05mar 2019
IL MOOD DI CooD: COCKTAIL BAR, GRIGLIERIA, RISTORANTE E UN PO’ MACELLERIA
Articolo di: Fabiano Guatteri

La proposta ristorativa milanese, è molto specializzata, offre infinite sfaccettature ed è notevolmente complessa. Pertanto è sempre più difficile formulare proposte nuove e originali. Ci è però riuscito CooD, il nuovo locale aperto a fine febbraio a Milano. Già dall’esterno (fig 1) si intuisce che c’è qualcosa di diverso: due vetrine lasciano intravedere ciò che si suppone sia un bar, mentre un’altra vetrina vede un’esposizione di tagli di carne, quasi fosse una macelleria. Ma è solo l’inizio.

 

CooD si propone come Cocktails & Beef ed è un mood molto milanese che piace perché i drink di “nuova generazione” sono serviti non solo per aperitivo e per after dinner, ma anche a tavola in abbinamento ai cibi, mentre le carni (oggi le griglierie sono molto trendy) comprendono la wagyu , oltre a quelle di antilope e di zebra cucinate su griglia alimentata con carbone vegetale.

 

Del resto gli ideatori del progetto CooD hanno alle spalle una salda conoscenza del settore. Bruno Marsico e Gianfranco Semenzato, ossia il patron e lo chef del ristorante vengono dal Globe, dove hanno maturato un’esperienza venticinquennale. La squadra è composta inoltre da Giovanni Ferraresi, esperto nello sviluppo di Marchi di ristorazione, sia in Italia sia all’estero; Maurizio Galardo, conoscitore di tecnologie digitali; Emiliano Veronesi, top manager di aziende multinazionali; Luca Beni, dj e produttore musicale. Ma veniamo alla specìcificità di questa accogliente location con pavimenti di pietra lavica, marmi bianchi e marroni, luci soffuse e musica di sottofondo.

 

Entrando nel locale si è accolti nel Cocktail Bar con proposte quantomeno insolite come un mix che comprende anche la cipolla. Inoltre, per quanto all’estero sia una tecnica collaudata da più di 10 anni, il fatwash qui proposto, a Milano rappresenta una novità ossia il distillato viene miscelato con un grasso, poniamo burro fuso, che poi rassodandosi si elimina dopo aver però lasciato particolari note aromatiche; i cocktail sono accompagnati con i finger food della cucina.

Inoltrandosi nel locale sulla destra si trova la libreria del vino (foto 2), una sala degustazione che può essere il posto giusto per una cena riservata, una sorta di privé con le referenze enologiche esposte alle pareti.

 

Vi sono poi le altre sale (e un dehors -foto 3- coperto con una parete esterna verde costituita da piante, una sorta di giardino verticale), alle quali si accede passando davanti alla cucina a vista (foto 4) . Si ordina alla carta, ma un personaggio chiave cui rivolgersi è il butcher, il maestro di taglio che sa fornire i suggerimenti giusti in base alle esigenze di ogni singolo cliente, dal taglio maggiormente marmorizzato, alla carne più rara. Da dire che i vari tagli si possono acquistare per asporto a prezzi di macelleria, se si vuole accompagnati con le salse più adatte per cucinarli o servirli.

1

2

3

4

Indirizzo : via Lecco 1 Milano
Articoli Simili
I più letti del mese
DOOF L’ALTRA FACCIA DEL FOOD: DAL LEGAME FOOD-MAFIA, ALLA DISTORSIONE...
  Mare Culturale Urbano sabato 24 giugno 2017 Il  mondo del Cibo nasconde grandi problematiche che la TV, i media e i poteri forti del settore non mostrano. Il convegno DOOF, ideato dal giornalista del Corriere della S... Leggi di più
HENNESSY VERY SPECIALI LIMITED EDITION WITH SCOTT CAMPBELL
Per creare ogni anno la nuova Limited Edition di Hennessy Very Special, la Maison da tempo chiama a raccolta grandi artisti internazionali, chiedendo loro di re-interpretare questo iconico cognac con i propri codici espr... Leggi di più
IL BRAND AGROMONTE, REALTÀ SICILIANA DI PRODOTTI CERTIFICATI BIOLOGICI
Al debutto milanese della linea bio dei suoi capolavori, Carmelo Arestia  (nella foto 2 con la moglie Ida tra le due figlie) ha portato solo il ramo femminile della “sacra famiglia del ciliegino”; mentre a ca... Leggi di più
DEBUTTA MOSER ROSÉ 2011 TRENTODOC, PINOT NERO IN PUREZZA
Era il 1984 quando Francesco Moser a Città del Messico stabilì il record dell’ora su pista e lo stesso anno produsse il suo primo MetodoClassico battezzandolo Moser 51,151. Un nome facile da ricordare, basta pensare ai c... Leggi di più
Prosciutto cotto
Il prosciutto cotto Lenti&Lode dell'azienda Lenti si differenzia da quelli di altri competitor sia per il tipo di lavorazione, sia per il sapore. La lavorazione prevede che la coscia suina di grossa pezzatura, provenient... Leggi di più
CONTAMINAFRO, IDENTITÀ IN EVOLUZIONE 2017 - “I GESTI DELLA BELLEZZA”
A mare culturale urbano dal 20 al 24 settembre 2017 la IV edizione di di Contaminafro, il festival delle culture contemporanee africane. Si svolgerà dal 20 al 24 settembre 2017 a mare culturale urbano la IV edizione di C... Leggi di più
ERIDANIA LANCIA LO SCIROPPO D’AGAVE 100% DI ORIGINE NATURALE E BIOLOGICO
Il marchio icona della dolcificazione in Italia risponde alle richieste dei consumatori, sempre più orientati verso prodotti che coniugano salute, natura e benessere, e lancia lo Sciroppo d’Agave Biologico. Riduzione del... Leggi di più
CINQUE ASSAGGI DI MUSICA PER CINQUE CHAMPAGNE
La letteratura enologica ci ha spiegato che i vini si possono abbinare ai cibi, e quando l’accostamento è sintonico vino e cibo si apprezzano al meglio.. Ogni grande vino possiede caratteristiche sensoriali che com... Leggi di più
LA LOCANDINA DELLA SECONDA EDIZIONE DELLA RASSEGNA “I VINI DEL PO”
La locandina seconda edizione della rassegna "I vini del Po" è in programma a Boretto (Re) sabato 29 ottobre. Si tratta di un evento di carattere enogastronomico e culturale che vede coinvolto il Club Papillon di Reggio ... Leggi di più
L’OLIO PREFERITO DAGLI ITALIANI?... SE NE PARLERÀ A OLIO OFFICINA
Sei volontari (cioè marche che hanno messo a disposizione il proprio olio); 1.200 famiglie milanesi disponibili a degustare questi oli ed esprimere un proprio giudizio; una società di ricerca (Amagi-ForSurvey) che ha ela... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.