01mag 2019
INTERVISTA A SABRINA BONAMINI TITOLARE DI FRANTOIO BONAMINI
Articolo di: Stefania Turato

Abbiamo intervistato Sabrina Bonamini (a destra nella foto 2) titolare del Frantoio Bonamini che si trova a Illasi, in provincia di Verona, nella Valle d'Illasi.

 

Biologico, quanto conta nella produzione dell'olio? O si può parlare di sostenibilità per il Frantoio Bonamini?

L’olio extravergine di oliva Biologico conta una piccolissima parte nella produzione del nostro Frantoio, ma è in crescita specialmente nei mercati Nord Europei. Frantoio Bonamini cerca di essere il più sostenibile possibile. Etica, tracciabilità e qualità sono le parole chiave sulle quali basiamo la nostra filosofia aziendale e produttiva. Da 3 anni abbiamo messo a punto l’estrazione a due fasi che non necessita di acqua in aggiunta. Ma non solo... L’attenzione all’ambiente e la rinnovabilità delle risorse si rivela anche nel processo di separazione tra polpa e nocciolo, in cui la polpa è data per la biomassa, mentre il nocciolo viene usato per riscaldamento sia dell’azienda sia delle abitazioni. Un riutilizzo controllato degli scarti di lavorazione, quindi, per una filiera 4.0 all’insegna della sostenibilità e della genuinità dei prodotti. 

 

L'olio. Meglio giallo o meglio verde?

Il colore dell’olio durante l’assaggio si osserva per visionarne la tonalità e la limpidezza, ma non è un indicatore della qualità dell’olio in quanto dipende dalle varietà di olive utilizzate per produrlo. Ovviamente i nostri occhi sono maggiormente attratti dai colori verdi piuttosto che da quelli gialli ed è per questo motivo che negli assaggi “professionali” si utilizzano dei bicchieri di color blu cobalto.

 

L'etichetta di Frantoio Bonamini che informazioni riporta per il consumatore?

La nostra etichetta riporta tutte le indicazioni obbligatorie richieste dalla normativa vigente. Volontariamente nella retro-etichetta indichiamo l’annata di produzione, informazione obbligatoria solo negli olii a Denominazione Protetta D.O.P.. Questa scelta nasce dall’esigenza di comunicare al consumatore che l’olio all’interno della bottiglia è stato prodotto nella stagione indicata e quindi il prodotto che viene consumato è nuovo.

 

Profumi e sapori dell'olio. Un mondo da scoprire. Di cosa profuma l'olio? (carciofo, erba fresca....)

Le caratteristiche positive di un olio sono molteplici, fragranza e freschezza sono importanti. Al naso può ricordare la verdura fresca come il pomodoro o l’asparago, l’erba appena falciata, frutta esotica come la banana, frutta bianca come la mela oppure frutta secca come la mandorla. 

 

Con che pietanze vengono abbinati le diverse tipologie. Alcuni esempi

Vi faccio qualche esempio. Il nostro “nuovo nato”, il Monocultivar Grignano (foto 3), olio monovarietale 100% olive Grignano, è consigliato per l’utilizzo a crudo su insalate di mare, crostacei al vapore, fritture vegetali, zuppe di funghi, primi piatti con molluschi, pesce ai ferri, carni bianche e formaggi freschi, per il suo sapore fresco con sentori di erba e mela verde. 

Il nostro olio più apprezzato e premiato a livello mondiale, il Veneto Valpolicella D.O.P. (foto 4)  grazie alle note finemente fruttate, dolci e delicate, si abbina alla perfezione a crudo su piatti leggeri di pesce bollito o alla griglia, su carni bianche.

Un olio maggiormente intenso è il nostro Santa Giustina (foto 5) che viene usato principalmente per bruschette, ma anche sulla carne rossa alla griglia e sull’insalata. 

 

Quanti ulivi ha il Frantoio? Quanto produce? 

Il Frantoio ha circa 4000 olivi, ma ha contratti con moltissimi agricoltori di zona che garantiscono quantità e qualità. Produciamo circa 2500hl di olio extra vergine di oliva.

 

Dove si compra a Milano?

Presso Esselunga e Ipercoop. Presso il  nostro sito cliccando qui si possono trovare tutti i punti vendita.

 

Si può comprare on line? O veniamo a trovarvi? In quali giorni? 

Verrà lanciato tra pochi giorni il nostro nuovo sito e-commerce che ci permetterà di raggiungere un pubblico potenzialmente infinito. I nostri prodotti sono disponibili anche presso il nostro shop del Frantoio, aperto dal lunedì al venerdì 8.30-12.30/14.00-19.00 e il sabato 9.00-12.30/15.00-19.00. Nei mesi di novembre e dicembre siamo aperti anche la domenica. Oltre allo shop organizziamo per gruppi o per privati degustazioni, nonché la possibilità di visitare il Frantoio e il nostro Museo dell’olio, un luogo dedicato alla conoscenza del mondo dell’olio che narra la storia della raccolta e della produzione, attraverso un percorso emozionale. 

1

2

3

4

5

6

7

Indirizzo : Loc. S. Giustina, 9A Illasi
Telefono : 045.6520558
Articoli Simili
I più letti del mese
ROMA FILM FESTIVAL: JEROBOAM BOTTEGA GOLD IN OMAGGIO A FRANCO NERO
Il 12 dicembre il XXI Roma Film Festival dedicherà un omaggio speciale a Franco Nero. L’evento si terrà a Roma, presso il Teatro Blasetti del Centro Sperimentale di Cinematografia, alla presenza dei massimi rappresentant... Leggi di più
CINQUE RUM CHE VALE LA PENA CONOSCERE | MILANO RUM FESTIVAL
Abbiamo scritto del Milano Rum Festival qui. Siamo stati per voi a degustare alcune referenze e di quelle provate cinque riteniamo che siano vivamente consigliabili. Severin  dalla Guadalupa, tra i rum della casa abbiamo... Leggi di più
AGOSTO AI GIARDINI PAPRIKA E CANNELLA: DELIZIE MEDITERRANEE CON UN TOCCO DI SARDEGNA
Per la prima volta il celebre ristorante di zona porta Venezia, ritrovo modaiolo e della” Milano bene”, rimane aperto tutto agosto per soddisfare i palati più esigenti che rimangono in città.  Una gradita sorpresa per l... Leggi di più
ARTBOX, IL NUOVO MAGAZINE DEDICATO A MOSTRE ITALIANE E INTERNAZIONALI
È Parigi il filo conduttore della prima puntata di Artbox, il nuovo magazine dedicato a mostre italiane e internazionali, in onda mercoledì 11 gennaio su Sky Arte HD alle 20.45. Punto di partenza, l'avveniristica Fondat... Leggi di più
ALLA STATALE DI MILANO ESPOSTA UN’IMPONENTE OPERA DI JANNIS KOUNELLIS
E’ stata recentemente inaugurata all’Università degli Studi di Milano in Via Festa del Perdono 3 dal Rettore Prof. Gianluca Vago e dall’Assessore alla Cultura Filippo Del Corno, Senza titolo 2005, l&rsq... Leggi di più
MANI IN PASTA APRE IN VIALE MONZA
Di Mani in Pasta abbiamo scritto qui. Ora influencer e pubblico a partire dalle ore 20 affolleranno l’evento del 29 Maggio dalle ore 20,00 da Mani in Pasta nella nuova sede in viale Monza 258 a Milano, dove, tra ar... Leggi di più
LA DOC MONTEPULCIANO D’ABRUZZO COMPIE 50 ANNI
Il Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo è molto attivo nel promuovere vini che, come il Montepulciano d’Abruzzo e il Trebbiano d’Abruzzo che, per quanto noti, non hanno ancora un riconoscimento ampio quanto ... Leggi di più
Alto Adige Pinot Nero Riserva Mazon Hofstatter
Ci sono vini che non passano inosservati, in quanto non sono solo eccellenti, ma hanno un proprio fascino, una spiccata personalità. Analogamente alla bellezza umana chese non è supportata da personalità è vuota, così co... Leggi di più
Hennessy 250 Collector Blend, un Cognac di 250 anni
La Maison Hennessy compie quest’anno  250 anni, un quarto di millennio percorso grazie alla capacità imprenditoriale delle generazioni che si sono succedute. Le due famigli legate al brand, Hennessy e Fillioux, hanno sap... Leggi di più
ETNA, LA VITA DI UN GRANDE VULCANO | WINE TASTING
Voglia d'Estate, di brezza marina, di vento tra i capelli? Ti aspettiamo venerdì 19 gennaio a Treviso, giusto per te un wine tasting sui vini dell'Etna, sapidità come salsedine sulla pelle, freschezza e massima eleganza ... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.