27gen 2017
LEGGE SUGLI HOME RESTAURANT: “REGOLAMENTARE IL SETTORE PUÒ FARE SOLO BENE”
Articolo di: CityLightsNews

Legge sugli home restaurant: Le Cesarine – network di 300 cuoche-massaie, custodi della tradizione culinaria regionale italiana – a favore dell’iniziativa. : “Regolamentare il settore può fare solo bene”

Sono circa 300, distribuite su tutta la penisola, e offrono ai loro ospiti – stranieri e italiani - gli autentici sapori del territorio nazionale: cuoche-massaie per passione, Le Cesarine aprono le loro case e imbandiscono le loro tavole cucinando, preservando e facendo conoscere i piatti e le ricette della tradizione regionale dal 2004. La più antica rete di home cooking accoglie di buon grado la proposta di legge in discussione in questi giorni ma non nasconde qualche perplessità.

Così Davide Maggi, AD di Home Food Le Cesarine “Il fenomeno dell’home restaurant si è diffuso in modo esponenziale e deregolamentato negli ultimi anni: dalla fiscalità alle norme igienico sanitarie, tutto è stato finora all’insegna del singolo arbitrio e autoregolamentazione. Come conseguenza, anche quanto messo in tavola è spesso qualcosa che poco ha a che fare con la buona regola della cucina e del patrimonio culinario del nostro paese: un modo in alcuni casi di improvvisare un mestiere senza l’onere che una attività vera e propria richiede”.

Prosegue inoltre Maggi: “Come network di massaie e cuoche, organizzate in una rete e prenotabili solo ed esclusivamente attraverso un portale, le Cesarine con maestria e passione portano avanti la tradizione cucinaria delle singole regioni e province offrendo all’ospite la possibilità della migliore esperienza di cucina casalinga italiana al mondo. Un’ attività condotta con professionalità, attenzione e il rispetto delle norme ma, al tempo stesso, senza la vocazione spiccatamente commerciale – spesso non fiscalmente tracciata - di tante iniziative degli ultimi anni. Siamo contenti che siano state finalmente stabilite alcune regole e alcuni aspetti– ai quali abbiamo cercato di porre sempre la massima attenzione fin da subito- che garantiscono una totale trasparenza nei confronti del consumatore. L’unica nostra perplessità riguarda, semmai, il tetto fiscale fissato per le collaborazioni occasionali che, così come indicato nel ddl, sarebbe molto basso e potrebbe risultare disincentivante”.

Del resto, il percorso virtuoso che Le Cesarine hanno portato avanti fin dall’inizio, il medesimo indicato dalla normativa, permette ai possibili partner e investitori istituzionali di avere la garanzia di affidarsi a un soggetto che opera in un settore tutelato in cui i rischi sono azzerati. E non solo: la grande expertise delle Cesarine le rende in tutto e per tutto il referente ideale per chiunque volesse avvicinarsi al segmento dell’home restaurant, con il plus di avere la possibilità di diventare parte di un network unico e consolidato. 

 

 

Le Cesarine sono una rete di signore dislocate su tutto il territorio nazionale e selezionate da Home Food, un’associazione fondata nel 2004 -con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole e con la collaborazione dell’Università di Bologna- dalla antropologa Egeria di Nallo. Ad oggi sono più di 200 le Cesarine – che un tempo era il nome comune dato alle massaie romagnole- che organizzano nelle loro case, in più di 90 città italiane, piccoli e grandi eventi culinari per deliziare il palato di coloro che sono alla ricerca di tradizioni cucinarie spesso dimenticate. Vere e proprie custodi di un patrimonio enogastronomico sommerso, le Cesarine mettono la loro esperienza a diposizione degli ospiti per regalare un’esperienza autentica, all’insegna della qualità e del gusto.

 

1

2

Photo Credits

Photo 2 : https://pixabay.com/it/
Telefono : 051.220797
Articoli Simili
I più letti del mese
L’EGITTO VA IN SCENA AL MUDEC
La nuova stagione autunnale del Mudec, in linea con la sua vocazione di luogo in cui si raccontano la Storia e le sue trasformazioni, le culture antiche e le civiltà native, le migrazioni dei popoli e gli scambi cultural... Leggi di più
ORNELLAIA VENDEMMIA D’ARTISTA | ORNELLAIA 2015 IL CARISMA
Si rinnova per il decimo anno l’edizione progetto Vendemmia d’Artista Ornellaia che coincide con il XXX anniversario Ornellaia.  Il progetto Vendemmia d’Artista celebra il carattere esclusivo di ogni nu... Leggi di più
BOTTEGA MELON SPRITZ: IL COCKTAIL DELL’ESTATE
Bottega Melon Spritz è un cocktail fresco e gustoso, a base di liquore di Melone e di Prosecco spumante, che va servito in un calice ampio da vino bianco. La carica aromatica del melone si sposa egregiamente alla fresche... Leggi di più
Minestra di salmone, okra, topinambur, funghi al cocco
PANNA COTTA AI DUE GORGONZOLA
MERCATINI DI NATALE E FOOD TRUCK NETWOTK CON I SUOI CIBI DI STRADA
Sabato 3 e domenica 4 dicembre arriverà a Melzo, insieme agli imperdibili e suggestivi mercatini di Natale, tutto il bello (e il buono) del cibo di strada grazie a Food Truck Network. L’inedita rete di truck nasce dal... Leggi di più
Verrigni, la pasta trafilata in oro
Da cosa dipende la bontà della pasta? Dalla materia prima, dalla trafila utilizzata e dalla modalità d’essiccazione, ossia dall’intero ciclo produttivo. La semola di grano duro deve essere di prima qualità, ma non basta;... Leggi di più
ATTESA PER IL TRADIZIONALE CONCERTO DI NATALE IN DUOMO DEDICATO ALLE PIU’ BELLE “AVE MARIA”
Irrinunciabile appuntamento in Duomo a Milano il 20 dicembre per il consueto concerto che celebra la Natività. Promosso dalla Veneranda Fabbrica e dal Comune di Milano, il programma musicale di quest’anno (sotto la... Leggi di più
ITALIA BEER FESTIVAL: TORNA LA 12° EDIZIONE DURANTE IL FUORISALONE
Italia Beer Festival: torna la 12° edizione dal 7 al 9 aprile durante il FuoriSalone . A Milano i migliori birrifici artigianali con oltre 300 birre in degustazione   Il weekend che va dal 7 al 9 aprile per gli appass... Leggi di più
BACCALÀ ALL’OLIO EXTRA VERGINE D’OLIVA

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.