04ott 2018
L’’ASTEMIA PENTITA: STORIA DI UNA CANTINA DI BAROLO E DELLA DONNA CHE L’HA VOLUTA
Articolo di: CityLightsNews

La storia della cantina L’’Astemia Pentita, si identifica con quella dell’imprenditrice piemontese Sandra Vezza la quale ricorda quando da bambina passeggiava tra i filari tenuta per mano dal nonno. Eppure, nonostante fosse “nipote d’arte” crebbe astemia sin quando venne folgorata dall’illuminazione, “Satori nelle Langhe”, per dirla alla Jack Kerouac.

Fu così che Sandra Vezza diede vita una cantina a Barolo e quasi a rivendicare la propria conversione volle chiamarla L’’Astemia Pentita. Una realtà di 30 ettari vitati che si estende in una delle zone viticole maggiormente vocate, tra Barolo e Monforte. A fornirle consulenza l’enologo Donato Lanati, uno dei massimi wine maker nazionali a garanzia dell’elevato standard qualitativo dei suoi vini. Dieci le etichette della maison che comprendono ovviamente Barolo, ma anche Barbera, Dolcetto, Riesling, Nascetta. Tra le referenze più qualificanti il Barolo Cannubi Docg.  il Barolo Cannubi Riserva 2011  e il Barolo cru Terlo.

 

 Non passano inosservate le bottiglie, decisamente molto ben caratterizzate (foto 1 ),  iconiche, che raffigurano gentiluomini e dame elegantemente vestiti. Va detto che le bottiglie Uomo e Donna, sono, come spiega Sandra Vezza, “un omagggio alle persone”, ossia, a prescindere dal genere, un omaggio a tutti coloro che lavorano con amore per ottenere vini d’eccellenza nelle Langhe.

 

Ma bottiglie insolite potevano nascere solo da una cantina dall’architettura a sua volta inconsueta (foto 2) de  L’’Astemia Pentita.

 

La cantina è infatti costituita da due grandi volumi sovrapposti, che evocano le forme di due casse da vino fuori scala e ospitano il wine shop a piano terra e la sala degustazioni e ricevimento clienti al primo piano.

 

Per costruirla sono stati utilizzati materiali naturali come il rivestimento di legno fortemente voluto da Sandra Vezza. Ciò che invece non si vede è la parte produttiva che è sotterranea con una superficie otto volte superiore rispetto a quella esterna, la punta dell’iceberg. La cantina è tecnologizzata e il processo produttivo si sviluppa nelle sue fasi attraverso un sistema “a caduta”, dall’alto verso il basso.

L’’Astemia Pentita è visitabile su prenotazione.
Apertura al pubblico wine shop: lun-dom, 10.00 – 18.30

1

2

Indirizzo : via Crosia 40 Barolo
Telefono : 0173.560501
Articoli Simili
I più letti del mese
MORELLINO DI SCANSANO DOGA DELLE CLAVULE
L’Azienda Doga delle Clavule si estende nella zona di produzione del Morellino di Scansano su una superficie di oltre 130 ettari dei quali 60 vitati: 20 per la produzione del Morellino di Scansano DOCG, 7 per il Bi... Leggi di più
FLO IN CONCERTO A MARE CULTURALE URBANO
Torna in concerto a mare culturale urbano, il centro di produzione culturale in via Giuseppe Gabetti 15 a Milano, dopo il live di settembre 2016, la cantautrice partenopea FLO, che si esibirà con la sua band il prossimo ... Leggi di più
L’APERITIVO A MILANO SI TINGE DI GIALLO GIALLE&CO.-BAKED POTATOES DAL CUORE ITALIANO
Da Giallo&Co. l’aperitivo a Milano si tinge di giallo. La tipica baked potatoes inglese è perfetta anche (in formato mignon) per un aperitivo all’italiana: salutare, ricco e colorato, disponibile da febbraio,... Leggi di più
WAGASHI, L’ARTE DELLA PASTICCERIA GIAPPONESE
L'wagashi, ossia la pasticceria giapponese, differisce da quella occidentale nella forma e nella sostanza. A spiegarcelo è la chef pasticcera Satomi Fujita, accompagnata dal maestro Yoshikazu Yoshimura in una dimostrazio... Leggi di più
TEATRO MENOTTI CASA DI BAMBOLA HENRIK IBSEN
Una grande interprete come Valentina Sperlì per il capolavoro di Ibsen. Una lettura moderna e visionaria.Associazione Teatrale Pistoiese Centro di Produzione Teatrale Presenta: CASA DI BAMBOLA Henrik Ibsen dall’1 a... Leggi di più
BRERA: INAUGURATO IL SESTO DIALOGO "ATTORNO AGLI AMORI. CAMILLO BOCCACCINO SACRO E PROFANO"
Brera continua a stupire. Dallo scorso 29 marzo 2018, hanno riaperto al pubblico i saloni napoleonici della Pinacoteca con lo straordinario allestimento di sette nuove sale (VIII – IX – X – XI – X... Leggi di più
ILLY CAFFÈ, DOVE PRENDERE UN APERITIVO IN VIA MONTE NAPOLEONE
Via Monte Napoleone è il cuore dello shopping griffato; signore bene, chi lavora nella city e frotte di turisti la animano da mane a sera, ma quando i negozi abbassano la “clèr”... si spopola, al contrario di... Leggi di più
FONDAMENTALI&QUALI: CIPOLLE, SCALOGNO TRITATI IN VASETTO DI VETRO
Dopo il successo della prima cipolla colta, lavata e tagliata, l’innovativa linea Fondamentali&Quali della Centrale del Latte d'Italia, si arricchisce di due nuove referenze: la Cipolla Rossa e lo Scalogno. Tutti i... Leggi di più
LE TANTE PROPOSTE DELL’ACQUARIO DI GENOVA | IL PICCOLO PESTO
Sono tornata recentemente all’Acquario di Genova per una festa di compleanno per bambini che prevedeva un interessante e simpatico tour dietro le quinte, o meglio, dietro alle vasche che mi ha fatto venir voglia di... Leggi di più
NUOVE VOCI 2018 GIOVANI STORICI DELL’ARTE AL MUSEO BAGATTI VALSECCHI
Giovani storici dell’arte dall’Università degli Studi di Milano  al Museo Bagatti Valsecchi. Come da tradizione il Museo Bagatti Valsecchi torna ad accogliere il ciclo di conferenze Nuove Voci, oramai alla se... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.