07giu 2019
CANTINA PRODUTTORI ERBALUCE DI CALUSO: LA COOPERATIVA È UNA COSA SERIA
Articolo di: Clara Mennella

E’ un squadra che oggi conta circa 150 produttori riuniti nel 1975, si tratta dei soci della Cantina Produttori Erbaluce di Caluso, quel vino bianco piemontese che fu il primo ad ottenere la Doc nel 1967 e dal 2010 è diventato Docg (2-3).

 

Il presidente della Cantina è Bartolomeo Merlo che per fare le cose bene ha messo in connessione ben due enologi di grande esperienza, Paolo Vercelli (foto 4) che è il riferimento della cooperativa e Mario Berchio, consulente. 

 

L’avvio dell’attività, quasi mezzo secolo fa, è avvenuto nei laboratori dell’Istituto Agrario Ubertini di Caluso e i soci fondatori, allora 13, avevano messo in chiaro da subito che la Cantina avrebbe ricercato in primis due cose: la qualità e la valorizzazione del patrimonio viticolo del territorio. 

 

E visto che l’unione fa la forza, la crescita esponenziale del numero di associati nei decenni, ha fatto crescere in parallelo il valore dei vini prodotti e cioè; le tre tipologie previste dal disciplinare dell’Erbaluce di Caluso DOCG e il Canavese DOC rosso, che finiscono in bottiglia, più alcuni vini territoriali destinati alla vendita sfusa ma altrettanto gradevoli e di buon pregio.

 

Il territorio Canavese è l’estensione geografica compresa fra Torino e la Valle d’Aosta, solcata da diversi fiumi e dominata dall'Anfiteatro morenico di Ivrea e dal massiccio del Gran Paradiso, è variegato e gode di microclimi particolari dove l’Erbaluce ( foto 5-6) ha trovato il terroir ideale.

 

Il vitigno ha una bacca bianca dalla buccia molto dura, adatta all’appassimento, infatti il vino di punta della Docg è il Caluso Passito che viene vinificato al naturale come si faceva secoli fa; appassimento fino a marzo e invecchiamento di almeno tre anni, poi si producono l’Erbaluce bianco fermo e uno spumante metodo classico con 36 mesi di affinamento sui lieviti.

 

Le ultime due novità della cantina, che continua il percorso di valorizzazione e sperimentazione, sono: l’Erbaluce di Caluso PuntoZero, ottenuto da fermentazione attivata da lieviti autoctoni seguita da un affinamento di 12 mesi su “fecce fini”,  e il Caluso Spumante Goccia d’Oro 36 che viene tenuto a contatto delle fecce fino a primavera, rifermenta in bottiglia, affina per 36 mesi sui lieviti e poi viene perfezionato con la liqueur d’expédition.

 

1

2

3

4

5

6

Indirizzo : P.zza Mazzini, 4 Caluso
Telefono : 011.98.31.447 cel. 393.97.95.760
Articoli Simili
I più letti del mese
DEBUTTI MILANESI: LA PIZZA IN TEGLIA ROMANA DI PIZZOTTELLA
In effetti è proprio la prima volta che a Milano si inaugura un locale dedicato solo all’autentica pizza in teglia romana, ossia Pizzottella, ed è proprio il caso di dire: “Era ora”!   Com’è pos... Leggi di più
EL GRAN BURGHER DE MILÀN, NEL MENÙ DE LE BICICLETTE
E adesso chi glielo dice alla famosa catena americana degli archi d'oro che ha preso d'assalto tutto il mondo con il suo famoso burgher? Si, perché a Le Biciclette - che sembra un angolo del newyorchese Red Rooster sui ... Leggi di più
BOCUSE D’OR: ANNUNCIATI I 4 CHEF CHE RAPPRESENTERANNO L'ITALIA
BOCUSE D’OR: annunciati a Milano i 4 chef che rappresenteranno l'Italia nella prossima edizione  Chissà lo stupore e l'orgoglio dei cuochi del Mugello e del gelataio di Urbino che Caterina de' Medici  portò in Fra... Leggi di più
ABRUZZO PASSERINA SUPERIORE DOP FERZO 2016
L’Abruzzo enologico trova in Codice Citra  la realtà vitivinicola più rappresentativa. Fondata nel 1973 riunisce nove cantine sociali. Da pochi anni il Consorzio ha lanciato Ferzo, una nuova linea costituita da pic... Leggi di più
CHAMPAGNE E GELATO, APRE A MILANO IL CONCEPT STORE CERDINI & QUENARDEL
Può sembrare un accostamento insolito quello tra le bollicine francesi il gelato e i Macaron, eppure la Maison de Champagne J. Henri Quenardel, fondata a Ludes nel 1906, da molti anni proprio insieme con la famiglia Cerd... Leggi di più
BIG PEAT IN EDIZIONE LIMITATA PER IL NATALE 2015
Il Premium Islay Vatted Malt Scotch Whisky Big Peat, della Douglas Laing & Co., lancia sul mercato italiano la sua edizione limitata per le Festività Natalizie del 2015. Imbottigliato alla gradazione piena di 53,8 % vol... Leggi di più
FAUSTO MELOTTI: QUANDO LA MUSICA DIVENTA SCULTURA
Al castello di Miradolo l’11 novembre apre la grande mostra “Fausto Melotti. Quando la musica diventa scultura”, organizzata dalla Fondazione Cosso. Artista poliedrico, considerato uno dei protagonisti ... Leggi di più
A UN PASSO DAL CIELO (W LA MAFIA). ORA A MILANO
A un passo dal cielo è il terzo spettacolo della rassegna PALCO OFF: un'occasione per incontrare la Sicilia negli spettacoli, negli incontri e nelle degustazioni di cibi e vini nei giorni 27, 28, 29 gennaio 2017   Aldo... Leggi di più
TARASSACO: POTENTE DEPURATIVO, AMICO DEL FEGATO
Il tarassaco è chiamato anche dente di leone, soffione o insalata matta: si tratta di una pianta erbacea che cresce spontaneamente nei prati dalla primavera e per molti mesi dell’anno, e che difficilmente viene coltivata... Leggi di più
LA MAISON POMMERY FESTEGGIA IL SUO 10° CHEF DE CAVE
La grande opera di Thierry Gasco, che dal 1992 fino ad oggi ha donato alla Maison Pommery un eccezionale livello per i suoi Champagne, sta per concludersi. Per il prossimo futuro, Gasco sarà ancora il grande regista, a f... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.