26apr 2021
I VINI BIO DI TENUTA FERTUNA
Articolo di: CityLightsNews

La scelta bio nella viticoltura e più in generale nell’ambito agrario, va oltre la settorialità, per diventare di campo nella difesa del pianeta. Nonostante la volontà non sempre è possibili attuarla perché in ambienti umidi, poco arieggiati e non bene espositi, i parassiti devono essere combattuti con i fitofarmaci.

 

Non è questo però il caso della Tenuta Fertuna i cui vini, grazie alla felice posizione, dall’annata 2020 sono certificati bio, perché la Maison alleva le proprie viti senza utilizzare prodotti chimici di sintesi come concimi, diserbanti, anticrittogamici, insetticidi, pesticidi in genere e senza l’impiego di organismi geneticamente modificati.

 

Non solo il vigneto, ma anche la cantina deve garantire una conduzione virtuosa eseguendo la vinificazione con l’impiego di prodotti enologici e processi autorizzati dal regolamento 203/2012.

 

Ma ancora non basta per potersi fregiare della certificazione in quanto occorre che un apposito ente certifichi che l’azienda è bio (Regolamento Europeo 203/2012, pubblicato sulla gazzetta ufficiale della UE il 9 Marzo 2012).

 

I primi vini bio della tenuta, in attesa che i rossi concludano il proprio affinamento, sono:
Rosé 2020 (foto 2), da uve Sangiovese vinificate in rosa in stile provenzale, per cui di colore chiaro; il vino unisce struttura e freschezza così da porsi in sintonia con la stagione:

 

Vermentino 2020 (foto 3), da vitigno Vermentino di Maremma, un esempio di equilibrio tra acidità, alcolicità e struttura con un’impronta aromatica molto ben caratterizzata.

 

Per sottolineare il passaggio al bio le etichette sono tate sottoposte a un piccolo restyling per cui sull’etichetta è riportata la scritta “bio” oltre alle indicazioni ufficiali poste sul retro.

 

La conversione biologica della Tenuta è cominciata nel 2016. Ma la scelta bio non è nata per caso. Infatti l’Azienda, prima di intraprendere questo percorso, era già orientata alla sostenibilità e al rispetto ambientale, e per questo fin dagli esordi, alla fine degli anni 90, si dotò di impianti di trattamento e di recupero delle acque reflue volti ad ottimizzare il recupero nell’ambiente.

 

Tenuta Fertuna
Tenuta Fertuna, Azienda di proprietà di Gruppo Meregalli, nasce nel 1997 in Maremma, a Gavorrano.
La cantina produce 4 vini rossi da uve merlot, cabernet sauvignon e sangiovese, 2 bianchi e 1 rosato
da uve sangiovese e vermentino, olio extra vergine di oliva toscano, e 2 vermouth un bianco e un rosso,
prodotti dalla miscelazione dei vini della Tenuta aromatizzati con estratti naturali, botaniche e
spezie della Maremma.

1

2

3

Articoli Simili
I più letti del mese
OMAGGIO A UN GRANDE SCULTORE | MILANO CELEBRA ARNALDO POMODORO
Cultura. Il Comune inforna Milano celebra Arnaldo Pomodoro con una grande mostra che ha il suo cuore nella Sala delle Cariatidi a Palazzo Reale.  Dal 30 novembre al 5 febbraio 2017, una grande antologia abbraccia l’inte... Leggi di più
PIZZIUM NON C’È DUE SENZA TRE, ANCHE PER PIZZIUM
Dopo il succesaso di via Procaccini e Anfossi, Pizzium  continua la sua scalata e inaugura la terza pizzeria in Viale Tunisia mercoledì 7 marzo. Un progetto ambizioso, quello di Pizzium, portare una buona pizza e tutto i... Leggi di più
METE DI CHARME: IL PRINCIPE DELLE NEVI A BREUIL-CERVINIA
Con la sua posizione a 2050 m s.l.m. è uno dei centri abitati permanenti più alti d’Europa. Si tratta di Breuil-Cervinia, cittadina bomboniera del comune di Valtournanche in provincia di Aosta e alle pendici meridi... Leggi di più
CENONI DI SAN SILVESTRO 2019 | NON SOLO A MILANO
Vi proponiamo qui alcuni cenoni di San Silvestro tra i più interessanti.   Milano   Wicky’sDa Wicky’s innovative japanese cuisine un cenone di capodanno speciale fra tradizione giapponese e solidarietà. L... Leggi di più
IL PATRIMONIO UMANO | SIAMO PARTECIPI TUTTI
Per parlare di patrimonio umano potremmo prendere a esempio rappresentazioni cinematografiche come una pellicola di Marco Bellocchio (Direttore artistico del Festival del Cinema di Bobbio), appena applaudito per il film ... Leggi di più
LA FILETTERIA: TUTTE LE CARNI DEL MONDO E I NUOVI COCKTAIL
La Filetteria Italiana è un ristorante dedicato a  tutte le carni del mondo  da accompagnare con vino  o cocktail di nuova generazione.   si affaccia su Ripa di Porta Ticinese, via che costeggia il Naviglio Grande. Entra... Leggi di più
UN’ULTIMA SELEZIONE DI DOLCEZZE PASQUALI: COLOMBE, UOVA...
La colomba, le uova di cioccolato, l’agnello, e …. Lasciamo perdere, perché è una Pasqua davvero strana, Così strana che, molto probabilmente, non sarà possibile mettere in tavola tutto quello che sarebbe de... Leggi di più
KLIMT EXPERIENCE E LE FOTOGRAFIE D’EPOCA
La vita, le figure e i paesaggi di Gustav Klimt, ma anche la pittura e l’architettura, le arti applicate, il design e la moda della Vienna secessionista di fine ‘800-inizi ‘900: ecco i protagonisti asso... Leggi di più
FOOD POLICY: PER VALORIZZARE L’AGRICOLTURA SOSTENIBILE
Comune di Milano, Slow Food e Parco Agricolo Sud Milano uniti per valorizzare l’agricoltura sostenibile. Firmato Protocollo di collaborazione per iniziative e progetti. Il primo appuntamento si è tenuto alla Fabbri... Leggi di più
IL CONSORZIO STOPPANI ACCORCIA LA FILIERA | IL 20 MAGGIO CON I G.A.S.
di  Isa Acquaviva     Si terrà domenica 20 maggio la prima di una serie di giornate dedicate interamente ai GRUPPI DI ACQUISTO SOLIDALI, a chi già li conosce e li frequenta, a chi non ne sa nulla, a chi vuole solo sco... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.