24lug 2018
LAGO DI CALDARO ALTO ADIGE CLASSICO SUPERIORE DOC 2017 "PER SÉ"
Articolo di: Fabiano Guatteri

Lago di Caldaro Alto Adige Classico Superiore DOC 2017 "per sé" - Elena Walch.
L’area di produzione del Lago di Caldaro Classico si sviluppa sulle colline del versante occidentale della Valle dell’Adige tra Bolzano e Termeno; il vino è prodotto con prevalenza di uve schiava, le uve autoctone più antiche della regione. I vitigni denominati schiava rappresentano più autenticamente la tradizione altoatesina, e il vino che generano è parte dello stile di vita locale. E’ un vitigno da salvaguardare capace di generare rossi passanti così come complessi.

 

Nelle espressioni più felici del Lago di Caldaro si coglie un lavoro di valorizzazione e di riconoscibilità varietale così che il vino esprime una propria identità territoriale. La storia del Lago di Caldaro o Kalterersee non è lineare in quanto negli anni ottanta del secolo scorso era un rosso poco impegnativo e senza grandi pretese, destinato a un pubblico a sua volta non molto esigente che ne apprezzava la pronta beva. Ma con il nuovo millennio il Caldaro ha saputo interessare palati più attenti in quanto lo sforzo per elevarne la qualità ha permesso di raggiungere risultati di grande soddisfazione. Non è più quello di “una volta” in quanto non solo le tecniche di vinificazione, ma anche il clima, ne hanno fatto un rosso più imponente e al tempo stesso di grande piacevolezza, immediato, con la piacevole bevibilità comunicata dalla freschezza.

 

Un’espressione che ci ha favorevolmente colpiti è il Lago di Caldaro - per sé 2017 Elena Walch. La cantina, a conduzione familiare, è tra le realtà regionali più stimate con una linea aziendale che punta sul terroir in quanto crede che i vini debbano essere espressione unica del proprio terreno, corroborando quanto sopraddetto in merito alla riconoscibilità territoriale, che a nostro avviso è il plus che fa la differenza. Il Lago di Caldaro – per sé, è prodotto unicamente con uve schiava selezionate; alla pigiatura fa seguito la macerazione del mosto sulle bucce per una durata di sette giorni a temperatura controllata, quindi il vino affina sino alla primavera successiva in acciaio inox e in botti di rovere di 80 hl. Seguono l’assemblaggio, l’imbottigliamento e la commercializzazione.

 

E’ un vino di carattere, giovane e al tempo stesso ben caratterizzato. E’ un’espressione compiuta di ciò che ci aspettiamo dal Kalterersee; in bocca rivela la propria tipicità e al tempo stesso lo stile elegante della casa produttrice.

 

Possiede colore rosso rubino.

 

E’ piacevole indugiare, prolungare la fase olfattiva per cogliere sfumature che, lasciato il vino nel calice, dopo poco tempo iniziano a evolversi, a mutare. In tal modo si possono meglio cogliere distinti sentori floreali in cui si evidenzia la violetta; il frutto è maturo e ricorda la marasca, sfumature di lampone, nocciolo di ciliegia, note speziate e fugace cenno di melissa.

 

In bocca... la riconoscibilità territoriale è netta, inequivocabile, perentoria. Morbido, strutturato, raffinato e garbato, è dotato di tannini soffici, di freschezza, con note finali di mandorla e di spezie.

 

Temperatura di servizio: 12-14 °C


Abbinamenti: tonno di coniglio, gnocchetti al ragoût di seppia, zuppa di pesci di scoglio, scaloppe di storione spadellate, petto di faraona al ribes.

 

Nota emozionale: bosco di castagno; al suolo ricci spaccati tra foglie rosse.

1

Indirizzo : Via Andreas Hofer, 1 Tramin/Termeno
Telefono : 0471.860172
Articoli Simili
I più letti del mese
SERATA GOURMET DEL RISTORANTE ACANTO CON I VINI ROCCA DEL FRASSINELLO
Nuovo appuntamento con le Serate Gourmet del ristorante Acanto: mercoledì 22 novembre è di scena la prestigiosa cantina toscana Rocca di Frassinello.
Il progetto Rocca di Frassinello è nato da un’idea molto semplic... Leggi di più
AL MUSEO D’ARTE MENDRISIO IN MOSTRA LE OPERE DELLA SCULTRICE FRANCA GHITTI
Il Museo d’Arte Mendrisio (CH) ha dato il via al programma di primavera con la mostra Franca Ghitti scultrice, dedicata alle opere scultoree di questa artista nata in Val Camonica, a cura di Barbara Paltenghi Malac... Leggi di più
ACCIUGHE DEL MAR CANTABRICO SALATE SOTT’OLIO
TÀSCARO, A MILANO È UN ATTO D’AMORE
Sandra ha realizzato Tàscaro per lei e suo padre, ma ancheper raccontare la sua regione d'origine e soprattutto la cucina veneziana, per ricordare la nonna paterna Edera che oggi è comunque con lei in tutte le piccole ed... Leggi di più
GIOVEDÌ 13 LUGLIO: ROSMARINO FREGENE-FISH SOUND SYSTEM
Don Pasta e Pasquale Torrente straordinariamente insieme per una serata – spettacolo sulla spiaggia di Rosmarino Fregene
Vinili vs Padelle... 
Alici vs Polpi...Otranto vs Cetara a Fregene.. 

Giovedì 13 luglio, DON... Leggi di più
TRA BOBBIO E CASTELL’ARQUATO, LA POMPEI DEL NORD | TRA BALENE E VINO
Bobbio di cultura, Castell’Arquato la Pompei del Nord, e ovunque il buon vino. Castell’Arquato, la Pompei del Nord, dove sono stariritrovati reperti fossili di Alee e rinoceronti, ed è terra di buon vino.   ... Leggi di più
RIBOTTA VIGNA DU BERTIN CARLOFORTE, LA STORIA DI UNA TERRA
E’ quasi mezzogiorno, il terreno pietroso e argilloso è stato preparato per la vigna con un lavoro faticoso per la quantità di massi mischiati superficialmente e in profondità.Ora la vigna pettinata, figura come un... Leggi di più
LE FOTO DEI PIÙ BEI GIARDINI DEL MONDO NEL QUADRILATERO DELLA MODA
Si possono ammirare ancora per qualche giorno le belle grandi foto di Gardenology la mostra fotografica en plein air dei più bei giardini italiani e internazionali che ha anticipato Orticola (di cui abbiamo scritto qui) ... Leggi di più
ANTEPRIMA GUIDA VINI D’ITALIA 2021 GAMBERO ROSSO A MILANO
Sicuramente un segnale che stuzzica la voglia di ripartire, il tour wine tasting di Gambero Rosso “Anteprima Guida Vini d’Italia 2021” che debutta anche a Milano, il 14 settembre, con il coinvolgimento ... Leggi di più
BOB IL SAPERE DEL BERE MISCELATO: LA DRINK LIST
Aggiornamento febbraio 2021   Empathy è la nuova drink list di Bob che rappresenta una svolta più intima e ancor più sofisticata, (forse generata dalla attuale situazione attuale che sta cambiando così tanto le abitudi... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.