19nov 2018
I CONCORSI DI ALTA PASTICCERIA AL SALON DU CHOCOLAT A PARIGI
Articolo di: Laura Biffi

Il Salon du Chocolat di Parigi che ha da poco chiuso i battenti, ha ospitato le finali di due dei più importanti concorsi internazionali di pasticceria: il Relais Dessert Charles Proust e il World Chocolate Masters 2018 che premia i migliori maestri del cioccolato al mondo. Quest’ultimo creato nel 2005 dall’azienda svizzera Cacao Barry, fornitrice di cacao e cioccolato per la pasticceria, ha lo scopo di stimolare la creatività nell’artigianalità del cioccolato e scoprire nuovi talenti.

 

Al World Chocolate Masters, i 21 finalisti già selezionati durante i concorsi nazionali, hanno rappresentato i rispettivi paesi di appartenenza come migliori maestri del cioccolato. L’Italia che nel 2013 ha vinto la medaglia d’oro con il chocolate designer Davide Comaschi, non poteva mancare e quest’anno è stata degnamente rappresentata dal pasticcere Maurizio Frau (foto 2 - 3) di Cagliari selezionato come miglior maître chocolatier d’ Italia al Sigep di Rimini 2018. In giuria, i più grandi chef patissier del mondo, per l’Italia Loretta Fanella (foto 4) una delle migliori interpreti dell’alta pasticceria nel nostro paese.

 

Le 7 prove distribuite in 3 giorni hanno spaziato dal bonbon ripieno, alla tavoletta del futuro al travel cake fino alla scultura di cioccolato. Il tema, avveniristico: Futropolis (foto 1), la gastronomia del cioccolato nelle città del futuro e i modi in cui ci delizierà, hanno dato luogo ad un evento unico e di altissima professionalità.

 

Il focus della giuria puntato sull’abilità dei maître chocolatier di oltrepassare i limiti della creatività, esplorare nuove combinazioni del gusto nel cioccolato, elaborare i concetti della pasticceria e del cioccolato del futuro con il design che ne caratterizzerà le presentazioni e tutti i finalisti hanno dato prova di grande abilità e competenza tecnica

 

Sul podio lo svizzero Elias Läderach (foto 5), che ha conquistato la giuria con il suo approccio innovativo, nel gusto, nelle forme e nel design, puntando l’attenzione anche all’uso limitato dello zucchero seguito dal francese Joann Laval (foto 6) e dallo statunitense di origini francesi Florent Cheveau.

 

L’altra finale presente al Salon du Chocolat è stata il Relais Dessert Charles Proust, promosso da una delle più prestigiose associazioni al mondo di maitre patissier: il Relais Dessert ( ben 4 italiani ne fanno parte ), ha visto 11 giovani pasticceri sfidarsi nel preparare una scultura destinata a presentare 3 dolci singoli. I vincitori: al primo posto il giapponese Keita Ishiguro, seguito dai due francesi : Ludovic Dufils e Enzo Roussel.

 

Il prossimo appuntamento con l’ alta pasticceria è la Coupe du monde de la pâtisserie 2019 che si svolgerà il prossimo gennaio a Lione, la squadra italiana composta da Lorenzo Puca, Mattia Cortinovis, Andrea Restuccia e supervisionata dal maestro Iginio Massari si sta allenando incessantemente e noi siamo già pronti a fare il tifo per loro!

1

2

3

4

5

6

Articoli Simili
I più letti del mese
WHISKY TORBATI | TORNA A ROMA  A TUTTA TORBA!
Torna a Roma “A Tutta Torba!”, giornata dedicata interamente ai whisky torbati con centinaia di etichette, bottiglie rare, l'area food con Trapizzino, i viaggi nelle distillerie scozzesi, un collector's corne... Leggi di più
FESTA DEL TORRONE DI CREMONA 2017, LA FESTA PIU’ GOLOSA D’ITALIA
Imperdibile: per 9 giorni, dal 18 al 26 novembre, Cremona si trasformerà nella città più dolce d’Italia con la Festa del Torrone, interamente dedicata alla Gola che è il fil rouge di questa edizione. Come ogni anno... Leggi di più
ESTATE DI NATURA E CULTURA ALLE ISOLE FAROE
Dal seafood festival alla notte della cultura, passando per i numerosi eventi musicali, tutto questo nel paesaggio mozzafiato delle Isole Faroe. Un arcipelago di 18 isole nell’oceano Atlantico settentrionale, incontamin... Leggi di più
RED DELICIOUS VAL VENOSTA, E FU SUBITO AMORE FRA NATURALITÀ E BONTÀ
In Alto Adige, tra i 500 e i 1.000 metri di altitudine, nasce Red Delicious Val Venosta, la mela frutto del perfetto equilibrio tra Naturalità e Bontà. Dalle qualità straordinarie, Red Delicious si distingue per il suo c... Leggi di più
PISCO IS PERÙ
Inka Pisco (bicchiere nero), Chiccha Sour (mug), e Pisco Pop (coppa rotanda) sono i cocktail creati dal Bulk e che reinterpretano il liquore tipico del paese sudamericano. Il più evocativo di quel paese e piacevole per l... Leggi di più
IL NUOVO METODO CLASSICO, MILLESIMATO 2014 FORTULLA
Il nuovo Metodo Classico, Millesimato 2014, è nato per celebrare i 20 anni della cantina di Castiglioncello Fortulla '94, spumeggiante emblema di un sogno diventato realtà Quale miglior modo per brindare al sogno di u... Leggi di più
OSTERIA DELLA BULLONA: CUCINA MILANESE RIVISITATA
A marzo 2017 ha inaugurato in Via Piero della Francesca a Milano, a due passi da Corso Sempione, l’Osteria della Bullona, ristorante di cucina milanese rivisitata del duo Daniele Carettoni e Daniele Ferrari. L&rsqu... Leggi di più
Riso Carnaroli Riserva San Massimo
Il Carnaroli è un riso superfino, ossia dotato di chicco grosso, vitreo, resistente alla cottura, ricco di amido. Sono queste le caratteristiche che ne fanno un riso da risotto in quanto non si sfalda e l’amido lega la p... Leggi di più
AL PIER 52 PER SAN SILVESTRO A CIASCUNO IL SUO MENÙ! 
Al molo gourmand di via Piero della Francesca 52 ‎ampia scelta a la carte per il tradizionale cenone di fine anno   Se "per ogni fine c'è un nuovo inizio", al Pier 52, approdo gourmand all'ombra dell'Arco della Pace, l... Leggi di più
BORDEAUX "À BORD DE L'EAU" | TERRA DI CASTELLI, DI VIGNETI, DI FIUMI
Se arrivaste vergini nel Bordolese, ovvero senza suggestioni  fotografiche, letterarie o altre, come esploratori trovereste  cartelli pubblicitari di uguali dimensioni, nebbia raccolta in banchi lungo i generosi fiumi e ... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.