gradi d’alcool; segue la distillazione in alambicco discontinuo sotto vuoto per meglio riprodurre i profumi;

 

alcuni piante, ossia nepitella, cartamo, reseda odorata, robbia, guado di Montefeltro, sono infuse separatamente in alcol puro come per il ginepro e poi distillate, sempre separatamente, con alambicco discontinuo sottovuoto;

 

altri ingredienti tra cui angelica, lavanda, ibisco, fiori di sambuco, germogli di pino, pino mugo, aghi di pino, sono messi in infusione tutti insieme in alcol puro, quindi distillati con alambicco discontinuo sottovuoto.

 

I distillati ottenuti sono quindi assemblati ed è poi aggiunta acqua purissima di origine glaciale, per portare la gradazione alcolica a 44 gradi alcolici; seguono la filtrazione e l’imbottigliamento. 

 

Ginarte è prodotto in 50.000 bottiglie ed è esportato in Austria, Germania, Danimarca, Svizzera, Israele, Libano, Belgio, Tunisia, Spagna, Ucraina, Grecia, Cipro, e a breve Brasile e Dubai.

In Italia è reperibile nelle migliori enoteche, hotel luxury, al prezzo indicativo di 30,00 euro.

1

2

3

4

Articoli Simili
I più letti del mese
WHISKY TORBATI | TORNA A ROMA  A TUTTA TORBA!
Torna a Roma “A Tutta Torba!”, giornata dedicata interamente ai whisky torbati con centinaia di etichette, bottiglie rare, l'area food con Trapizzino, i viaggi nelle distillerie scozzesi, un collector's corne... Leggi di più
FESTA DEL TORRONE DI CREMONA 2017, LA FESTA PIU’ GOLOSA D’ITALIA
Imperdibile: per 9 giorni, dal 18 al 26 novembre, Cremona si trasformerà nella città più dolce d’Italia con la Festa del Torrone, interamente dedicata alla Gola che è il fil rouge di questa edizione. Come ogni anno... Leggi di più
ESTATE DI NATURA E CULTURA ALLE ISOLE FAROE
Dal seafood festival alla notte della cultura, passando per i numerosi eventi musicali, tutto questo nel paesaggio mozzafiato delle Isole Faroe. Un arcipelago di 18 isole nell’oceano Atlantico settentrionale, incontamin... Leggi di più
RED DELICIOUS VAL VENOSTA, E FU SUBITO AMORE FRA NATURALITÀ E BONTÀ
In Alto Adige, tra i 500 e i 1.000 metri di altitudine, nasce Red Delicious Val Venosta, la mela frutto del perfetto equilibrio tra Naturalità e Bontà. Dalle qualità straordinarie, Red Delicious si distingue per il suo c... Leggi di più
PISCO IS PERÙ
Inka Pisco (bicchiere nero), Chiccha Sour (mug), e Pisco Pop (coppa rotanda) sono i cocktail creati dal Bulk e che reinterpretano il liquore tipico del paese sudamericano. Il più evocativo di quel paese e piacevole per l... Leggi di più
IL NUOVO METODO CLASSICO, MILLESIMATO 2014 FORTULLA
Il nuovo Metodo Classico, Millesimato 2014, è nato per celebrare i 20 anni della cantina di Castiglioncello Fortulla '94, spumeggiante emblema di un sogno diventato realtà Quale miglior modo per brindare al sogno di u... Leggi di più
OSTERIA DELLA BULLONA: CUCINA MILANESE RIVISITATA
A marzo 2017 ha inaugurato in Via Piero della Francesca a Milano, a due passi da Corso Sempione, l’Osteria della Bullona, ristorante di cucina milanese rivisitata del duo Daniele Carettoni e Daniele Ferrari. L&rsqu... Leggi di più
Riso Carnaroli Riserva San Massimo
Il Carnaroli è un riso superfino, ossia dotato di chicco grosso, vitreo, resistente alla cottura, ricco di amido. Sono queste le caratteristiche che ne fanno un riso da risotto in quanto non si sfalda e l’amido lega la p... Leggi di più
AL PIER 52 PER SAN SILVESTRO A CIASCUNO IL SUO MENÙ! 
Al molo gourmand di via Piero della Francesca 52 ‎ampia scelta a la carte per il tradizionale cenone di fine anno   Se "per ogni fine c'è un nuovo inizio", al Pier 52, approdo gourmand all'ombra dell'Arco della Pace, l... Leggi di più
BORDEAUX "À BORD DE L'EAU" | TERRA DI CASTELLI, DI VIGNETI, DI FIUMI
Se arrivaste vergini nel Bordolese, ovvero senza suggestioni  fotografiche, letterarie o altre, come esploratori trovereste  cartelli pubblicitari di uguali dimensioni, nebbia raccolta in banchi lungo i generosi fiumi e ... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.