21gen 2020
MU DIMSUM CELEBRA IL CAPODANNO CINESE CON UN MENÙ SPECIALE
Dal 20 al 26 gennaio MU dimsum celebra il Capodanno cinese con un menù di buon auspicio
Articolo di: Fabiano Guatteri

MU dimsum  il ristorante cinesedi cui abbiamo detto qui, insieme ai cinesi di tutto il mondo, è pronto a festeggiare il Capodanno cinese, che quest’anno cade il 25 gennaio e apre l’Anno del Topo.

 

È la festa più importante dell’anno, ricca di riti e tradizioni, una celebrazione che dura due settimane e che si chiuderà l’8 febbraio con la festa delle Lanterne. Dal 20 al 26 gennaio, MU dimsum celebra Capodanno Cinese con un menù degustazione speciale (foto 1), composto dai piatti più tradizionali della cultura culinaria cantonese.

 

Il menù si compone di otto piatti, il numero fortunato per eccellenza, più un dolce: portate ricche di tradizione e di simbolismi, che dalle tavole delle famiglie cinesi arrivano al ristorante per augurare un buon anno a tutti coloro che avranno il piacere di immergersi nell’atmosfera di Hong Kong. Ogni portata è stata scelta per ciò che simboleggia, per il suo nome o per i suoi ingredienti, e crea un percorso gustativo di buon auspicio. Si inizia dagli Xiao Long Bao Mapo, un piatto rosso, il colore porta fortuna, in “testa” al menù; si prosegue tra gli altri con la Pancia di maiale croccante, simbolo di abbondanza e prosperità; le Capesante stufante, il cui nome in cinese significa “Che tu possa aggiungere anni alla tua già lunga vita” o un piatto con ingredienti preziosi, il Riso saltato con gamberi e foie gras, per un augurio di ottenere il doppio del raccolto atteso. Per chiudere il pasto è possibile scegliere tra la “Torta dell’anno”, il cui nome cinese suona come "anno migliore", o i tradizionali Gnocchi di riso, la cui forma circolare e la pronuncia richiamano il concetto di “stare insieme”.

 

Il Menu Completo

disponibile per persona o per l’intero tavolo.

 

 

Hóng yùn Dāng Tóu

La fortuna è nella testa 

Xiao Long Bao Mapo Tofu: ravioli xiao long bao con tofu piccante (foto 2)

La “testa” del menu, ovvero il suo principio: un piatto di colore rosso, di buon augurio

secondo la tradizione cinese.

 

Dà fú dà guì

Grande ricchezza

Pollo croccante: pollo al forno, servito con la sua pelle croccante.

Il nome di questo piatto è di buon auspicio per un nuovo anno particolarmente ricco.

 

Zhu Shì shùn Lì

Tutto va a buon fine

Pancia di maiale croccante (foto 3)

Il maiale è l’animale simbolo per eccellenza di abbondanza e prosperità per l’anno a venire.

 

Jīn yín mân wū

Che la casa sia piena di oro e argento

Gamberoni dorati (fritti)

La parola “gambero” si pronuncia “ha”, come una risata: un augurio di felicità per il nuovo anno.

 

Hǎi wū tiān shòu

Che tu possa aggiungere anni alla tua già lunga vita

Capesante stufate in brodo di mare (foto 4)

Un piatto di mare, che richiama l’augurio di vedere la propria vita allungarsi come

la marea che si alza.

 

Nian Yôu yú

Ogni anno sia sempre più ricco

Branzino con curry e latte di cocco

Piatto immancabile poiché la pronuncia di “pesce” (nello specifico, la carpa)

suona come quella della parola “abbondanza”.

 

Jin Shui Lou Tai

Ogni tuo desiderio sia esaudito

Zuppa a base di pollo, capesante, Shiitake e pak choi

Il nome di questo piatto è un augurio a ottenere per primi ciò che si desidera,

come una casa sopraelevata sull’acqua,

più vicina alla luce della Luna.

 

Wú gû fēng dēng

Che il raccolto sia doppio

Riso saltato con foie gras, gamberi e peperoni (foto 5 ).

Nella società cinese agricola ci si augura che il raccolto sia doppio di quello atteso.

Un piatto con ingredienti preziosi è quindi di buon auspicio.

 

DESSERT (uno a scelta)

 

Bù Bù Gāo Shēng

Salire passo dopo passo

La “torta dell’anno”: dolce a base di riso, cotto alla piastra.

Morbido dentro e croccante all’esterno.

È considerato un cibo portafortuna per l'anno a venire, in quanto il suo suono è omofono di "anno migliore".

 

Hé mêi tuán yuān

Famiglia unita

Tradizionali gnocchi di riso, serviti con zuppa a base di noci.

La forma circolare e la pronuncia di “tuán yuān” richiamano il concetto del ‘ritrovarsi’ e dello ‘stare insieme’.

 

Menu degustazione € 88,00 p.p.

1

2

3

4

5

Indirizzo : via Aminto Caretto 3 Milano
Telefono : 338.3582658
Articoli Simili
I più letti del mese
GICO E CHIC – CHARMING ITALIAN CHEF: IN THE KITCHEN TOUR
GICO e Chic – Charming Italian Chef:  In The Kitchen Tour porta la grande cucina in giro per l’Italia grazie alle attrezzature GICO GICO – Grandi Impianti Cucine torna al fianco di Chic - Charming Ital... Leggi di più
HENDRICK’S GIN CELEBRA LA GIORNATA NAZIONALE DEL GATTO
Qual è la città preferita dai gatti bianchi? Secondo lo studio di Hendrick’s è Torino ad aggiudicarsi il primato. Quanto alla densità di gatti per popolazione? vince Seborga, piccolo borgo sulle colline, vicino ad ... Leggi di più
ARTISTI-NOI, UN GRUPPO ARTISTICO CON LA VOGLIA DI CREARE E DI COMUNICARE
Dopo aver dato spazio alla Pinacoteca di Brera che con l’attuale direzione dialoga con la città più che in passato, vogliamo ora segnalare una realtà viva e motivata. Artisti-noi è un gruppo artistico che vuole dialogare... Leggi di più
ITTI&CO – PESCHERIA CON CUCINA | LOCALE DI PESCE, COTTO E CRUDO MILAN STYLE
A Milano non c’è il mare, ma non manca il pesce, proposto in infinite sfumature, più che in una città rivierasca. Dal chiosco che elabora anche pesce crudo, al ristorante esclusivo la scelta è ben nutrita e non man... Leggi di più
APERITIVO ITALIANO: ROSATO IL MARINETTO DI SERGIO ARCURI
Sta arrivando il caldo e molti vini si prestano benissimo ad essere stappati, in vacanza, in barca, per un aperitivo all'aperto o come abbinamento easy su piatti leggeri di terra e di mare. E allora quali scegliere? Sen... Leggi di più
RHUM TROIS RIVIÈRES 355 ANNI
Il Rhum Agricolo martinicano Trois Rivières presenta al mercato italiano la sua nuova cuvée celebrativa “355 Anni”. “355 Anni” è un Rhum Agricolo bianco che intende ricordare, appunto, i 355 anni della piantagione marti... Leggi di più
LA MELAGRANA, FRUTTO DAI TANTI IMPIEGHI
l melograno è una pianta originaria della Persia diffusasi poi attraverso la via della seta; arrivò presso i Romani dal nord Africa, e venne chiamata “Punica granatum”. In Italia sono coltivate più varietà di melagrane (... Leggi di più
DIEGO ROSSI INTERPRETA L’WELSH LAMB, L’AGNELLO GALLESE IGP
L’Welsh lamb, l’agnello gallese igp, ha caratteristiche proprie, non assimilabili a quelle degli agnelli allevati in altri paesi europei. Gli allevamenti nel Galles sono estensivi e grass feed, ossia i capi si cibano d... Leggi di più
“SEI MIA” UNA RIFLESSIONE SULLA MASCHILITÀ E LA VIOLENZA CONTRO LE DONNE
Aggiornamento 11 marzo L’idea della  serata del 23 marzo risale a più di un anno fa e proviene da un sussulto di coscienza dopo l’ennesimo, efferato omicidio di una donna.  Desidero dire che vi sono due sent... Leggi di più
SAN MARZANO PORTA A MILANO LA VENDEMMIA 2017
San MarzanoSan Marzano storica cantina pugliese porta a Milano la vendemmia 2017: ottima annata, uve sane e quantità in calo. Si è tenuta presso Ceresio 7 la degustazione delle etichette più rappresentative della cantina... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.