30set 2020
ORA I LAMBRUSCO HANNO UN UNICO SOLO CONSORZIO DI TUTELA
Articolo di: CityLightsNews

Il 5 giugno scorso si è tenuta una degustazione di Lambrusco Reggiano e Colli di Scandiano e Canossa, presente Giacomo Savorini direttore del Consorzio Tutela Vini del Lambrusco di Modena su piattaforma zoom di cui abbiamo detto qui. I  produttori presenti, tutti giovani e con una buona rappresentanza femminile, per l’occasione hanno sottolineato, in piena sintonia con Savorini, ciò che l’ipotesi di unificazione dei consorzi del Lambrusco. Ciò perché darebbe più peso all’immagine del Lambrusco, maggiore credibilità, oltre a semplificare la giungla di denominazioni che crea confusione presso l’acquirente soprattutto straniero.

 

Ma la fusione doveva essere approvata prima dai consigli di amministrazione dei singoli consorzi che a metà giugno hann dato parere favorevole, quindi dall’assemblea dei soci. I giovani tendevano all’unificazione, mentre i più anziani, almeno apparentemente, sembravano più propensi a mantenere lo status quo, o almeno questo era il timore espresso da alcuni partecipanti. E invece, notizia recentissima , le assemblee dei soci tenutesi nei singoli Consorzi, hanno aderito al progetto unitario e la mozione è passata all’unanimità. E’ nato così il Consorzio Tutela Lambrusco che riunisce il Consorzio Tutela del Lambrusco di Modena, il Consorzio per la Tutela e la Promozione dei Vini DOP Reggiano e Colli di Scandiano e Canossa e il Consorzio di Tutela Vini del Reno D.O.C., e che sancisce l’unione di otto denominazioni.

 

Il vitato complessivo del nuovo Consorzio, che sarà operativo a partire dal primo gennaio 2021 è di 16600 ettari con una prodizione di circa 40 milioni di bottiglie DOC che diventano 170 milioni se si considerano anche i Lambrusco IGT.

 

Le attese nei confronti della nuova istituzione sono molteplici e, come anticipato, riguardano sicuramente l’immagine che permetterà di meglio promuovere il vino. Presentarsi sul mercato con un’unica grande denominazione comporta maggiore incisività e ciò gioverà, di riflesso, sul Made in Italy in generale.

 

Il Lambrusco è depositario di una notevole ricchezza in quanto dispone di 13 vitigni distribuiti in zone diverse, e il nuovo Consorzio dovrà capitalizzare tale diversità in quanto rappresenta una ricchezza proprio perché permette di modulare l’offerta in modo da andare incontro a tutti i gusti; inoltre il Lambrusco ha caratteristiche uniche al mondo. 

1

Articoli Simili
I più letti del mese
DEBUTTI MILANESI: LA PIZZA IN TEGLIA ROMANA DI PIZZOTTELLA
In effetti è proprio la prima volta che a Milano si inaugura un locale dedicato solo all’autentica pizza in teglia romana, ossia Pizzottella, ed è proprio il caso di dire: “Era ora”!   Com’è pos... Leggi di più
EL GRAN BURGHER DE MILÀN, NEL MENÙ DE LE BICICLETTE
E adesso chi glielo dice alla famosa catena americana degli archi d'oro che ha preso d'assalto tutto il mondo con il suo famoso burgher? Si, perché a Le Biciclette - che sembra un angolo del newyorchese Red Rooster sui ... Leggi di più
BOCUSE D’OR: ANNUNCIATI I 4 CHEF CHE RAPPRESENTERANNO L'ITALIA
BOCUSE D’OR: annunciati a Milano i 4 chef che rappresenteranno l'Italia nella prossima edizione  Chissà lo stupore e l'orgoglio dei cuochi del Mugello e del gelataio di Urbino che Caterina de' Medici  portò in Fra... Leggi di più
ABRUZZO PASSERINA SUPERIORE DOP FERZO 2016
L’Abruzzo enologico trova in Codice Citra  la realtà vitivinicola più rappresentativa. Fondata nel 1973 riunisce nove cantine sociali. Da pochi anni il Consorzio ha lanciato Ferzo, una nuova linea costituita da pic... Leggi di più
CHAMPAGNE E GELATO, APRE A MILANO IL CONCEPT STORE CERDINI & QUENARDEL
Può sembrare un accostamento insolito quello tra le bollicine francesi il gelato e i Macaron, eppure la Maison de Champagne J. Henri Quenardel, fondata a Ludes nel 1906, da molti anni proprio insieme con la famiglia Cerd... Leggi di più
BIG PEAT IN EDIZIONE LIMITATA PER IL NATALE 2015
Il Premium Islay Vatted Malt Scotch Whisky Big Peat, della Douglas Laing & Co., lancia sul mercato italiano la sua edizione limitata per le Festività Natalizie del 2015. Imbottigliato alla gradazione piena di 53,8 % vol... Leggi di più
FAUSTO MELOTTI: QUANDO LA MUSICA DIVENTA SCULTURA
Al castello di Miradolo l’11 novembre apre la grande mostra “Fausto Melotti. Quando la musica diventa scultura”, organizzata dalla Fondazione Cosso. Artista poliedrico, considerato uno dei protagonisti ... Leggi di più
A UN PASSO DAL CIELO (W LA MAFIA). ORA A MILANO
A un passo dal cielo è il terzo spettacolo della rassegna PALCO OFF: un'occasione per incontrare la Sicilia negli spettacoli, negli incontri e nelle degustazioni di cibi e vini nei giorni 27, 28, 29 gennaio 2017   Aldo... Leggi di più
TARASSACO: POTENTE DEPURATIVO, AMICO DEL FEGATO
Il tarassaco è chiamato anche dente di leone, soffione o insalata matta: si tratta di una pianta erbacea che cresce spontaneamente nei prati dalla primavera e per molti mesi dell’anno, e che difficilmente viene coltivata... Leggi di più
LA MAISON POMMERY FESTEGGIA IL SUO 10° CHEF DE CAVE
La grande opera di Thierry Gasco, che dal 1992 fino ad oggi ha donato alla Maison Pommery un eccezionale livello per i suoi Champagne, sta per concludersi. Per il prossimo futuro, Gasco sarà ancora il grande regista, a f... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.