18mar 2019
LA PLANTZE NAGÒTT, ROSSO VALDOSTANO UN PO’ SPECIALE
Articolo di: Fabiano Guatteri

La Plantze Nagòtt. Man mano che ci si allontana dalla Valle d’Aosta, i vini valligiani sono sempre più introvabili. Si stappano sul posto quando si va in vacanza in Valle, se ne compra un cartone da portare a casa, ma poi nella GDO così come nelle carte dei vini dei ristoranti di altre regioni scompaiono. Considerato che sono referenze valide e di grande piacevolezza, spiace che sia così difficoltoso poterli reperire.

 

Tutto ciò per dire che abbiamo degustato La Plantze Nagòtt del 2015, sicuramente rosso di un’annata felice. A produrlo è un giovane viticoltore, Henti, figlio d’arte se si considera che è l’ultima generazione degli Anselmet, famiglia nota a chi conosce i vini valdostani per la reputazione delle proprie etichette. Henri vinifica Nagòtt da uve Petit Rouge 50%, Fumin 25%, Comalin 10%, Mayolet 10%, Prëmetta 5% allevate in un’unica parcella a Montagnine di Saint-Pierre da una vigna posta a 800 metri di altitudine in terreno sabbioso con marne messa a dimora nel primo dopoguerra.

 

Il vino esprime tutta la personalità del giovane vigneron per la leggera surmaturazione delle uve, per l’affinamento in barrique francesi e per non essere filtrato. Dopo la vendemmia la fermentazione ha luogo in acciaio che si protrae per 25 giorni, quindi affina in barrique per 18 mesi ed è successivamente messo in bottiglia. Una curiosità, il nome Nagòtt, in milanese significa niente, ed è stato mutuato dal titolo di una canzone del cantautore Davide Van De Sfroos. E’ un vino che non passa inosservato.

 

Alla degustazione presenta colore rubino tendente al granata.

 

Il profumo è pulito, intenso con impatto fruttato in cui si riconoscono la prugna, la ciliegia, la marasca e poi ancora ricordi floreali di viola, di glicine; seguono note minerali di grafite, e ricordi speziati di vaniglia, nuance di pepe bianco.

 

In bocca è caldo, avvolgente con tannini soffici, suadente; è un vino verticale, dotato di salda struttura sostenuta da 14 gradi alcolici.

 

Temperatura di servizio: 16 °C

 

Abbinamenti: nocetta di cervo in salsa al mirtillo nero


Nota emozionale: malga primaverile

1

Indirizzo : Loc. Vereytaz 30 Villeneuve 
Articoli Simili
I più letti del mese
LETTURE, MUSICA E CULTURA AL “MORGANTE COCKTAIL & SOUL”
Letture, musica e cultura al Morgante Cocktail & Soul. Dove un tempo sorgeva una galleria d’arte oggi vive il cocktail bar più eclettico di Milano.Autori di libri, giovani talenti musicali, cocktail che fanno fare il gir... Leggi di più
TEMPO DI SALDI: COSA OCCORRE SAPERE | LE 6 REGOLE PER EVITARE SORPRESE
Da oggi 5 gennaio sono cominciati i saldi in tutte le regioni italiane, eccezion fatta per la Sicilia che aprirà agli sconti a partire da domani 6 gennaio. A Milano, secondo FederModaMilano, gli sconti sono mediamente de... Leggi di più
TRIENNALE: GILCO IL DESIGN DELLA LEGGEREZZA
Invito in Triennale, il prossimo 15 Novembre 2017, per i 70 anni della Gilco: h 18 conferenza stampa; h 19,30 inaugurazione della mostra “Gilco, il design della leggerezza”. La mostra durerà sino al 10 dicemb... Leggi di più
POP CAKE O MAGIC HAND CARE & MANICURE?
MORELLINO DI SCANSANO DOGA DELLE CLAVULE
L’Azienda Doga delle Clavule si estende nella zona di produzione del Morellino di Scansano su una superficie di oltre 130 ettari dei quali 60 vitati: 20 per la produzione del Morellino di Scansano DOCG, 7 per il Bi... Leggi di più
FLO IN CONCERTO A MARE CULTURALE URBANO
Torna in concerto a mare culturale urbano, il centro di produzione culturale in via Giuseppe Gabetti 15 a Milano, dopo il live di settembre 2016, la cantautrice partenopea FLO, che si esibirà con la sua band il prossimo ... Leggi di più
IL BRAND AGROMONTE, REALTÀ SICILIANA DI PRODOTTI CERTIFICATI BIOLOGICI
Al debutto milanese della linea bio dei suoi capolavori, Carmelo Arestia  (nella foto 2 con la moglie Ida tra le due figlie) ha portato solo il ramo femminile della “sacra famiglia del ciliegino”; mentre a ca... Leggi di più
L’APERITIVO A MILANO SI TINGE DI GIALLO GIALLE&CO.-BAKED POTATOES DAL CUORE ITALIANO
Da Giallo&Co. l’aperitivo a Milano si tinge di giallo. La tipica baked potatoes inglese è perfetta anche (in formato mignon) per un aperitivo all’italiana: salutare, ricco e colorato, disponibile da febbraio,... Leggi di più
WAGASHI, L’ARTE DELLA PASTICCERIA GIAPPONESE
L'wagashi, ossia la pasticceria giapponese, differisce da quella occidentale nella forma e nella sostanza. A spiegarcelo è la chef pasticcera Satomi Fujita, accompagnata dal maestro Yoshikazu Yoshimura in una dimostrazio... Leggi di più
BRERA: INAUGURATO IL SESTO DIALOGO "ATTORNO AGLI AMORI. CAMILLO BOCCACCINO SACRO E PROFANO"
Brera continua a stupire. Dallo scorso 29 marzo 2018, hanno riaperto al pubblico i saloni napoleonici della Pinacoteca con lo straordinario allestimento di sette nuove sale (VIII – IX – X – XI – X... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.