09nov 2018
LA PORTA DEL VINO | IL VINO DI MILANO IN PIAZZA CINQUE GIORNATE
Articolo di: Azzurra Rossi

La Porta del Vino (foto1), edificio storico concesso dal comune di Milano al Movimento Turismo del Vino, dà finalmente il via a una serie di eventi dedicati a degustazioni, assaggi guidati, presentazioni di aziende vitivinicole ma anche corsi di introduzione o approfondimenti sul mondo del vino.

 

Il centro, ubicato in Piazza Cinque Giornate, nasce con lo scopo di divulgare la grande varietà di tutte le cantine del Movimento Turismo Lombardo e altresì di tutte le cantine d'Italia che vorranno usufruirne per presentare i propri prodotti a giornalisti, operatori del settore e appassionati.

 

“È decisamente la casa del vino lombardo ma siamo disponibili ad organizzare incontri dedicati ad altre aziende vitivinicole italiane – dice Carlo Pietrasanta (foto 2 secondo da destra), organizzatore dell'iniziativa e produttore milanese – in collaborazione con tre importanti associazioni come ASPI, FISAR e OTAV ci proponiamo di riportare in auge vini conosciuti ma spesso dimenticati, attraverso degustazioni e incontri con i produttori”.

Il primo appuntamento, organizzato in collaborazione con Abs Wine Spirits, è denominato ALLA SCOPERTA DEL VINO DI MILANO e ha lo scopo di portare all'attenzione del pubblico milanese la produzione vitivinicola del suo territorio.

 

Ma qual è il vino della città di Milano?
Parliamo di San Colombano, un'area collinare che comprende le province di Milano, Lodi e Pavia.
“Nel ‘500 i vini più presenti e diffusi a Milano erano quelli di San Colombano e della Valtellina, anche perché la produzione di un’altra grande zona lombarda, l’Oltrepò pavese, guardava più a ovest, verso il Piemonte” - afferma Claudio  Maspes – formatore e direttore dei corsi ASPI per Milano e Provincia e responsabile delle degustazioni de La Porta del Vino.

 

Rosso o bianco, fermo o frizzante?
6 giorni a disposizione per decidere, tra degustazioni e presentazioni in cui i visitatori, esperti o appassionati, avranno modo di conoscere i vini in due diverse modalità: un banco d'assaggio permanente nella sala al piano terra, dove verranno presentati a rotazione tutti i vini e i loro produttori una sala al piano superiore per le degustazioni guidate e le presentazioni speciali “Abbiamo deciso di cominciare con i vini di Milano – continua Pietrasanta – perché io sono un produttore milanese e ho sempre creduto nella mia collina, ho notato che ci siamo un po' dimenticati della nostra città e in particolar modo ci siamo fatti dimenticare dalla ristorazione. Con questa iniziativa vogliamo tornare a farci conoscere”.

 

AZIENDE PRESENTI
Azienda Agricola Bossi Stefano
Azienda Agricola Nettare dei Santi
Azienda Agricola Panigada Antonio
Azienda Agricola Panizzari Angelo
Pietrasanta Vini e Spiriti

 

ANCORA DUE GIORNI PER PARTECIPARE
Il banco di assaggio per il pubblico ha un costo di 15 euro a persona, compreso piattino di salumi e formaggi in accompagnamento.
Per gli appartenenti alle Associazioni del mondo del vino il costo è di 10 euro.
Le degustazioni guidate non hanno costo supplementare e sono riservate ai primi 15 prenotati.

 

Venerdì 9 Novembre


ore 15.30 – 18 Banco d’assaggio riservato agli operatori del settore HORECA


ore 18.30 – 21.30 Banco d’assaggio aperto al pubblico


ore 19.30 Degustazione guidata – Superato l’esame di maturità

Sabato 10 Novembre

ore 15.30 – 18 Banco d’assaggio riservato agli operatori del settore HORECA


ore 18.30 – 21.30 Banco d’assaggio aperto al pubblico


ore 20 Degustazione a tema – Dolce con dolce

 

Buona la prima, ma la lista degli eventi per continuare a brindare è ancora lunga!

 

1

2

3

Indirizzo : Piazza Cinque Giornate Milano
Telefono : 338 9912212 / 346 7219996
Articoli Simili
I più letti del mese
ACQUAVITE D’UVA ALEXANDER: LA REGINA DELL’ESTATE
Notizia Acquavite d’Uva Alexander è un distillato morbido e aromatico, che ha origine dalla distillazione degli acini gustosi e profumati di Uva Regina. All’olfatto si caratterizza per l’avvolgente sentore di frutta fre... Leggi di più
LE SELEZIONI DI FEUDI DI SAN GREGORIO
Le Selezioni di Feudi di San Gregorio: Luci e colori dell’Irpinia  per la tavola e per la casa. Sono Cutizzi, Pietracalda, Serrocielo e Aglianico Dal Re. Giallo, rosso, blu e viola. Un colore per ognuno dei vitigni... Leggi di più
L’AGLIO, DA SEMPRE, È CONSIDERATO UNA PANACEA
L’aglio, da sempre, è considerato una panacea: originario dell’Asia, veniva adoperato sia come alimento, sia come medicinale (antinfiammatorio e antibiotico). L’aglio bianco ha la buccia – detta ‘tunica’ – bianca, i bulb... Leggi di più
SAN VALENTINO: MOMENTI D’AMORE FIRMATI DEUTZ
L’unione di due cuori che si sublima come nell’unione delle migliori annate di vendemmia. L’armonia di due innamorati che si ritrova come nella cuvée equilibrata di tre grandi vitigni – Pinot Nero, Pinot Meunier e Chardo... Leggi di più
QUELLO CHE DA ROMAGNOLI NON TI SARESTI ASPETTATO
Romagnoli è una storica cantina picentina di Villò di Vigolzone, località vicina alla più conosciuta Grazzano Visconti. Sorta a fine Ottocento ha attraversato nel secolo sorso alterne vicende sino a ritrovare più recente... Leggi di più
THE DEVIL IN THE KITCHEN: LA VITA DANNATA DI UNO CHEF STELLATO
Marco Pierre White The devil in the kitchen La vita dannata di uno chef stellato.     “Potremmo scomodare Marshall McLuhan, la mediologia e pure inventare i gender studies culinari, ma trenta anni prima degli imberbi ... Leggi di più
RISTORANTE FLORA A BUSTO ARSIZIO: LA CUCINA NATURALE ABITA QUI
“Nella mia cucina il frigorifero è di norma praticamente vuoto e faccio un uso quasi zero delle tecnologie” il cuoco che mi parla così non è un anziano professionista d’altri tempi che non si è voluto a... Leggi di più
Cagnulari Muttos 2013 Isola dei Nuraghi igt
Il Cagnulari è un vitigno presente in una piccola zona della Sardegna la quale trova il proprio epicentro nel comune di Usini nel Sassarese, su colline calcaree di circa 200 metri di altitudine. Con queste uve viene prod... Leggi di più
GAMBERI IN BISQUE GELATINATA, FOIE GRAS D’OCA
MILA SKYR L’ANTICA RICETTA ISLANDESE E IL LATTE ALTO ADIGE
L’antica ricetta islandese e la genuinità del latte Alto Adige sono ora racchiuse in un nuovo straordinario prodotto. È in arrivo una grande novità nel banco frigo! La cooperativa Mila – Latte Montagna Alto A... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.