12ott 2018
GIOVANNI COVA & C. CELEBRA RICORDI
Articolo di: Dirce Bottardi

Alla Biblioteca Braidense sono stati presentati i risultati di una collaborazione insolita: quella tra il marchio storico della pasticceria Giovanni Cova & C. e la rinomata casa di edizioni musicali, Ricordi, entrambi emblemi della storia della città di Milano. Giovanni Cova & C. ha dato nuova vita a spartiti musicali, bozzetti e manifesti tratti dall'Archivio Storico Ricordi, che sono stati ristampati per avvolgere e impreziosire le confezioni di panettoni, pandori e piccola pasticceria. La selezione comprende immagini iconiche come quelle delle locandine di Madama Butterfly di Giacomo Puccini, il libretto dell’Iris di Pietro Mascagni, e le eleganti illustrazioni di Marcello Dudovich.


In occasione dei 150 anni dalla morte di Gioacchino Rossini, grande compositore e amante della buona cucina, Giovanni Cova & C. rende omaggio alle sue opere con un nuovo panettone con scaglie di cioccolato fondente e granella di nocciole, goloso nella ricetta e prezioso nell’incarto che riproduce la partitura autografa de L’Italiana in Algeri con il ritratto del Maestro di Pesaro eseguito da Vespasiano Bignami (il costo è di 22 euro).


Non sorprende che i progressi di questa partnership meneghina tra pasticceria e cultura sia stata presentata proprio alla Braidense perchè è qui che dal 2003 sono custoditi i documenti dell 'Archivio Storico Ricordi la cui missione, come ha dichiarato il direttore Pierluigi Ledda, è "preservare e promuove il proprio patrimonio artistico, attraverso la ricerca scientifica, il restauro conservativo, mostre, pubblicazioni e convegni. Ed è con lo stesso intento che ci siamo legati al panettone milanese, una vera eccellenza dolciaria, come mezzo per promuovere il nostro tesoro musicale e iconografico nel mondo”.

 

Era il 1930 quando all'ombra della Madonnina Giovanni Cova & C. sfornava i suoi panettun de Milan in Viale Monza, secondo l'antica ricetta della tradizione. Ma il marchio ha in realtà radici ben più lontane, che rimandano agli anni della Belle Epoque milanese, quando in via Amerigo Vespucci, a Porta Nuova, Angelo Grioni aveva iniziato l’attività di pasticcere, che i figli continuarono unendosi al pasticcere Giovanni Cova.
Da allora il dolce simbolo della città è stato reinventato e riproposto in numerose varianti di impasto, farcitura e topping con ingredienti classici come cioccolato, pistacchio, marron glacé o inconsueti come curcuma e zenzero candito.
Qualificandosi ben presto come il “marchio che rinnova una tradizione” le specialità di Giovanni Cova & C. possono essere assaggiate al bistrot che si trova in via Cusani, 10 a Milano.

 

 

1

2

3

4

5

6

Articoli Simili
I più letti del mese
WHISKY TORBATI | TORNA A ROMA  A TUTTA TORBA!
Torna a Roma “A Tutta Torba!”, giornata dedicata interamente ai whisky torbati con centinaia di etichette, bottiglie rare, l'area food con Trapizzino, i viaggi nelle distillerie scozzesi, un collector's corne... Leggi di più
FESTA DEL TORRONE DI CREMONA 2017, LA FESTA PIU’ GOLOSA D’ITALIA
Imperdibile: per 9 giorni, dal 18 al 26 novembre, Cremona si trasformerà nella città più dolce d’Italia con la Festa del Torrone, interamente dedicata alla Gola che è il fil rouge di questa edizione. Come ogni anno... Leggi di più
ESTATE DI NATURA E CULTURA ALLE ISOLE FAROE
Dal seafood festival alla notte della cultura, passando per i numerosi eventi musicali, tutto questo nel paesaggio mozzafiato delle Isole Faroe. Un arcipelago di 18 isole nell’oceano Atlantico settentrionale, incontamin... Leggi di più
RED DELICIOUS VAL VENOSTA, E FU SUBITO AMORE FRA NATURALITÀ E BONTÀ
In Alto Adige, tra i 500 e i 1.000 metri di altitudine, nasce Red Delicious Val Venosta, la mela frutto del perfetto equilibrio tra Naturalità e Bontà. Dalle qualità straordinarie, Red Delicious si distingue per il suo c... Leggi di più
PISCO IS PERÙ
Inka Pisco (bicchiere nero), Chiccha Sour (mug), e Pisco Pop (coppa rotanda) sono i cocktail creati dal Bulk e che reinterpretano il liquore tipico del paese sudamericano. Il più evocativo di quel paese e piacevole per l... Leggi di più
IL NUOVO METODO CLASSICO, MILLESIMATO 2014 FORTULLA
Il nuovo Metodo Classico, Millesimato 2014, è nato per celebrare i 20 anni della cantina di Castiglioncello Fortulla '94, spumeggiante emblema di un sogno diventato realtà Quale miglior modo per brindare al sogno di u... Leggi di più
OSTERIA DELLA BULLONA: CUCINA MILANESE RIVISITATA
A marzo 2017 ha inaugurato in Via Piero della Francesca a Milano, a due passi da Corso Sempione, l’Osteria della Bullona, ristorante di cucina milanese rivisitata del duo Daniele Carettoni e Daniele Ferrari. L&rsqu... Leggi di più
Riso Carnaroli Riserva San Massimo
Il Carnaroli è un riso superfino, ossia dotato di chicco grosso, vitreo, resistente alla cottura, ricco di amido. Sono queste le caratteristiche che ne fanno un riso da risotto in quanto non si sfalda e l’amido lega la p... Leggi di più
AL PIER 52 PER SAN SILVESTRO A CIASCUNO IL SUO MENÙ! 
Al molo gourmand di via Piero della Francesca 52 ‎ampia scelta a la carte per il tradizionale cenone di fine anno   Se "per ogni fine c'è un nuovo inizio", al Pier 52, approdo gourmand all'ombra dell'Arco della Pace, l... Leggi di più
BORDEAUX "À BORD DE L'EAU" | TERRA DI CASTELLI, DI VIGNETI, DI FIUMI
Se arrivaste vergini nel Bordolese, ovvero senza suggestioni  fotografiche, letterarie o altre, come esploratori trovereste  cartelli pubblicitari di uguali dimensioni, nebbia raccolta in banchi lungo i generosi fiumi e ... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.