07mar 2018
NUOVE VOCI 2018 GIOVANI STORICI DELL’ARTE AL MUSEO BAGATTI VALSECCHI
Articolo di: CityLightsNews

Giovani storici dell’arte dall’Università degli Studi di Milano  al Museo Bagatti Valsecchi. Come da tradizione il Museo Bagatti Valsecchi torna ad accogliere il ciclo di conferenze Nuove Voci, oramai alla settima edizione. Tre appuntamenti, dal 12 al 26 marzo, danno luce a giovani storici dell’arte dell’Università degli Studi di Milano che per la prima volta presenteranno al pubblico gli esiti delle proprie ricerche accademiche, al di fuori delle aule universitarie. La serie di incontri di Nuove Voci ribadisce ancora una volta l’impegno del Museo Bagatti Valsecchi nell’ambito della ricerca e della valorizzazione culturale, che se da un lato rafforza il legame con l’istituzione universitaria, dall’altro testimonia l’investimento sulle giovani eccellenze che hanno la grande opportunità di esporre al di fuori della sfera universitaria il frutto dei loro studi.

 

Attraverso la voce di Agostino Allegri, introdotto da Giovanni Agosti con il quale si è laureato recentemente, il primo incontro sarà dedicato al lavoro di Gaudenzio Ferrari (foto 1), in particolare al ciclo pittorico realizzato per la chiesa di Santa Maria della Pace in via San Barnaba a Milano. Il racconto della vicenda, di cui Allegri ipotizza una ricostruzione, ha origine con la realizzazione di un ciclo di pitture da parte di Gaudenzio Ferrari che, dopo la soppressione della chiesa nel 1805, vengono staccate in molte porzioni per poi approdare alla Pinacoteca di Brera, o perdersi nei meandri del collezionismo privato.

 

A seguire Giulia Ghezzi, presentata da Rossana Sacchi e laureata in Storia e Critica dell’Arte nell’aprile 2017, racconterà l’affascinante storia di Federico Agnelli (foto 2), incisore e capostipite di una famiglia di tipografi con bottega nella Milano del XVII secolo: ancora infiammata dalla rigorosa spiritualità della Controriforma, la città divenne sfondo di alcune delle manifestazioni più emblematiche dell’età barocca. Testimone di questi avvenimenti, Federico Agnelli (1626-1702), seppe darne una efficace traduzione visiva, in immagini e testi, andando incontro ai gusti più eterogenei del pubblico letterato e intercettando le novità più originali, divenendo oggi testimonianze di quei tempi.

 

Il 26 marzo il ciclo si concluderà con l’intervento di Stefano Martinella, presentato da Jacopo Stoppa e iscritto al dottorato di ricerca in Scienze del patrimonio letterario, artistico e ambientale, sulla scultura lignea di Cinque e Seicento nel passaggio dal manierismo all’età barocca, con particolare attenzione a cori e tabernacoli lignei nel Verbano. Per rispondere alle norme dalla Controriforma in materia di arredo delle chiese, si assiste ad un fiorire di commissioni di altari e apparati lignei, affidati prima ad artisti provenienti da Milano e in seguito a maestranze locali. L’aggiornamento sul linguaggio manierista e poi barocco è continuo, al punto che in alcuni casi i manufatti sono sostituiti pochi decenni dopo da nuove opere più aggiornate. Tra i pochi esemplari sopravvissuti, quelli di Bartolomeo Tiberino (foto 3) testimoniano ancora oggi l’altissimo livello raggiunto dall’arte dell’intaglio ligneo nella prima metà del Seicento

 

L’iniziativa gode del patrocinio dell’Università degli Studi di Milano ed è resa possibile grazie al supporto di Cinzia Buccellato, amica del Museo Bagatti Valsecchi.

 

Gli appuntamenti:

12 marzo, ore 18,30 
Agostino Allegri
Gaudenzio Ferrari in Santa Maria della Pace a Milano (1541 – 1543)
Introduce Giovanni Agosti

 

19 marzo, ore 18,30
Giulia Ghezzi
Federico Agnelli. Un incisore e tipografo «d'ingegno svegliato» nella Milano barocca
Introduce Rossana Sacchi

 

26 marzo, ore 18,30
Stefano Martinella
Cori e tabernacoli lignei nel Verbano tra Cinque e Seicento
Introduce Jacopo Stoppa

 

INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI

Museo Bagatti Valsecchi

1

2

3

Indirizzo : Via Gesù, 5 Milano
Telefono : 02.76006132
Articoli Simili
I più letti del mese
SI È CHIUSA LA VENTESIMA EDIZIONE DI SUMMA
Domenica 9 aprile circa 1.400 visitatori internazionali hanno preso parte al ventennale di Summa, la kermesse organizzata da Alois Lageder a Casòn Hirshprunn e Tòr Loewengang (Magrè, BZ)   Presenti oltre 500 ospiti al ... Leggi di più
LIVE WINE 2018 | IL SALONE INTERNAZIONALE DEL VINO ARTIGIANALE
LIVE WINE. Il Salone Internazionale del Vino Artigianale alla sua quarta edizione. Sabato 3, Domenica 4 e Lunedì 5 Marzo torna l’evento più importante dell’anno dedicato alle produzioni vitivinicole artigiana... Leggi di più
PIER52, RISTORANTE PER OGNI STAGIONE
Aggiornamento 12 febbraio 2016 San Valentino “Sapore di sale, sapore di mare” cantava Gino Paoli e chissà quante storie d'amore sono nate sulle note della sua canzone! Del resto anche a tavola - stando alle cronache di... Leggi di più
AL VIA I NUOVI CORSI DELL’ACCADEMIA GUALTIERO MARCHESI
Ritornano anche per il nuovo anno scolastico i corsi dell’Accademia milanese  del Maestro Gualtiero Marchesi, con un ricco calendario e tante novità.  I corsi per gourmet, una proposta unica per appassionati e ama... Leggi di più
“PIZZA IN BRERA” DA BIOESSERÌ CON LELLO RAVAGNAN DEL GRIGORIS
Una imperdibile degustazione del piatto più emblematico della cucina italiana. Bioesserì Brera, ristorante biologico nel centro di Milano, ospita lunedì 11 dicembre Lello Ravagnan del Grigoris di Mestre (Ve). Alla prima ... Leggi di più
A SAN VALENTINO DILLO CON UN VINO... O CON UN DRINK
I vini di San Valentino: Moscato di Trani Di Filippo Una cena romantica conclusa con un vino altrettanto romantico per il suo colore dorato, la freschezza del bouquet e la dolcezza del gusto?. E’ quanto di meglio... Leggi di più
AUTOCHTONA 2017 14° FORUM DEI VINI AUTOCTONI: I TRE LAGREIN
Tasting Lagrein 2017: tre i premi assegnati: uno per ognuna delle tipologie più tipiche del Lagrein di Alto Adige. Fresco quando rosato, scuro e corposo adatto a buon invecchiamento oppure fruttato e pieno: il Lagrein ha... Leggi di più
HA APERTO IL CAFFÈ PASTICCERIA ROSCIOLI IN PIAZZA BENEDETTO CAIROLI A ROMA
Il distretto gourmet nel cuore di Roma si allarga e spazia nella pasticceria e nella caffetteria. Alessandro e Pierluigi Roscioli hanno rilevato la storica Pasticceria Bernasconi e hanno creato la loro personale versione... Leggi di più
I RISTORANTI ADERENTI AL PROGETTO LOL CONTRO LO SPRECO... I PRIMI 10
Il progetto LoL- “LeftOver Lovers” voluto e promosso da De-Lab, di cui abbiamo scritto qui e qui, si sta avvicinando alla fase operativa. I ristoranti salentini che hanno aderito al progetto di sensibilizzazi... Leggi di più
GAMBERO ROSSO: PANE E PANETTIERI D’ITALIA
Gli esperti di Gambero Rosso hanno individuato 370 indirizzi dove il pane è ottimo e, quindi, si può andare a colpo sicuro per portare in tavola qualcosa di veramente esclusivo. Poi, da questi 370 grandi panettieri descr... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.