23apr 2020
DUBBIO AMLETICO: PENTOLA E CASSERUOLA SONO SINONIMI?
Articolo di: Fabiano Guatteri

Al contrario di ciò che succede in enologia, dove ogni termine ha un preciso significato e non si può confondere tino con barrique, in campo gastronomico, nella scrittura delle ricette, è utilizzato un linguaggio molto più disinvolto.

 

Grazie alla rete un numero sempre maggiore di persone ha potuto postare le proprie ricette non sempre scritte in modo rigoroso. Se leggiamo un ricettario pubblicato da una casa editrice affidabile, ci accorgiamo che il linguaggio è appropriato, in quanto una redazione specializzata ha eseguito l’editing delle ricette utilizzando norme editoriali precise; pertanto non si trovano molte approssimazioni o neologismi.

 

Per contro leggendo ricette postate direttamente dall’autore che non padroneggia l’ABC della gastronomia, e non rilette da un redattore, ci accorgiamo di come alcuni termini siano impropriamente utilizzati come sinonimi. Per quanto riguarda i recipienti di cottura, per esempio, il termine pentola in tutte le sue declinazioni da pentolino a pentola dai bordi alti, è utilizzato come sinonimo di padella, tegame, casseruola, recipiente di cottura (foto 1). Il “pentolino” va bene per mille preparazione. La difficoltà a riconoscere il giusto recipiente di cottura per una determinata preparazione porta all’uso di pentola come termine generico adattabile a ogni cottura.

 

Ma non si tratta di una utile semplificazione, bensì di una generalizzazione che non giova alla credibilità della cucina in rete. Quindi se vogliamo friggere con tanto olio sceglieremo una padella capace, e non una pentola dai bordi alti. Definiamo pentola come recipiente la cui altezza è pari o superiore al diametro per cui dire pentola dai bordi alti è un’inutile precisazione in quanto la pentola è il recipiente con le pareti proporzionalmente più alte e pertanto l’autore della ricetta allude a un recipiente che pentola non è. Inoltre friggere nella pentola è l'indicazione a un altro recipiente di cottura, per esempio la padella, in quanto il recipiente meno adatto alla frittura è proprio la pentola (foto 2).

 

Esiste un recipiente di cottura simile alla pentola, vale a dire la casseruola e dunque è più comprensibile che i due recipienti possano essere confusi. Di fatto però la casseruola ha altezza inferiore al diametro, ossia circa la metà, risulta rispetto alla pentola è più bassa, pertanto non è difficile da distinguere.
La pentola ha una capacità superiore di quella della casseruola ed è adatta a cuocere maggiori quantità di cibo, come nel caso della carne del bollito, della pasta soprattutto lunga. La casseruola permette più agevolmente di rosolare lo spezzatino, di preparare il soffritto per preparazioni in umido, di tostare il riso per il risotto, cucinare paste risottate.

 

Utilizzare termini corretti significa non costringere il lettore a compiere sforzi interpretativi... o a cercare pentole dai “bordi” alti.

1

2

3

Photo Credits

Photo 2 : Foto di OpenClipart-Vectors da Pixabay 
Photo 3 : Foto di OpenClipart-Vectors da Pixabay 
Articoli Simili
I più letti del mese
LETTURE, MUSICA E CULTURA AL “MORGANTE COCKTAIL & SOUL”
Letture, musica e cultura al Morgante Cocktail & Soul. Dove un tempo sorgeva una galleria d’arte oggi vive il cocktail bar più eclettico di Milano.Autori di libri, giovani talenti musicali, cocktail che fanno fare il gir... Leggi di più
TEMPO DI SALDI: COSA OCCORRE SAPERE | LE 6 REGOLE PER EVITARE SORPRESE
Da oggi 5 gennaio sono cominciati i saldi in tutte le regioni italiane, eccezion fatta per la Sicilia che aprirà agli sconti a partire da domani 6 gennaio. A Milano, secondo FederModaMilano, gli sconti sono mediamente de... Leggi di più
TRIENNALE: GILCO IL DESIGN DELLA LEGGEREZZA
Invito in Triennale, il prossimo 15 Novembre 2017, per i 70 anni della Gilco: h 18 conferenza stampa; h 19,30 inaugurazione della mostra “Gilco, il design della leggerezza”. La mostra durerà sino al 10 dicemb... Leggi di più
POP CAKE O MAGIC HAND CARE & MANICURE?
MORELLINO DI SCANSANO DOGA DELLE CLAVULE
L’Azienda Doga delle Clavule si estende nella zona di produzione del Morellino di Scansano su una superficie di oltre 130 ettari dei quali 60 vitati: 20 per la produzione del Morellino di Scansano DOCG, 7 per il Bi... Leggi di più
FLO IN CONCERTO A MARE CULTURALE URBANO
Torna in concerto a mare culturale urbano, il centro di produzione culturale in via Giuseppe Gabetti 15 a Milano, dopo il live di settembre 2016, la cantautrice partenopea FLO, che si esibirà con la sua band il prossimo ... Leggi di più
IL BRAND AGROMONTE, REALTÀ SICILIANA DI PRODOTTI CERTIFICATI BIOLOGICI
Al debutto milanese della linea bio dei suoi capolavori, Carmelo Arestia  (nella foto 2 con la moglie Ida tra le due figlie) ha portato solo il ramo femminile della “sacra famiglia del ciliegino”; mentre a ca... Leggi di più
L’APERITIVO A MILANO SI TINGE DI GIALLO GIALLE&CO.-BAKED POTATOES DAL CUORE ITALIANO
Da Giallo&Co. l’aperitivo a Milano si tinge di giallo. La tipica baked potatoes inglese è perfetta anche (in formato mignon) per un aperitivo all’italiana: salutare, ricco e colorato, disponibile da febbraio,... Leggi di più
WAGASHI, L’ARTE DELLA PASTICCERIA GIAPPONESE
L'wagashi, ossia la pasticceria giapponese, differisce da quella occidentale nella forma e nella sostanza. A spiegarcelo è la chef pasticcera Satomi Fujita, accompagnata dal maestro Yoshikazu Yoshimura in una dimostrazio... Leggi di più
BRERA: INAUGURATO IL SESTO DIALOGO "ATTORNO AGLI AMORI. CAMILLO BOCCACCINO SACRO E PROFANO"
Brera continua a stupire. Dallo scorso 29 marzo 2018, hanno riaperto al pubblico i saloni napoleonici della Pinacoteca con lo straordinario allestimento di sette nuove sale (VIII – IX – X – XI – X... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.