31mar 2020
PELLEGRINI E IL PROGRAMMA 2020 DELLO CHAMPAGNE JACQUESSON
In arrivo la nuova Cuvée n.743 insieme a un Dégorgement Tardif di tre Lieux-Dits annata 2009
Articolo di: Fabiano Guatteri

Pellegrini S.p.A., da circa vent’anni importattice ufficiale in Italia di Jacquesson, maison di Champagne tra i più reputati, presenta ufficialmente il “Programma 2020” delle referenze prossimamente sul mercato.

 

La collezione sarà composta da cinque nuove etichette a cominciare dalla Cuvée n.743 Extra Brut, assemblaggio di vini della vendemmia 2015, provenienti da decine di parcelle, completato con alcuni vini di riserva. In merito va detto gli Champagne sansa année, grazie alle cuvée in cui si utilizzano vini riserva, mantengono costante il proprio gusto negli anni. Ciò non vale però per i Jacquesson che in luogo di privilegiare la continuità, preferiscono valorizzare le caratteristiche di ogni singola annata, come accade con i millesimati, e pertanto i vini riserva sono utilizzati per conferire precipuamente complessità. Le uve utilizzate per la vinificazione provengono da Grand Cru e Premier Cru.

La vinificazione avviene in botti di legno e dopo l’affinamento il vino è imbottigliato e lasciato riposare 3-4 anni per la presa di spuma in modo che il contatto con i lieviti completi il bouquet

La nuova cuvée nasce dopo cinque anni di affinamento e di invecchiamento in cantina.

La n.743, così come le cuvée precedenti della serie 7xx, è stata prodotta con lo scopo di ricercare l’espressione dell’annata di riferimento. Ciò che conta realmente per la Maison è che il meglio di ogni raccolto venga esaltato e celebrato, in quanto ogni singola annata è diversa da quella successiva e da quella precedente. Ecco perché le cuvée sono tutte numerate, per dare risalto a ogni millesimo e alla relativa personalità. Della cuvée n.743 sono state prodotte 215.330 bottiglie, 10.013 magnum e 302 jéroboam senza dosaggio.

 

A partire dalla n.733, una piccola parte della produzione viene lasciata ulteriormente invecchiare per altri 3-4 anni. Il prolungato affinamento fa sì che questi Champagne denominati DT (Dégorgemente Tardif) uniscano alle componenti fruttate e floreali gli aromi terziari dei vini invecchiati.
Ora è in arrivo la Cuvée n.738 Dégorgement Tardif, nata dalla vendemmia 2010, che ha riposato 96 mesi sui lieviti in bottiglia prima della sboccatura e di cui sono state prodotte 14.457 bottiglie e 639 magnum.

 

Il Programma 2020 di Champagne Jacquesson prevede, inoltre, tre Lieux-Dits 2009, disponibili dopo un lungo invecchiamento che rendono, come sempre, protagonisti i relativi terroir di riferimento:

Dizy Corne Bautray 2009, Avize Champ Caïn 2009 e Aÿ Vauzelle Terme 2009.

 

Del Dizy Corne Bautray 2009 sono state prodotte 5.172 bottiglie e 300 magnum senza dosaggio, dell’Avize Champ Caïn 2009 ne sono state prodotte 10.306 e 395 magnum con un dosaggio di 1,5 gr/l, mentre dell’Aÿ Vauzelle Terme 2009 sono state realizzate 2.522 bottiglie e 155 magnum senza dosaggio.

 

 

La collezione

 

Champagne Jacquesson - Cuvée n. 743 Extra Brut
Prezzo consigliato al pubblico: a partire da € 71,00

 

Champagne Jacquesson - Cuvée n. 738 Dégorgement Tardif
Prezzo consigliato al pubblico: a partire da € 100,00

 

Champagne Jacquesson - Dizy - Corne Bautray - 2009
Prezzo consigliato al pubblico: a partire da € 187,00

 

Champagne Jacquesson - Avize - Champ Caïn - 2009
Prezzo consigliato al pubblico: a partire da € 187,00

 

Champagne Jacquesson - Aÿ - Vauzelle Terme - 2009
Prezzo consigliato al pubblico: a partire da € 211,00

1

Articoli Simili
I più letti del mese
LETTURE, MUSICA E CULTURA AL “MORGANTE COCKTAIL & SOUL”
Letture, musica e cultura al Morgante Cocktail & Soul. Dove un tempo sorgeva una galleria d’arte oggi vive il cocktail bar più eclettico di Milano.Autori di libri, giovani talenti musicali, cocktail che fanno fare il gir... Leggi di più
TEMPO DI SALDI: COSA OCCORRE SAPERE | LE 6 REGOLE PER EVITARE SORPRESE
Da oggi 5 gennaio sono cominciati i saldi in tutte le regioni italiane, eccezion fatta per la Sicilia che aprirà agli sconti a partire da domani 6 gennaio. A Milano, secondo FederModaMilano, gli sconti sono mediamente de... Leggi di più
TRIENNALE: GILCO IL DESIGN DELLA LEGGEREZZA
Invito in Triennale, il prossimo 15 Novembre 2017, per i 70 anni della Gilco: h 18 conferenza stampa; h 19,30 inaugurazione della mostra “Gilco, il design della leggerezza”. La mostra durerà sino al 10 dicemb... Leggi di più
POP CAKE O MAGIC HAND CARE & MANICURE?
MORELLINO DI SCANSANO DOGA DELLE CLAVULE
L’Azienda Doga delle Clavule si estende nella zona di produzione del Morellino di Scansano su una superficie di oltre 130 ettari dei quali 60 vitati: 20 per la produzione del Morellino di Scansano DOCG, 7 per il Bi... Leggi di più
FLO IN CONCERTO A MARE CULTURALE URBANO
Torna in concerto a mare culturale urbano, il centro di produzione culturale in via Giuseppe Gabetti 15 a Milano, dopo il live di settembre 2016, la cantautrice partenopea FLO, che si esibirà con la sua band il prossimo ... Leggi di più
IL BRAND AGROMONTE, REALTÀ SICILIANA DI PRODOTTI CERTIFICATI BIOLOGICI
Al debutto milanese della linea bio dei suoi capolavori, Carmelo Arestia  (nella foto 2 con la moglie Ida tra le due figlie) ha portato solo il ramo femminile della “sacra famiglia del ciliegino”; mentre a ca... Leggi di più
L’APERITIVO A MILANO SI TINGE DI GIALLO GIALLE&CO.-BAKED POTATOES DAL CUORE ITALIANO
Da Giallo&Co. l’aperitivo a Milano si tinge di giallo. La tipica baked potatoes inglese è perfetta anche (in formato mignon) per un aperitivo all’italiana: salutare, ricco e colorato, disponibile da febbraio,... Leggi di più
WAGASHI, L’ARTE DELLA PASTICCERIA GIAPPONESE
L'wagashi, ossia la pasticceria giapponese, differisce da quella occidentale nella forma e nella sostanza. A spiegarcelo è la chef pasticcera Satomi Fujita, accompagnata dal maestro Yoshikazu Yoshimura in una dimostrazio... Leggi di più
BRERA: INAUGURATO IL SESTO DIALOGO "ATTORNO AGLI AMORI. CAMILLO BOCCACCINO SACRO E PROFANO"
Brera continua a stupire. Dallo scorso 29 marzo 2018, hanno riaperto al pubblico i saloni napoleonici della Pinacoteca con lo straordinario allestimento di sette nuove sale (VIII – IX – X – XI – X... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.