03feb 2020
HIROMI CAKE L’ARTE DELLA PASTICCERIA GIAPPONESE A MILANO
Articolo di: Laura Biffi

Da oltre un anno a Roma, Hiromi Cake, la pasticceria giapponese approda anche a Milano, i poliedrici palati milanesi saranno pronti a scoprire le delicate sfumature delle prelibatezze nipponiche ? Noi crediamo di si.

 

I presupposti ricordano la storica madeleine di Proust, Hiromi Cake infatti nasce da un ricordo d’infanzia della pastry chef Michiko Okazaki che insieme a Mitsuko Takei e ad altre pasticciere giapponesi è l’ideatrice del progetto. Cresciuta a Osaka, tradizionalmente considerata la “cucina del Giappone”, Michiko, da piccola viveva in un quartiere che ospitava una minuscola pasticceria davanti alla quale si fermava ogni giorno, lì l’anziana proprietaria di nome Hiromi con un gran sorriso le regalava un dolcetto ogni volta che la vedeva arrivare. Il ricordo d’infanzia di quel gesto dolce e gentile ha fatto nascere l’idea di Hiromi Cake.

 

La pasticceria tradizionale giapponese fa dell’armonia il suo leitmotiv sia dal punto di vista estetico sia nei sapori, le forme sono semplici, i colori delicati e in abbinamento tra loro (foto 1), il sapore deve essere coerente con la vista ed è sempre molto equilibrato, le consistenze morbide e leggere grazie all’utilizzo di pochi grassi e zuccheri. Come da tradizione anche da Hiromi Cake le giovani pasticciere elaborano a mano gli ingredienti caratteristici come la farina di riso, i dolci fagioli Azuki, le patate dolci, il sesamo e la soia, limitando al minimo l’intervento delle macchine.

 

Le proposte golose di Hiromi Cake  di Milano sono numerose: innanzitutto i dolci tradizionali chiamati Wagashi, che comprendono i Mochi ( foto 2 ), delle piccole sfere dolci a base di riso con cinque diverse farciture ( da non perdere quelli allo yuzu e alla fragola ), alcuni anche ripieni di Anko: una delicata confettura di fagioli rossi Azuki ( si tratta fagioli dolci e dal sapore che ricorda la castagna e la nocciola, utilizzati nella pasticceria tradizionale giapponese per creme, confetture e gelati), seguono i Dorayaki,  specie di pancake proposti in nove versioni farciti con golose creme ( ottimi quelli al mascarpone ) ( foto 3 ). Non potevano mancare i dolci innovativi, gli Yougashi: dessert occidentali rivisitati in chiave giapponese che variano a seconda della stagionalità e comprendono il Tiramisù al Matcha, la torta allo Yuzu , la Millecrepe con tè Matcha, panna montata e confettura di Azuki ( foto 4 ), il Roll Cake Momo ( foto 5 ) a base di pan di Spagna, bagna al kirsch, chantilly e pesche fresche o il golosissimo Shizuku, ( foto 6 ) una mousse al cioccolato del Madagascar al 64%, cremoso alla nocciola e zenzero candito. Da segnalare per Natale i panettoni: al thé Matcha, albicocca e yuzu, al cioccolato, zenzero candito e gianduja oppure all’arancia, uvette e castagna.

 

Hiromi Cake, che con le sue pareti turchesi è uno scrigno di energia zen nel grigiore milanese, si trova in viale Coni Zugna, zona Solari, piccolo ma molto ben organizzato, ha numerosi tavolini e divanetti che offrono una zona confortevole per golose colazioni con numerosi lievitati tra cui spiccano i famosi croissant al Matcha, i caffè dalle miscele pregiate; attenta anche la scelta degli obento per le pause pranzo e la selezione di té da abbinare ai dolci. ( Foto 7 e 8 )

1

2

3

4

5

6

7

8

Indirizzo : VIA CONI ZUGNA, 52 Milano
Articoli Simili
I più letti del mese
GICO E CHIC – CHARMING ITALIAN CHEF: IN THE KITCHEN TOUR
GICO e Chic – Charming Italian Chef:  In The Kitchen Tour porta la grande cucina in giro per l’Italia grazie alle attrezzature GICO GICO – Grandi Impianti Cucine torna al fianco di Chic - Charming Ital... Leggi di più
HENDRICK’S GIN CELEBRA LA GIORNATA NAZIONALE DEL GATTO
Qual è la città preferita dai gatti bianchi? Secondo lo studio di Hendrick’s è Torino ad aggiudicarsi il primato. Quanto alla densità di gatti per popolazione? vince Seborga, piccolo borgo sulle colline, vicino ad ... Leggi di più
ARTISTI-NOI, UN GRUPPO ARTISTICO CON LA VOGLIA DI CREARE E DI COMUNICARE
Dopo aver dato spazio alla Pinacoteca di Brera che con l’attuale direzione dialoga con la città più che in passato, vogliamo ora segnalare una realtà viva e motivata. Artisti-noi è un gruppo artistico che vuole dialogare... Leggi di più
ITTI&CO – PESCHERIA CON CUCINA | LOCALE DI PESCE, COTTO E CRUDO MILAN STYLE
A Milano non c’è il mare, ma non manca il pesce, proposto in infinite sfumature, più che in una città rivierasca. Dal chiosco che elabora anche pesce crudo, al ristorante esclusivo la scelta è ben nutrita e non man... Leggi di più
APERITIVO ITALIANO: ROSATO IL MARINETTO DI SERGIO ARCURI
Sta arrivando il caldo e molti vini si prestano benissimo ad essere stappati, in vacanza, in barca, per un aperitivo all'aperto o come abbinamento easy su piatti leggeri di terra e di mare. E allora quali scegliere? Sen... Leggi di più
RHUM TROIS RIVIÈRES 355 ANNI
Il Rhum Agricolo martinicano Trois Rivières presenta al mercato italiano la sua nuova cuvée celebrativa “355 Anni”. “355 Anni” è un Rhum Agricolo bianco che intende ricordare, appunto, i 355 anni della piantagione marti... Leggi di più
DIEGO ROSSI INTERPRETA L’WELSH LAMB, L’AGNELLO GALLESE IGP
L’Welsh lamb, l’agnello gallese igp, ha caratteristiche proprie, non assimilabili a quelle degli agnelli allevati in altri paesi europei. Gli allevamenti nel Galles sono estensivi e grass feed, ossia i capi si cibano d... Leggi di più
LA MELAGRANA, FRUTTO DAI TANTI IMPIEGHI
l melograno è una pianta originaria della Persia diffusasi poi attraverso la via della seta; arrivò presso i Romani dal nord Africa, e venne chiamata “Punica granatum”. In Italia sono coltivate più varietà di melagrane (... Leggi di più
“SEI MIA” UNA RIFLESSIONE SULLA MASCHILITÀ E LA VIOLENZA CONTRO LE DONNE
Aggiornamento 11 marzo L’idea della  serata del 23 marzo risale a più di un anno fa e proviene da un sussulto di coscienza dopo l’ennesimo, efferato omicidio di una donna.  Desidero dire che vi sono due sent... Leggi di più
SAN MARZANO PORTA A MILANO LA VENDEMMIA 2017
San MarzanoSan Marzano storica cantina pugliese porta a Milano la vendemmia 2017: ottima annata, uve sane e quantità in calo. Si è tenuta presso Ceresio 7 la degustazione delle etichette più rappresentative della cantina... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.