22nov 2018
ITTI&CO – PESCHERIA CON CUCINA | LOCALE DI PESCE, COTTO E CRUDO MILAN STYLE
Articolo di: CityLightsNews

A Milano non c’è il mare, ma non manca il pesce, proposto in infinite sfumature, più che in una città rivierasca. Dal chiosco che elabora anche pesce crudo, al ristorante esclusivo la scelta è ben nutrita e non mancano locali nuovi con altrettanto nuove forme ristorative. Un comparto a sé è costituito dalle pescherie con cucina che in città piacciono. L’ultima nata è Itti&co – Pescheria con Cucina, appunto.

 

Si ispira alle tradizioni culinarie mediterranee, non solo italiane, ma anche greche, africane e spagnole. Dagli arredi alle pareti predomina il bianco, come fosse un ristorante su una spiaggia, con piastrelle di porcellana decorate con tinte blu e azzurre con richiami mitologici di mare.

 

All’ingresso il banco del pesce dove scegliere varietà ittica e cottura. Ovviamente siamo a Milano, per cui aspettatevi pure che il fritto sia con farina di riso e farina di grano tipo 0, fritto in olio di semi di arachidi, servito con salsa tartara; se in pastella ovviamente è un tempura, servito con salsa tahina; e ancora  spadellato con erbe del Mediterraneo; sautè con vino bianco o rosso, olio EVO, aglio, peperoncino e basilico fresco, servito con crostone di pane casareccio;  gratinato con panure aglio e prezzemolo o con pomodoro e origano, servito con pesto di melanzane e mandorle; alla griglia la preparazione è spennellata di olio EVO e servito con salsa greca tzatziki

 

Il pesce lo preferite crudo? Niente paura, potrete scegliere tra cappesante, gamberi rossi, scampi, ostriche, fasolari, cannolicchi, oppure preferire sashimi o tartare di salmone, tonno, ricciola e branzino nei formati da 80-140 g oppure in degustazione da 200 g.

 

Può bastare? No? Allora continuiamo con i Pinchitos, spiedini di pesce elaborati in più ricette, come: gamberi, polpetti e verdure alla griglia (zucchine, melanzane e peperoni); calamaro con panure di aglio e peperoncino, pane, ça va sans dire, panko e prezzemolo; o gamberi, zucchine e basilico, fritti in tempura.

 

Infine il repertorio della gastronomia ittica: baccalà mantecato, all’insalata di polpo, sarde en saor e chi non avesse tempo di fermarsi può asportare il suo piatto. E visto che a Milano siamo, alla Pescheria si va anche per l’aperitivo, con drink a 5 euro e cicheti, pardon tapas, come fritto del giorno ai pinchitos, dai crudi e cotti ai piattini di salmone marinato con mostarda di pere, o fagottini di baccalà al prosecco a 3-4€. Il locale è ampio e pertanto si possono ricavare privé secondo le proprie esigenze. Chi ama le ostriche, qui si trovano quelle piacevolmente carnose dell’isola di Tatihou, nella Manica.

 

Itti&co
Chiuso la domenica
Orari cucina: dalle 12:30 alle 15 a pranzo, dalle 18:30 alle 24 la sera
Prezzo medio €30 vini esclusi
Carte di credito: tutte tranne Amex e Diners
Animali: no
Accesso disabili:

1

2

3

Indirizzo : Via Emilio Morosini 19 Milano
Telefono : 02.49716516
Articoli Simili
I più letti del mese
ACQUAVITE D’UVA ALEXANDER: LA REGINA DELL’ESTATE
Notizia Acquavite d’Uva Alexander è un distillato morbido e aromatico, che ha origine dalla distillazione degli acini gustosi e profumati di Uva Regina. All’olfatto si caratterizza per l’avvolgente sentore di frutta fre... Leggi di più
LE SELEZIONI DI FEUDI DI SAN GREGORIO
Le Selezioni di Feudi di San Gregorio: Luci e colori dell’Irpinia  per la tavola e per la casa. Sono Cutizzi, Pietracalda, Serrocielo e Aglianico Dal Re. Giallo, rosso, blu e viola. Un colore per ognuno dei vitigni... Leggi di più
L’AGLIO, DA SEMPRE, È CONSIDERATO UNA PANACEA
L’aglio, da sempre, è considerato una panacea: originario dell’Asia, veniva adoperato sia come alimento, sia come medicinale (antinfiammatorio e antibiotico). L’aglio bianco ha la buccia – detta ‘tunica’ – bianca, i bulb... Leggi di più
SAN VALENTINO: MOMENTI D’AMORE FIRMATI DEUTZ
L’unione di due cuori che si sublima come nell’unione delle migliori annate di vendemmia. L’armonia di due innamorati che si ritrova come nella cuvée equilibrata di tre grandi vitigni – Pinot Nero, Pinot Meunier e Chardo... Leggi di più
QUELLO CHE DA ROMAGNOLI NON TI SARESTI ASPETTATO
Romagnoli è una storica cantina picentina di Villò di Vigolzone, località vicina alla più conosciuta Grazzano Visconti. Sorta a fine Ottocento ha attraversato nel secolo sorso alterne vicende sino a ritrovare più recente... Leggi di più
THE DEVIL IN THE KITCHEN: LA VITA DANNATA DI UNO CHEF STELLATO
Marco Pierre White The devil in the kitchen La vita dannata di uno chef stellato.     “Potremmo scomodare Marshall McLuhan, la mediologia e pure inventare i gender studies culinari, ma trenta anni prima degli imberbi ... Leggi di più
JUST CAVALLI, I PIATTI INVERNALI E LA PROPOSTA DI SAN SILVESTRO
Un ristorante generalmente ci piace se risponde ad alcune imprescindibili caratteristiche ossia elevata qualità della cucina, ambiente confortevole e servizio attento. Sono tutti presupposti importanti perché ne bastereb... Leggi di più
RISTORANTE FLORA A BUSTO ARSIZIO: LA CUCINA NATURALE ABITA QUI
“Nella mia cucina il frigorifero è di norma praticamente vuoto e faccio un uso quasi zero delle tecnologie” il cuoco che mi parla così non è un anziano professionista d’altri tempi che non si è voluto a... Leggi di più
GAMBERI IN BISQUE GELATINATA, FOIE GRAS D’OCA
Cagnulari Muttos 2013 Isola dei Nuraghi igt
Il Cagnulari è un vitigno presente in una piccola zona della Sardegna la quale trova il proprio epicentro nel comune di Usini nel Sassarese, su colline calcaree di circa 200 metri di altitudine. Con queste uve viene prod... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.