08set 2018
PROVATI PER VOI: RIAPRE LA STORICA TAVERNA MORIGGI
Articolo di: Clara Mennella

Solitamente ci si reca in un ristorante per nutrirsi, sperando di farlo nel modo migliore e per trascorrere del tempo in compagnia e in relax, ma quando varcherete la soglia della rinata Taverna Moriggi rimarrete così colpiti che il pensiero del cibo passerà in secondo ordine e per un attimo vi chiederete se mai un cuoco potrà riuscire a catturare la vostra attenzione e a distogliere i vostri occhi da quello che regala alla vista questo ambiente.

 

Per farvi capire il valore di questa location vi basti pensare che il ristorante si trova al piano terreno di un palazzo storico che risale addirittura alla vecchia Mediolanum romana, inserito nell’area del Circo Romano, sito archeologico che conserva i basamenti e alcune mura sulla quali si erigeva il capoluogo lombardo.

Il Palazzo dei Morigi poggia su un dedalo di cunicoli sotterranei sopravvissuti in ottimo stato al passare del tempo e tutt’oggi percorribili, la “Taverna Moriggi” inizia la sua attività nel 1900, occupando gli spazi del vecchio porticato adibito a ricovero per le carrozze, un’osteria tipica con mescita di vino, sedie e tavoloni in legno massello per giocare a carte e a dadi, un grande bancone, i soffitti a cassettoni e i pavimenti in cotto con un’evoluzione a metà secolo, quando un cambio di gestione la trasforma in trattoria, ed ecco nascere la cucina e gli scaffali alle pareti per dare spazio ad una selezione di vini per accompagnare il cibo.

 

Poi, in anni recenti, un periodo di stasi e di forzata chiusura per il bisogno di una ristrutturazione strutturale che è quella che ha traghettato la Taverna all’odierna riapertura che regala ai clienti di oggi un locale che ha del miracoloso. Il restauro conservativo è uno di quelli più riusciti nella città di Milano, tutto ma proprio tutto è stato recuperato e restituito intatto nel suo fascino originario; dalle volte, agli arredi, agli infissi, alle pareti, ai pavimenti, ogni pezzo è originale, magnificamente recuperato e reso funzionale, la sensazione è quella di un’immersione nella storia… guardandosi intorno si riesce ad immaginare il vissuto di questi muri e sembra di sentirne il racconto.

 

Ma le sorprese non finiscono qui, ad accogliervi un affiatato staff di giovanissimi professionisti, quasi nessuno arriva a trent’anni, compreso il Restaurant Manager Salvatore De Biase che però ha nel curriculum una decina d’anni di esperienza in alcuni locali fra i più noti di Milano.

 

Accomodati fra queste mura, avrete un servizio giovane, competente e sorridente, e la cucina riuscirà a completare l’esperienza. Ai fornelli l’Executive Chef Andrea Gurzi, classe 1990, formato nelle cucine del Four Season da sua Maestà Sergio Mei e questo la dice già lunga, ma Gorzi aggiunge anche alcuni passaggi in ristoranti di livello stellare e un carattere pacato ma deciso, convinto delle sue capacità e pronto ad accettare la sfida (nella foto 2 il vitello tonnato dello chef).

 

Il primo menù è già convincente, i rimandi alla tradizione milanese, lombarda e italiana in generale ci sono tutti, le tecniche nuove e la creatività sono introdotte con mano misurata che non eccede in decorazioni fini a se stesse ma regala piatti di vera cucina new age, attenta alla sostanza e che racconta le materie prime in maniera da farsi ricordare.

1

2

3

4

5

Photo Credits

Photo 2 : Clara Mennella
Photo 3 : Clara Mennella
Photo 4 : Clara Mennella
Photo 5 : Clara Mennella
Indirizzo : via Morigi, 8, Milano
Telefono : 02.36755232
Articoli Simili
I più letti del mese
WHISKY TORBATI | TORNA A ROMA  A TUTTA TORBA!
Torna a Roma “A Tutta Torba!”, giornata dedicata interamente ai whisky torbati con centinaia di etichette, bottiglie rare, l'area food con Trapizzino, i viaggi nelle distillerie scozzesi, un collector's corne... Leggi di più
FESTA DEL TORRONE DI CREMONA 2017, LA FESTA PIU’ GOLOSA D’ITALIA
Imperdibile: per 9 giorni, dal 18 al 26 novembre, Cremona si trasformerà nella città più dolce d’Italia con la Festa del Torrone, interamente dedicata alla Gola che è il fil rouge di questa edizione. Come ogni anno... Leggi di più
ESTATE DI NATURA E CULTURA ALLE ISOLE FAROE
Dal seafood festival alla notte della cultura, passando per i numerosi eventi musicali, tutto questo nel paesaggio mozzafiato delle Isole Faroe. Un arcipelago di 18 isole nell’oceano Atlantico settentrionale, incontamin... Leggi di più
RED DELICIOUS VAL VENOSTA, E FU SUBITO AMORE FRA NATURALITÀ E BONTÀ
In Alto Adige, tra i 500 e i 1.000 metri di altitudine, nasce Red Delicious Val Venosta, la mela frutto del perfetto equilibrio tra Naturalità e Bontà. Dalle qualità straordinarie, Red Delicious si distingue per il suo c... Leggi di più
PISCO IS PERÙ
Inka Pisco (bicchiere nero), Chiccha Sour (mug), e Pisco Pop (coppa rotanda) sono i cocktail creati dal Bulk e che reinterpretano il liquore tipico del paese sudamericano. Il più evocativo di quel paese e piacevole per l... Leggi di più
IL NUOVO METODO CLASSICO, MILLESIMATO 2014 FORTULLA
Il nuovo Metodo Classico, Millesimato 2014, è nato per celebrare i 20 anni della cantina di Castiglioncello Fortulla '94, spumeggiante emblema di un sogno diventato realtà Quale miglior modo per brindare al sogno di u... Leggi di più
OSTERIA DELLA BULLONA: CUCINA MILANESE RIVISITATA
A marzo 2017 ha inaugurato in Via Piero della Francesca a Milano, a due passi da Corso Sempione, l’Osteria della Bullona, ristorante di cucina milanese rivisitata del duo Daniele Carettoni e Daniele Ferrari. L&rsqu... Leggi di più
Riso Carnaroli Riserva San Massimo
Il Carnaroli è un riso superfino, ossia dotato di chicco grosso, vitreo, resistente alla cottura, ricco di amido. Sono queste le caratteristiche che ne fanno un riso da risotto in quanto non si sfalda e l’amido lega la p... Leggi di più
AL PIER 52 PER SAN SILVESTRO A CIASCUNO IL SUO MENÙ! 
Al molo gourmand di via Piero della Francesca 52 ‎ampia scelta a la carte per il tradizionale cenone di fine anno   Se "per ogni fine c'è un nuovo inizio", al Pier 52, approdo gourmand all'ombra dell'Arco della Pace, l... Leggi di più
BORDEAUX "À BORD DE L'EAU" | TERRA DI CASTELLI, DI VIGNETI, DI FIUMI
Se arrivaste vergini nel Bordolese, ovvero senza suggestioni  fotografiche, letterarie o altre, come esploratori trovereste  cartelli pubblicitari di uguali dimensioni, nebbia raccolta in banchi lungo i generosi fiumi e ... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.