20ott 2018
GUIDA VINI VITAE AIS 2019 | ALL’INSEGNA DELLA BIODIVERSITÀ
Articolo di: Fabiano Guatteri

E’ stata presentata ieri 10 ottobre al The Westin Palace  di Milano Vitae 2019, la Guida ai vini dell’AIS (Associazione Italiana Sommelier).

 

Arrivata alla quinta edizione, la Guida presenta circa 2000 cantine e oltre 15 mila vini degustati alla cieca. Di questi 614 hanno ricevuto il massimo riconoscimento ossia le Quattro Viti.

 

A 22 referenze è stato riconosciuto il Tastevin AIS, un premio che l’Associazione attribuisce per sottolineare le scelte, talvolta drammatiche, di chi lavora la terra quotidianamente.

 

Il filo conduttore è rappresentato dalla biodiversità, ben rappresentata dal patrimonio viticolo italiano che conosce un numero infinito di vitigni. Questi sono sempre più valorizzati dai produttori che hanno saputo portare alla luce vini da uve autoctone talvolta dimenticate o vinificate non in purezza, ma in uvaggio (si pensi a vitigni quali grillo, corvina, pecorino, passerina).

 

Rispetto alle edizioni passate la Guida 2019 ha un impianto grafico che ne migliora la lettura. A ciascuna cantina è dedicata una pagina la quale quest’anno si divide in due colonne: la prima a sinistra ne fornisce l’anagrafica e una breve descrizione; nella seconda, a destra, sono descritti con un apposito profilo organolettico i vini della cantina che hanno avuto un miglior punteggio, mentre sono menzionati gli altri più meritevoli.

 

La legenda si arricchisce di due nuovi simboli: la Freccia di Cupido, la quale indica le etichette che suscitano emozioni al primo impatto; il Salvadanaio che segnala le produzioni con un più che buono rapporto qualità-prezzo. Nel corso della presentazione della Guida sono stati premiati i 22 produttori dei vini ai quali è stato attribuito il Tastevin, uno per ogni regione vinicola. I 22 vini stati quindi proposti in un banco d’assaggio che si è aperto alla fine delle premiazioni. I 614 vini che hanno ottenuto le Quattro Viti sono oggi in degustazione al The Mall.

 

Da segnalare la pratica app Vitae 2019 che permette di consultare la guida con accessi immediati.Si può infatti accedere ai vini indicandone il nome, ricercandoli per regione, per denominazione, per vitigno o per valutazione.

 

Per quanto riguarda i vini in degustazione (nel video 2 un momento del banco d’assaggio), ne parleranno per Good-Mood in altri articoli le nostre sommelier presenti all’evento Laura Biffi , che ha scritto qui, e Stefania Turato.

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
FESTA DEL TORRONE DI CREMONA 2017, LA FESTA PIU’ GOLOSA D’ITALIA
Imperdibile: per 9 giorni, dal 18 al 26 novembre, Cremona si trasformerà nella città più dolce d’Italia con la Festa del Torrone, interamente dedicata alla Gola che è il fil rouge di questa edizione. Come ogni anno... Leggi di più
ESTATE DI NATURA E CULTURA ALLE ISOLE FAROE
Dal seafood festival alla notte della cultura, passando per i numerosi eventi musicali, tutto questo nel paesaggio mozzafiato delle Isole Faroe. Un arcipelago di 18 isole nell’oceano Atlantico settentrionale, incontamin... Leggi di più
PISCO IS PERÙ
Inka Pisco (bicchiere nero), Chiccha Sour (mug), e Pisco Pop (coppa rotanda) sono i cocktail creati dal Bulk e che reinterpretano il liquore tipico del paese sudamericano. Il più evocativo di quel paese e piacevole per l... Leggi di più
Riso Carnaroli Riserva San Massimo
Il Carnaroli è un riso superfino, ossia dotato di chicco grosso, vitreo, resistente alla cottura, ricco di amido. Sono queste le caratteristiche che ne fanno un riso da risotto in quanto non si sfalda e l’amido lega la p... Leggi di più
RED DELICIOUS VAL VENOSTA, E FU SUBITO AMORE FRA NATURALITÀ E BONTÀ
In Alto Adige, tra i 500 e i 1.000 metri di altitudine, nasce Red Delicious Val Venosta, la mela frutto del perfetto equilibrio tra Naturalità e Bontà. Dalle qualità straordinarie, Red Delicious si distingue per il suo c... Leggi di più
IL NUOVO METODO CLASSICO, MILLESIMATO 2014 FORTULLA
Il nuovo Metodo Classico, Millesimato 2014, è nato per celebrare i 20 anni della cantina di Castiglioncello Fortulla '94, spumeggiante emblema di un sogno diventato realtà Quale miglior modo per brindare al sogno di u... Leggi di più
OSTERIA DELLA BULLONA: CUCINA MILANESE RIVISITATA
A marzo 2017 ha inaugurato in Via Piero della Francesca a Milano, a due passi da Corso Sempione, l’Osteria della Bullona, ristorante di cucina milanese rivisitata del duo Daniele Carettoni e Daniele Ferrari. L&rsqu... Leggi di più
BARONE PIZZINI: IMPORTANTE REALTÀ FRANCIACORTINA A BASSO IMPATTO AMBIENTALE
Fondata nel 1870 dai Baroni Pizzini, sin dagli esordi l’azienda ebbe una guida illuminata. Nel 1993 furono coinvolti nella proprietà alcuni imprenditori e dal 1998 venne avviata la sperimentazione biologica cui fece segu... Leggi di più
AL PIER 52 PER SAN SILVESTRO A CIASCUNO IL SUO MENÙ! 
Al molo gourmand di via Piero della Francesca 52 ‎ampia scelta a la carte per il tradizionale cenone di fine anno   Se "per ogni fine c'è un nuovo inizio", al Pier 52, approdo gourmand all'ombra dell'Arco della Pace, l... Leggi di più
LADY BE: I VOLTI CHE HANNO CAMBIATO LA STORIA | CASTELLO VISCONTEO DI PAVIA
Inagura domani, sabato 10 Marzo alle ore 17,00 la mostra “I volti che hanno cambiato la storia”, presso i Musei Civici del Castello Visconteo di Pavia. L’evento, patrocinato dalla Regione Lombardia, dai... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.