21mag 2019
LA FELICITA’ NEL PIATTO FIRMATA SIMONE RUGIATI
Articolo di: Anna Buffa

La ricetta della felicità? Pare averla trovata Simone Rugiati che per Groupon ha creato un piatto totalmente green all’interno del quale, con l’utilizzo di semplici ingredienti forniti dalla chef più brava del mondo, Madre Natura, come Simone stesso sottolinea più volte nel corso del suo show cooking, si ritrovano serotonina, noradrenalina e dopamina, quelle sostanze imputate del nostro benessere e buonumore. Questo è quanto peraltro evidenzia il dr. Giorgio Donegani, tecnologo alimentare ed esperto di nutrizione, cui Simone stesso si è rivolto per creare un piatto che contenesse tutte queste proprietà benefiche con il solo utilizzo di verdure del momento.

 

Infatti, serotonina, noradrenalina e dopamina sono tutte dei “neurotrasmettitori”, incaricati di veicolare le informazioni fra le cellule del sistema nervoso e giocano ciascuna un ruolo specifico:
la prima favorisce la distensione, la serenità e il benessere; la seconda ha un ruolo fondamentale nella nostra capacità di provare piacere, interesse ed entusiasmo mentre l’ultima è decisiva per aumentare la carica e la motivazione.

 

Al fine di riportare in un piatto tutte queste componenti che cooperano per il raggiungimento della felicità, Simone ha sapientemente equilibrato tutta una serie di ingredienti, peraltro rimodulati rispetto alla ricetta di partenza che prevedeva la zucca mantovana, seguendo i dictat di stagionalità come ci si aspetterebbe facessero tutti i professionisti della cucina. E quindi via libera alla borragine e alle fave, alle patate e agli asparagi che si sono resi protagonisti di questi spettacolari ravioli, esaltati poi dall’acidità dell’umeboshi e dalla croccantezza delle rape marinate, per chiudersi al palato con la dolcezza del tuorlo d’uovo secco, grattugiato a finitura del piatto. Semplicemente spettacolare. Specialmente se pensate che il fondo di cottura è stato preparato con gli scarti di tutte le verdure! Infine, a corollario di quest’esperienza, una serie di finger food vegetariani e non, a firma dello chef Rugiati, di quelli che mai si smetterebbe di mangiare!

 

In sostanza, il piatto della felicità (foto 1 e 2) rende felici perché
• È gustoso, ricco di colori e consistenze, e gratifica i sensi.
• Essendo un piatto vegetariano, sono felici anche gli animali.
• L’utilizzo di ingredienti sostenibili rende felice anche il pianeta.
Costa poco e quindi è felice anche il portafoglio.

 

Una filosofia della felicità che corrisponde alla filosofia di Groupon che da sempre ha come obiettivo quello di rendere felici i propri consumatori con una gamma di esperienze divertenti ed entusiasmanti, come sottolinea Valentina Manfredi, Managing Director Groupon Italia.

E dopo questo piatto, provate a chiedermi se sono felice!

1

2

3

4

5

6

Articoli Simili
I più letti del mese
ROMA FILM FESTIVAL: JEROBOAM BOTTEGA GOLD IN OMAGGIO A FRANCO NERO
Il 12 dicembre il XXI Roma Film Festival dedicherà un omaggio speciale a Franco Nero. L’evento si terrà a Roma, presso il Teatro Blasetti del Centro Sperimentale di Cinematografia, alla presenza dei massimi rappresentant... Leggi di più
CINQUE RUM CHE VALE LA PENA CONOSCERE | MILANO RUM FESTIVAL
Abbiamo scritto del Milano Rum Festival qui. Siamo stati per voi a degustare alcune referenze e di quelle provate cinque riteniamo che siano vivamente consigliabili. Severin  dalla Guadalupa, tra i rum della casa abbiamo... Leggi di più
AGOSTO AI GIARDINI PAPRIKA E CANNELLA: DELIZIE MEDITERRANEE CON UN TOCCO DI SARDEGNA
Per la prima volta il celebre ristorante di zona porta Venezia, ritrovo modaiolo e della” Milano bene”, rimane aperto tutto agosto per soddisfare i palati più esigenti che rimangono in città.  Una gradita sorpresa per l... Leggi di più
ARTBOX, IL NUOVO MAGAZINE DEDICATO A MOSTRE ITALIANE E INTERNAZIONALI
È Parigi il filo conduttore della prima puntata di Artbox, il nuovo magazine dedicato a mostre italiane e internazionali, in onda mercoledì 11 gennaio su Sky Arte HD alle 20.45. Punto di partenza, l'avveniristica Fondat... Leggi di più
ALLA STATALE DI MILANO ESPOSTA UN’IMPONENTE OPERA DI JANNIS KOUNELLIS
E’ stata recentemente inaugurata all’Università degli Studi di Milano in Via Festa del Perdono 3 dal Rettore Prof. Gianluca Vago e dall’Assessore alla Cultura Filippo Del Corno, Senza titolo 2005, l&rsq... Leggi di più
MANI IN PASTA APRE IN VIALE MONZA
Di Mani in Pasta abbiamo scritto qui. Ora influencer e pubblico a partire dalle ore 20 affolleranno l’evento del 29 Maggio dalle ore 20,00 da Mani in Pasta nella nuova sede in viale Monza 258 a Milano, dove, tra ar... Leggi di più
LA DOC MONTEPULCIANO D’ABRUZZO COMPIE 50 ANNI
Il Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo è molto attivo nel promuovere vini che, come il Montepulciano d’Abruzzo e il Trebbiano d’Abruzzo che, per quanto noti, non hanno ancora un riconoscimento ampio quanto ... Leggi di più
Alto Adige Pinot Nero Riserva Mazon Hofstatter
Ci sono vini che non passano inosservati, in quanto non sono solo eccellenti, ma hanno un proprio fascino, una spiccata personalità. Analogamente alla bellezza umana chese non è supportata da personalità è vuota, così co... Leggi di più
Hennessy 250 Collector Blend, un Cognac di 250 anni
La Maison Hennessy compie quest’anno  250 anni, un quarto di millennio percorso grazie alla capacità imprenditoriale delle generazioni che si sono succedute. Le due famigli legate al brand, Hennessy e Fillioux, hanno sap... Leggi di più
ETNA, LA VITA DI UN GRANDE VULCANO | WINE TASTING
Voglia d'Estate, di brezza marina, di vento tra i capelli? Ti aspettiamo venerdì 19 gennaio a Treviso, giusto per te un wine tasting sui vini dell'Etna, sapidità come salsedine sulla pelle, freschezza e massima eleganza ... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.