14apr 2018
SAVINI CAFFÈ E I COCKTAIL DEDICATI AL TEATRO ALLA SCALA
Articolo di: Fabiano Guatteri

La Galleria Vittorio Emanuele II che collega le piazze del Duomo e della Scala, venne considerata dalla sua inaugurazione il salotto di Milano e per i turisti oggi come ieri, sorseggiare un aperitivo o un drink nel dehors di un caffè della Galleria è una sosta tra le più gradite. Da oltre 150 anni la Galleria è associata a Savini, ristorante con un grande passato soprattutto ai tempi della cucina borghese, quando la Milano bene sedeva ai suoi tavoli per ordinare il risotto allo zafferano o l’ossobuco con la cremolada. Il volto gastronomico della città negli anni è profondamente cambiato, la cucina si è tecnologizzata, e in una Milano sempre più cosmopolita piatti innovativi talvolta fusion si sono aggiunti a quelli “storici”. E il Savini? Ovviamente anche la cucina di questo celebrato ristorante, oltre a proporre piatti milanesi ha in carta preparazioni di tendenza, in un ambiente elegante di altri tempi con le finestre che dal primo piano guardano la Galleria.

 

A livello strada il Savini Caffè, a sua volta ha ulteriormente enfatizzato il legame con Milano grazie a una linea di cocktail dedicata al vicino Teatro alla ScalaScala, ai suoi personaggi e alle sue opere con mix inediti ed esclusivi. L’impressione che si ha provandoli è ricomponente, rassicurante. I sapori sono morbidi, le note amaricanti armonizzano con quelle più dolci mentre alcuni ingredienti conferiscono una nota ben caratterizzata in grado di valorizzare la personalità di ogni singolo cocktail: lo zafferano comunica il proprio inequivocabile aroma; lo zenzero vivacizza il gusto; la menta riproduce una nota fresca...

 

Il cocktail Savini (foto 3) sa di Milano, grazie alla presenza del milanese Campari, ma anche dell’acqua di zafferano, la spezie indissolubilmente legata al piatto più rappresentativo della cucina milanese. Rabarbaro e Prosecco lo completano.

 

Antonio Salieri, del quale si vuole dipingere, a ragione o a torto, la rivalità con Mozart è legato alla Scala in quanto il teatro venne inaugurato il 3 agosto 1778 con la sua Europa Riconosciuta opera lirica che compose ventottenne. Il cocktail Salieri (foto 4) a lui dedicato è un Negroni cui è stato unito un altro celebrato prodotto milanese, ossia il Fernet Branca.

 

E’ dedicato invece alla Norma di Vincenzo Bellini, altra opera che inaugurò una stagione della Scala, un cocktail piacevolmente fresco. Ambientata nelle Gallie in epoca romana, il primo atto dell’opera si svolge in un bosco sacro; da qui la carica aromatica conferita al drink dal Liquore alla Liquirizia dei Giardini d’Amore, brand siciliano all’insegna dell’eccellenza, quasi a ricordare che l’opera di Bellini ispirò anche un piatto siciliano. Il cocktail Norma (foto 5) riprende gli ingredienti del Moscow Mule: le note penetranti del ginger beer sono levigate dalla morbidezza della liquirizia, cui si unisce la freschezza delle foglie di menta.

 

Altri cocktail
Savini Royal
Rivisitazione di un grande classico a base Champagne con l’aggiunta di un originale liquore alla cannella che esalta le note dello Champagne e rende il cocktail particolarmente profumato e adatto ad accompagnare qualsiasi momento della giornata.
N°7
Il Savini rende omaggio alla divina Maria Callas e alla sua passione per Milano dedicandole, oltre al famoso tavolo “7” del Savini Ristorante al primo piano, anche questo drink leggero e delicato, che unisce al sapore deciso del Fernet-Branca, il profumo intenso della menta piperita. Si racconta infatti che il celebre soprano, prima e dopo le esibizioni, amasse sorseggiare l’amaro milanese con l’aggiunta di alcune rinfrescanti foglioline di menta.
Madama Butterfly
La prima rappresentazione della celebre opera di Giacomo Puccini ebbe luogo proprio al Teatro alla Scala il 17 febbraio 1904. Il cocktail si ispira a quest’opera e all’unione simbolica di due continenti, America del Nord e Asia, aggiungendo all’Unforgettable Sazerac – nella versione con bourbon – un tocco d’Oriente dato dall’anice stellato.
1815
Nel 1815, a Milano, Ausano Ramazzotti creò il famoso Amaro. Qualche anno dopo aprì il suo primo locale in Via Santa Margherita, a pochi passi dal Teatro alla Scala e da quello che sarebbe stato il Savini Caffè, dove serviva alla borghesia illuminata milanese il primo liquore italiano non a base di vino, da bere a tutte le ore, in alternativa al caffè.
1815 è un drink fresco e dissetante, che unisce al sapore intenso e aromatico dell’amaro, il gusto agrumato e dolce della cedrata.

 

Gli ingredienti
Savini [CAMPARI • RABARBARO ZUCCA • PROSECCO • SODA • SPOON DI ACQUA DI ZAFFERANO]
Salieri [CARPANO ANTICA FORMULA • CAMPARI • GIN • FERNET-BRANCA]
Norma [VODKA • LIQUORE GIARDINI D’AMORE ALLA LIQUIRIZIA • LIME • GINGER BEER • FOGLIE DI MENTA]
Savini Royal [LIQUORE GIARDINI D’AMORE ALLA CANNELLA • ZUCCHERO • CHAMPAGNE]
N°7 [FERNET-BRANCA • SODA AL LIMONE • FOGLIE DI MENTA]
Madama Butterfly [BOURBON • ZUCCHERO • LIQUORE ALL’ANICE MARIE BIZARD • ANGOSTURA]
1815 [AMARO RAMAZZOTTI • CEDRATA • LIME ESSICCATO]

1

2

3

4

5

6

Articoli Simili
I più letti del mese
SARAI 2015 UN ECLETTICO MARZEMINO IN PUREZZA DELLA CANTINA SAN MICHELE
Si chiama Sarai, nome beneaugurante, futuro del verbo essere, il Marzemino in purezza, prodotto dalla Cantina San Michele, nelle sue vigne del Monte Netto, a quindici chilometri da Brescia. Un piccolo monte, che supera ... Leggi di più
ROSSO MONTE DELLE VIGNE 2013 | SORSI AUTUNNALI
Abbiamo detto di Monte delle Vigne scrivendo di Nabucco 2011.  Ricordiamo solo che Monte delle Vigne dimora sulle colline parmensi con un vigneto di 60 ettari nel cuore della Doc Colli di Parma in cui radicano uve malva... Leggi di più
A PAOLO FORADORI, TITOLARE DELLA TENUTA J. HOFSTÄTTER DI TRAMIN – TERMENO, IL PREMIO ANGELO BETTI - BENEMERITO VINITALY 2016
È stato assegnato a quello che si può ritenere il padre del Pinot Nero altoatesino il Premio Angelo Betti - Benemerito della Vitivinicoltura 2016. A ricevere la medaglia di Cangrande è stato infatti Paolo Foradori - tito... Leggi di più
FESTIVAL DEL PROSCIUTTO DI PARMA ERNST KNAM INAUGURA LA XX EDIZIONE
 La prossima edizione del Festival del Prosciutto di Parma si aprirà con un dolce molto speciale, quello del noto Pastry Chef Ernst Knam che darà il via allo storico evento la sera di venerdì 1 settembre.  Anche quest'a... Leggi di più
IL CROCCANTE DI YOGURT DI STEFANO CAVADA: LA RICETTA FILMATA
Il Croccante di yogurt e altre ricette altoatesine di Stefano Cavada sbarcano su Food Network. Le ricette facili di Stefano Cavada da replicare raccontate attraverso altrettanti brevi videoclip che saranno in onda fino a... Leggi di più
ANTEPRIMA DI ORNELLAIA 2013 VENDEMMIA D’ARTISTA
ORNELLAIA 2013 VENDEMMIA D’ARTISTA: L’ELEGANZA Si è tenuta giovedì 25 febbraio la preview di Ornellaia annata 2013 alla Sotheby’s - Palazzo Serbelloni a Milano. Non si è trattato solo della presentazione di un grande vi... Leggi di più
CASO, ELETTRODOMESTICI: YOUR KITCHEN IN ONLY ONE TOUCH
Caso, elettrodomestici dal design e hi tech. Your kitchen in only one touch. Quando il design contemporaneo sposa la tecnologia più avanzata nasce la linea di elettrodomestici firmati Caso Design e distribuiti in Italia... Leggi di più
MUSCAT, BIRRA DOCG: BIRRA AL MOSCATO DI SCANZO
E’ un anno speciale il 2018 per l’Azienda Agricola Pagnoncelli Folcieri,  Francesca, figlia del Dottor Maurizio Pagnoncelli, farmacista, titolare insieme ai genitori, ai fratelli Federico e Serena e al marito... Leggi di più
E ALLORA BACIAMI DI ROBERTO EMANUELLI
L’amore, quello vero, quando arriva te ne accorgi. Ti prende dritto al cuore e alla testa, e a quel punto è già troppo tardi: il tempo, la distanza, le tempeste piccole e grandi, non c’è più niente che possa ... Leggi di più
MILANO PISCO WEEK | DEGUSTAZIONI DI COCKTAIL PER GLI APPASSIONATI
Milano Pisco Week: dal 28 settembre all’8 ottobre in 26 locali di Milano degustazioni di cocktail con il distillato simbolo del Perù.L’Ufficio Commerciale del Perù in Italia, Ocex Milán, organizza la rassegna... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.