04ott 2018
L’’ASTEMIA PENTITA: STORIA DI UNA CANTINA DI BAROLO E DELLA DONNA CHE L’HA VOLUTA
Articolo di: CityLightsNews

La storia della cantina L’’Astemia Pentita, si identifica con quella dell’imprenditrice piemontese Sandra Vezza la quale ricorda quando da bambina passeggiava tra i filari tenuta per mano dal nonno. Eppure, nonostante fosse “nipote d’arte” crebbe astemia sin quando venne folgorata dall’illuminazione, “Satori nelle Langhe”, per dirla alla Jack Kerouac.

Fu così che Sandra Vezza diede vita una cantina a Barolo e quasi a rivendicare la propria conversione volle chiamarla L’’Astemia Pentita. Una realtà di 30 ettari vitati che si estende in una delle zone viticole maggiormente vocate, tra Barolo e Monforte. A fornirle consulenza l’enologo Donato Lanati, uno dei massimi wine maker nazionali a garanzia dell’elevato standard qualitativo dei suoi vini. Dieci le etichette della maison che comprendono ovviamente Barolo, ma anche Barbera, Dolcetto, Riesling, Nascetta. Tra le referenze più qualificanti il Barolo Cannubi Docg.  il Barolo Cannubi Riserva 2011  e il Barolo cru Terlo.

 

 Non passano inosservate le bottiglie, decisamente molto ben caratterizzate (foto 1 ),  iconiche, che raffigurano gentiluomini e dame elegantemente vestiti. Va detto che le bottiglie Uomo e Donna, sono, come spiega Sandra Vezza, “un omagggio alle persone”, ossia, a prescindere dal genere, un omaggio a tutti coloro che lavorano con amore per ottenere vini d’eccellenza nelle Langhe.

 

Ma bottiglie insolite potevano nascere solo da una cantina dall’architettura a sua volta inconsueta (foto 2) de  L’’Astemia Pentita.

 

La cantina è infatti costituita da due grandi volumi sovrapposti, che evocano le forme di due casse da vino fuori scala e ospitano il wine shop a piano terra e la sala degustazioni e ricevimento clienti al primo piano.

 

Per costruirla sono stati utilizzati materiali naturali come il rivestimento di legno fortemente voluto da Sandra Vezza. Ciò che invece non si vede è la parte produttiva che è sotterranea con una superficie otto volte superiore rispetto a quella esterna, la punta dell’iceberg. La cantina è tecnologizzata e il processo produttivo si sviluppa nelle sue fasi attraverso un sistema “a caduta”, dall’alto verso il basso.

L’’Astemia Pentita è visitabile su prenotazione.
Apertura al pubblico wine shop: lun-dom, 10.00 – 18.30

1

2

Indirizzo : via Crosia 40 Barolo
Telefono : 0173.560501
Articoli Simili
I più letti del mese
LA “LOCANDA NERELLO” A ZAFFERANA ETNEA RIPARTE DALLA TRADIZIONE
La stagione 2018 ha segnato un nuovo inizio per la “Locanda Nerello”, il ristorante del Relais Monaci delle Terre Nere di Zafferana Etnea che abbiamo raccontato qui.   Cambio della guardia in cucina con l&r... Leggi di più
PROGRAMMA WINTER EDITION 2018 IN ALTA BADIA
Di Care’s edizione invernale in Alta Badia, abbiamo già scritto qui.  Ora presentiamo il programma completo ufficiale. PROGRAMMA WINTER EDITION 2018 14-17 Gennaio 2018, Alta Badia Alta Badia 2018 - CARE’s &... Leggi di più
Brunch purché all’Aceto Balsamico di Modena
Il Consorzio di Tutela Aceto Balsamico di Modena IGP ha organizzato un educational presso l’hotel Best Western Galles di Milano per spiegare innanzitutto cosa sia l’Aceto Balsamico di Modena Igp, quindi quali siano i mig... Leggi di più
NATALE A MILANO: FESTA DI LUCI, COLORI, MUSICA
Chi non avesse ancora esaurito di stupirsi di ciò che offre Milano in questo momento, sappia che in città fervono i preparativi per rendere più attrattivo il Natale, già ricco di eventi diffusi: dalle note della Madama B... Leggi di più
A MILANO, GRAZIE A HEINEKEN, LA BIRRA HA LA SUA UNIVERSITÀ
È nata lo scorso anno da un importante progetto del gruppo Heineken, il colosso multibrand leader del settore birrario, e qui si sono “laureati” già 960 studenti durante il 2018 e, viste le iscrizioni e le fr... Leggi di più
APPUNTAMENTO NATALIZIO A PALAZZO MARINO CON LA “SACRA CONVERSAZIONE 1520” DI TIZIANO
L’arte è di casa a Palazzo Marino e il tradizionale appuntamento di Natale alla sua decima edizione, lo conferma. E’ arrivata in Sala Alessi la splendida opera di Tiziano, proveniente dalla Pinacoteca Civica ... Leggi di più
ARMONIE VERDI | A VERBANIA UNA MOSTRA SUI PAESAGGI DALLA SCAPIGLIATURA AL NOVECENTO
Nell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale, il Museo del Paesaggio di Verbania, che ha sede nello storico Palazzo Viani Dugnani di Pallanza, riapre la stagione primaverile con la suggestiva mostra Armonie verdi. Pa... Leggi di più
SEEDS&CHIPS SIGLA UN ACCORDO STRATEGICO CON EAT FOUNDATION
Seeds&Chips – The Global Food Innovation Summit sigla un accordo di partenariato strategico con EAT Foundation.  Seeds&Chips e EAT Foundation hanno siglato un accordo di partenariato strategico per supportare il passagg... Leggi di più
“MILANO VISTA MARE” ! PIER 52, QUANDO A MILANO SI VEDE IL MARE

Pier 52 ristorante a vocazione ittica di cui abbiamo più volte scritto, ha organizzato per mercoledì 14 marzo la serata Plateau Royal (vedi foto), il cui nome lascia presagire  una prelibatezza che gli amanti delle crudi... Leggi di più
SURGIVA, COMPLICE DEL GUSTO: NUOVA IMMAGINE, STESSA QUALITÀ DI SEMPRE  
Il tratto inconfondibile di Surgiva reso più delicato da un effetto acquarello, la forma e la posizione dell’etichetta leggermente modificati sono gli elementi che valorizzano la nuova veste grafica dell’acqua trentina n... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.