03feb 2019
NASCE LA FOOD ACADEMY ELIOR, SARÀ CENTRO DI STUDI SULL’ALIMENTAZIONE
Articolo di: Clara Mennella

E’ stata inaugurata a Milano la Food Academy di Elior, il gruppo leader in Italia nella ristorazione collettiva, la sede si trova in zona Nord, nel nuovo centro direzionale Bodio Center.

 

Alla conferenza di presentazione era presente l’amministratore delegato di Elior, Rosario Ambrosino che ha spiegato come la scelta di creare l’Accademia sia nata dalla riflessione sul ruolo sociale svolto da Elior, aldilà delle performance economiche.
E’ bene ricordare che il Gruppo serve nel nostro paese oltre 108 milioni di clienti l’anno in più di 2.200 ristoranti e punti vendita attraverso 14.000 collaboratori e opera in molteplici settori quali le aziende, le scuole, il socio-sanitario, le forze armate, i musei e la ristorazione a bordo delle Frecce di Trenitalia. Si può ben capire che un’attenzione costante e degli studi mirati alla qualità dell’offerta siano una priorità necessaria.

 

“Noi siamo coloro che trasformano il cibo e lo rendono fruibile ad una schiera variegata di persone con esigenze tutte diverse, quindi la nostra posizione è importante perché siamo responsabili della nutrizione e quindi della salute di milioni di individui” ha detto Ambrosino, che ha continuato: “Abbiamo così deciso di creare un luogo dove si potessero incontrare fisicamente i nostri studiosi e i nostri partner, sia per i prodotti che per lo studio e le tecnologie. Qui si sperimenteranno gli abbinamenti, i comportamenti dei prodotti in fase di trasformazione, si decideranno le tecniche più idonee e i quindi si elaboreranno i menù migliori per ogni target di consumatori. Seguirà poi la formazione dei nostri operatori distribuiti in tutta Italia”.

 

Studio, tecnologie, sostenibilità sono quindi i temi sui quali Elior ha stretto un importante “giro di vite” e la Food Academy sarà il luogo dove tutti i soggetti coinvolti saranno messi in connessione.

 

Alla conferenza, moderata dalla scienziata ambientale Lisa Casali, erano presenti come relatori Federico Ramponi, docente del Politecnico di Milano  che sarà l’istituzione di riferimento per l’innovazione tecnologica, Gabriella Morini professoressa dell’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo  e Marco Lucchini, segretario del Banco Alimentare  che collaborerà per recuperare il cibo e donarlo nelle condizioni migliori a chi è in difficoltà.


Il Gruppo garantisce da sempre altissimi standard e si avvale di tutte le più importanti certificazioni che sono costantemente rinnovate e, sulla base di queste premesse, Elior ha elaborato la strategia di Responsabilità Sociale d’Impresa di Elior, Positive Foodprint Plan™,  attraverso la quale si vuole creare un circolo virtuoso nel mondo della ristorazione, dal campo coltivato alla tavola, lavorando in sinergia con fornitori, clienti, utenti finali e dipendenti. 

1

2

3

4

Articoli Simili
I più letti del mese
“FUORI EXPO2015” Serata di Gala al Devero Hotel
L’Associazione Nazionale delle Donne del Vino ha organizzato un fuori Expo che ha  visto trenta associate in rappresentanza di altrettante cantine proporre un fornito banco d’assaggio con più di cento etichette: dalle bo... Leggi di più
DOOF L’ALTRA FACCIA DEL FOOD: DAL LEGAME FOOD-MAFIA, ALLA DISTORSIONE...
  Mare Culturale Urbano sabato 24 giugno 2017 Il  mondo del Cibo nasconde grandi problematiche che la TV, i media e i poteri forti del settore non mostrano. Il convegno DOOF, ideato dal giornalista del Corriere della S... Leggi di più
HENNESSY VERY SPECIALI LIMITED EDITION WITH SCOTT CAMPBELL
Per creare ogni anno la nuova Limited Edition di Hennessy Very Special, la Maison da tempo chiama a raccolta grandi artisti internazionali, chiedendo loro di re-interpretare questo iconico cognac con i propri codici espr... Leggi di più
IL BRAND AGROMONTE, REALTÀ SICILIANA DI PRODOTTI CERTIFICATI BIOLOGICI
Al debutto milanese della linea bio dei suoi capolavori, Carmelo Arestia  (nella foto 2 con la moglie Ida tra le due figlie) ha portato solo il ramo femminile della “sacra famiglia del ciliegino”; mentre a ca... Leggi di più
IDENTITÀ GOLOSE E IL PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO
Tra scuola e occupazione purtroppo in Italia esiste un gap spesso incolmabile. Ciò perché la scuola non fornisce agli studenti le competenze e gli strumenti per rispondere in modo esaustivo alle richieste del mercato del... Leggi di più
DEBUTTA MOSER ROSÉ 2011 TRENTODOC, PINOT NERO IN PUREZZA
Era il 1984 quando Francesco Moser a Città del Messico stabilì il record dell’ora su pista e lo stesso anno produsse il suo primo MetodoClassico battezzandolo Moser 51,151. Un nome facile da ricordare, basta pensare ai c... Leggi di più
CONTAMINAFRO, IDENTITÀ IN EVOLUZIONE 2017 - “I GESTI DELLA BELLEZZA”
A mare culturale urbano dal 20 al 24 settembre 2017 la IV edizione di di Contaminafro, il festival delle culture contemporanee africane. Si svolgerà dal 20 al 24 settembre 2017 a mare culturale urbano la IV edizione di C... Leggi di più
Prosciutto cotto
Il prosciutto cotto Lenti&Lode dell'azienda Lenti si differenzia da quelli di altri competitor sia per il tipo di lavorazione, sia per il sapore. La lavorazione prevede che la coscia suina di grossa pezzatura, provenient... Leggi di più
ERIDANIA LANCIA LO SCIROPPO D’AGAVE 100% DI ORIGINE NATURALE E BIOLOGICO
Il marchio icona della dolcificazione in Italia risponde alle richieste dei consumatori, sempre più orientati verso prodotti che coniugano salute, natura e benessere, e lancia lo Sciroppo d’Agave Biologico. Riduzione del... Leggi di più
CINQUE ASSAGGI DI MUSICA PER CINQUE CHAMPAGNE
La letteratura enologica ci ha spiegato che i vini si possono abbinare ai cibi, e quando l’accostamento è sintonico vino e cibo si apprezzano al meglio.. Ogni grande vino possiede caratteristiche sensoriali che com... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.