10feb 2018
RIGONI DI ASIAGO RESTAURA LA FONTANA DI PALAZZO VENEZIA A ROMA
Articolo di: Clara Mennella

Ho preso il treno di prima mattina per andare da Milano a Roma e vedere con i miei occhi la fontana “Venezia sposa il mare” che si trova nel lussureggiante giardino di Palazzo Venezia a Roma, scelta dall’azienda Rigoni di Asiago come terza tappa di un percorso di restauri di opere d’arte iniziato dall’azienda veneta nel 2015 e che ha già dato nuova vita all’Atrio dei Gesuiti (l’entrata storica del prestigioso Palazzo di Brera a Milano) e alla statua di San Teodoro nel Palazzo Ducale di Venezia. Il progetto è stato presentato durante una conferenza stampa che è valsa decisamente il viaggio, innanzitutto per la presenza di Andrea Rigoni, persona bellissima, di quelle che ci rendono tutti orgogliosi di essere italiani e sicuramente per la magnificenza della location.

 

Scollegate il cervello da tutti i ricordi storici su Palazzo Venezia, ora vi voglio parlare solo di arte, della quale questi muri sono saturi, oggi questo complesso architettonico è un museo nazionale del Polo Museale del Lazio ed è talmente ricco di opere di vario genere, dagli affreschi, ai dipinti, alle porcellane e altri oggetti d’arte, dai lampadari, ai soffitti in legno e decorati, fino ai pavimenti originali in cotto e mosaici che stordisce letteralmente i visitatori sensibili al bello. La fontana in giardino fu costruita nel 1730 dallo scultore Carlo Monaldi ed è stata scelta da Rigoni proprio perché simboleggia la tanto cara Venezia nel cuore della Capitale, di stile Barocco quindi potente ma dolce, sinuosa ed espressiva, rappresenta la Serenissima in una statua con il corno dogale sul capo e in atto di gettare l'anello nuziale per lo sposalizio con il mare. Intorno putti, tritoni, pesci e conchiglie e l’immancabile leone alato di S. Marco.

 

Il restauro, che terminerà a luglio, sarà sia estetico che strutturale, lascerà visibile la patina del tempo e sistemerà i problemi causati da precedenti restauri non precisi e dai danni dell’acqua calcarea romana. Un cantiere didattico e trasparente, come ha spiegato Enrico Bressan presidente di Fondaco Italia: “Posizioneremo una webcam che consentirà di seguire H24 tutte le fasi dei lavori anche da casa, grazie alla piattaforma Skyline Webcams, i social di Rigoni di Asiago ed il sito di Fondaco Italia”. Oltre all’Amministratore Delegato Andrea Rigoni e a Bressan, erano presenti Edith Gabrielli, direttore del Polo Museale Regionale del Lazio, Sonia Martone, Direttore di Palazzo Venezia e Tiziana Coccoluto, Capo di Gabinetto dell’On. Franceschini presso il Ministero dei Beni Culturali che ha espresso grande gioia per questo progetto che può essere un moltiplicatore e un esempio per altri imprenditori privati. E’ quello che auspica anche Edith Gabrielli che supervisionerà personalmente i lavori, mentre Sonia Martone ha ricordato come il motto della Rigoni di Asiago “La Natura nel cuore”, si gemelli perfettamente con il giardino di Palazzo Venezia che da sempre è un’oasi di natura nel cuore di Roma.

 

“Fare bene le cose che facciamo fa parte del nostro modo di esprimerci” è stato l’intervento conclusivo di Andra Rigoni “Ricordo il nostro impegno nel biologico che, come il prendersi cura dell’arte, è una strada che ci rende consapevoli di poter cambiare nel tempo in meglio il nostro territorio. Io ho scelto di fare qualcosa di buono, che sia anche sano e che aiuti il bello”.

www.rigonidiasiago.com

 

1

2

3

4

Photo Credits

Photo 1 : Clara Mennella
Photo 2 : Clara Mennella
Photo 3 : Clara Mennella
Photo 4 : Clara Mennella
Articoli Simili
I più letti del mese
PASQUA E PASQUETTA 2018: LE PROPOSTE DELLA RISTORAZIONE IN ITALIA
Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi, così recita il famoso detto, ma quali sono le proposte della ristorazione per ingolosire i clienti durante le festività in arrivo? Se lo è chiesto TheFork, sito e app per Android ... Leggi di più
AL MUDEC JEAN-MICHEL BASQUIAT, L’ARTISTA AMERICANO SCOMPARSO A 27 ANNI
In mostra al Mudec  (Museo delle Culture dal 28 ottobre al 26 febbraio quasi cento opere di Jean-Michel Basquiat che ne descrivono la breve ma intensa carriera. Le opere del writer e pittore statunitense, scomparso il 1... Leggi di più
RUMBLE: IL GRANDE SPIRITO DEL ROCK
La grande storia del rock e delle sue radici nativo americane è protagonista al cinema con le I Wonder Stories. Presenta il film in sala Andrea Morandi. In anteprima a Sala Biografilm  in versione originale sottotitolata... Leggi di più
THE FOODIES BROS. E SIMONE RUGIATI: L’ARTE CULINARIA ITALIANA
THE FOODIES BROS. e Simone Rugiati reinterpretano la tradizionale arte culinaria italiana.   Dall’amore per il cibo e le buone tradizioni nasce un marchio che è garanzia di qualità, frutto dell’incontro tra gli esperti... Leggi di più
METTI UNA CENA CON ANGELA VELENOSI SORSEGGIANDO IL SUO “VERSO SERA”
E, improvvisamente, una donna bella, brillante, dinamica, di successo, blocca il racconto della sua impetuosa cavalcata nel mondo del vino perché il ricordo di un messaggio del padre nella segreteria telefonica gli togli... Leggi di più
AL TEATRO7 CON PASSIONE CUCINA 2 SERATE DEDICATE ALLA SEMPLICITÀ
Teatro7: Passione Cucina due serate dedicate alla semplicità della cucina regionale.   La cucina semplice è quella più immediata, sincera, e proprio per la sua semplicità, non ammette errori, correzioni con salse copre... Leggi di più
I DOLCI NATALIZI 2015: MARCELLO MARTINANGELI PROPONE I TRONCHETTI

Per il Natale 2015, Marcello Martinangeli delle Dolci Tradizioni propone 3 versioni di tronchetti, o "buche" in francese, dolci tipicamente natalizi: Marrons glacé Base di frolla, mousse ai marroni, cuore di mousse al... Leggi di più
REALTÀ IMPRENDITORIALI DI SUCCESSO: MONDODELVINO SPA A PRIOCCA (CN)
L’azienda è una delle più certificate in Italia, probabilmente la prima per attestati nel settore vinicolo, che non si ottengono per caso, ma sono il frutto di un percorso fortemente voluto e perseguito con impegno... Leggi di più
LA MOUSSE DI KNAM AL TRIS DAY | UNA STORIA TRENTENNALE
Chissà se in quel lontano 1987 il giovane Ernst Knam mentre realizzava la sua prima mousse ai tre cioccolati al Terrace del Dorchester di Londra intuì che sarebbe divenuta il suo dolce simbolo. Era diversa da quella che ... Leggi di più
LE NOVITA’ DEL NATALE 2019: LA PRALINA AL PANETTONE DI DAVIDE COMASCHI
La nuova pralina in edizione limitata di Davide Comaschi, il panettone racchiuso in uno scrigno di cioccolato è la novità del Natale 2019 che si aggiunge alle altre 10 praline della Galaxy Collection (foto 1).   Si chi... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.