06feb 2017
STARS COOKING 2017: EVENTO NELL’EVENTO A “CUCINARE
Articolo di: CityLightsNews

Stars Cooking 2017: evento nell’evento a “Cucinare – Per piacere, per mestiere” 

Quest’anno alla fiera di Pordenone (11-14 febbraio) Fabrizio Nonis si “sdoppia” in due arene, con un parterre di chef superstar

Dopo le ultime edizioni di grande successo torna “Cucinare”, salone dell’enogastronomia e delle tecnologie per la cucina, alla sua quinta edizione. Come sempre, la STARS COOKING ARENA sarà il vero cuore pulsante della manifestazione al PAD. 7, e a questa si affiancherà l’Arena Crédit Agricole/Friuladria al PAD. 8, con i grandi appuntamenti di live show curati e condotti da Fabrizio Nonis.

 

Il giornalista, autore e conduttore televisivo, presenza ormai fissa alla “Prova del Cuoco” su RAIUNO con Antonella Clerici, firma anche quest’anno il format degli eventi stellati, portando a Pordenone, in  4 giorni, tanti protagonisti autentici della ristorazione italiana ed internazionale: molti suoi colleghi TV, con i quali ha intrecciato solide e profonde relazioni professionali, e molti simboli della ristorazione made in Italy nel mondo.

In ordine di apparizione si alterneranno sul palco:

Sabato 11 febbraio: il giovane trio Luca Abbadir, Michel Basaldella, Chiara Canzoneri (premiati alla cerimonia inaugurale delle ore 11.00, alla presenza delle autorità, e poi protagonisti di tre singoli show cooking all’Arena Crédit Agricole/Friuladria, dalle 13.30 alle 15.30), Mattia Poggi (Arena Stars Cooking, 16.00-17.00), Max Mariola (Arena Stars Cooking, 18.30-20.00)

Domenica 12 febbraio: Terry Giacomello (Arena Crédit Agricole/Friuladria, 11.45-13.00), Wicky Priyan (Arena Crédit Agricole/Friuladria, 13.45-15.15), Andrea Aprea (Arena Stars Cooking, 16.30-18.00), Bobo Cerea (Arena Stars Cooking, 18.30-20.00)

Lunedì 13 febbraio: Davide Scabin (Arena Stars Cooking, 11.45-13.15), Matteo Baronetto (Arena Stars Cooking, 13.45-15.00), Paolo Casagrande (Arena Crédit Agricole/Friuladria, 15.45-17.15), Giuliano Baldessari (Arena Stars Cooking, 18.30-20.00)

Martedì 14 febbraio: Diego Bongiovanni (Arena Crédit Agricole Friuladria, 11.45-13.15), Hirohiko Shoda (Arena Stars Cooking, 13.45-15.00), e gran finale 2017 con Luca Montersino (Arena Stars Cooking, 16.30-18.00)

 

Chi sono, in ordine di apparizione, gli chef dell’edizione 2017:

Mattia Poggi è il – bellissimo -  volto di tanti fortunati programmi di cucina di Alice TV; Max Mariola è chef e volto televisivo di programmi di cucina sui canali satellitari Sky e su Gambero Rosso Channel-SKY; Terry Giacomello, veneto DOC, anima del ristorante Inkiostro a Parma; Wicky Priyan “regna” al Wicky’s Wicuisine Seafood di Milano, frequentato da tutti i grandi chef e il pubblico VIP della capitale della moda; Andrea Aprea accoglie gli amanti dei piatti d’autore al Ristorante Vun, una stella Michelin, all’interno del lussuoso hotel a 5 stelle Park Hyatt di Milano; Bobo Cerea (Roberto) firma con il fratello Enrico la cucina del “mitologico” ristorante Da Vittorio a Brusaporto (Bergamo), tre stelle Michelin; Davide Scabin è pluripremiato chef del ristorante Combal.Zero di Rivoli (Torino), due stelle Michelin, collocato all’interno del Museo d’Arte Contemporanea del castello di Rivoli; Matteo Baronetto è il giovane e appassionato padrone di casa dello storico ristorante Del Cambio a Torino, una stella Michelin; Paolo Casagrande, chef icona della ristorazione italiana in terra catalana (ristorante Lasarte di Barcellona, tre stelle Michelin); Giuliano Baldessari gestisce con successo il ristorante Aqua Crua di Barbarano Vicentino (Vicenza), una stella Michelin, ormai meta gourmet tra le più apprezzate del Veneto; Diego Bongiovanni, il collega “capelluto” di grande simpatia di Fabrizio Nonis alla Prova del Cuoco, dalle grandi capacità comunicative; Hirohiko Shoda, meglio noto come chef Hiro de La Prova del Cuoco e di Gambero Rosso Channel-SKY, ormai noto al grande pubblico come testimonial e interprete della moderna cucina giapponese in Italia; Luca Montersino, maestro pasticcere, il più famoso pastrystar italiano nel mondo, ormai presenza fissa di “Cucinare”, quest’anno ha l’onore di chiudere in bellezza la manifestazione, autentica “ciliegina sulla torta”.

Fabrizio Nonis presenterà gli chef e animerà i loro interventi in cucina duettando simpaticamente con loro, com’è ormai nel suo stile inconfondibile. Dopo lo show cooking, ci sarà un’area accademica dedicata alle star, dove tra presentazioni di libri, interviste e domande, ci sarà la possibilità per il pubblico di interagire direttamente con gli chef e, naturalmente, con Fabrizio. Affabilità, simpatia e competenza di certo non gli mancano …”Ce la metterò tutta, come in ogni occasione professionale – dice Fabrizio -; portare a Pordenone tante stelle della cucina nazionale e internazionale è un grande onore per me, oltre che un grande piacere. Sono tutti miei amici personali, prima che colleghi e professionisti da me molto stimati, che si rivelano sempre una risorsa preziosa da cui attingere novità e spunti. Sono sinceramente grato a tutti loro per aver accettato il mio invito, e sono certo che l’edizione 2017 dell’evento Cucinare supererà ogni più rosea previsione: c’è tanta voglia di bellezza, positività ed energia, oggi, e la cucina rappresenta senza ombra di dubbio il cuore dell’italianità più autentica,  un motore da far correre a pieni giri per rilanciare l’immagine del Belpaese nel mondo. Poi di nuovo appuntamento per l’estate a Lignano Sabbiadoro con Easy Fish, dal 15 al 18 giugno”.

Inaugurazione: sabato 11 febbraio, ore 11.00, alla presenza di autorità ed istituzioni. 

In degustazione per l’appuntamento inaugurale le vasocotture di Emanuele Scarello e una ricetta speciale di Andrea Canton.

 

Il programma dettagliato, con la procedura per l’iscrizione agli eventi, gli orari, le modalità di accesso, ecc. è disponibile cliccando qui.  

I numeri di Cucinare

I 18.000 visitatori di Cucinare 2016, di cui 15% operatori del settore, sono indicatori del successo crescente della manifestazione che punta a diventare l’evento fieristico di riferimento nel Nordest sia per il pubblico professionale che per gli appassionati di cucina, grazie ad un format innovativo che affianca stand commerciali ad un variegato calendario di eventi. Circa 150 gli espositori presenti in fiera, provenienti da 17 Regioni, in rappresentanza dei due macro settori di riferimento di Cucinare: le  filiere agroalimentari delle eccellenze made in Italy (aziende vitivinicole, birrifici e distillerie, salumifici, caseifici, oleifici; produttori di pasta, pasticcerie e prodotti da forno; prodotti ittici) e le tecnologie per la cucina (accessori, arredamento e complementi d’arredo per le cucine professionali; attrezzature per cottura, refrigerazione, lavaggio e preparazione per bar, ristoranti). In programma durante il Salone oltre 130 iniziative tra dimostrazioni, degustazioni, minicorsi e show cooking che hanno come protagonisti le associazioni, le istituzioni, i produttori, i ristoratori del territorio tutti impegnati nel presentarne le eccellenze enogastronomiche.

Main Partners: FriulAdria Crédit Agricole, Electrolux Professional, Pasta Zara,  Acqua Dolomia.

Partner tecnici: Coop Alleanza 3.0, Ersa. In collaborazione con: Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Pordenone, Comune di Pordenone. Con il patrocinio di MIPAAF, Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.

1

2

Indirizzo : Fiera di Pordenone Pordenone
Articoli Simili
I più letti del mese
CON IL PANETTONE DI FILIPPI PER L’AUTUNNO DI NEFF
Negli spazi di Neff a Milano per scoprire le novità della Pasticceria Filippi per il Natale 2020   Sembrava tutto magicamente concertato: il primo freddo su Milano, un pomeriggio di piacevoli incontri in uno spazio mag... Leggi di più
IL BERGAMOTTO, BUONO E SALUTARE, INTERPRETATO DALLO CHEF DAVIDE OLDANI
Arriva sugli scaffali una nuova proposta di Citrus – L’orto italiano: il bergamotto, la storia e una ricettaIl bergamotto interpretato dallo chef Davide Oldani. Due frutti di bergamotto, foglie di alloro ed u... Leggi di più
CRUDO E COTTO DI GAMBERI E CALAMARI AL DRY MISO
OFFICINA DESIGN CAFÈ: MANGIARE AL MUSEO A MILANO
Nella capitale mondiale del design e della moda non poteva mancare un’accogliente location che avrebbe potuto lanciare uno slogan come “mangiare al museo a Milano”. Un posto che trabocca di richiami all... Leggi di più
EUGENIO BOER APRE bu:r, IL SUO NUOVO RISTORANTE MILANESE
I fan di Eugenio Boer (foto 2), dalla sua uscita dalla scena ristorativa milanese dello scorso novembre dopo l’acquisizione della stella Michelin presso il ristorante Essenza, volevano sue nuove. Ma le notizie non ... Leggi di più
HA APERTO BERBERÉ MILANO COLONNE: PIZZE SHARING E BIRRE MIKKELLER
Berberè è una miscela di spezie delle cucine etiope ed eritrea, ma Berberè a Milano è soprattutto il nome di una pizzeria, o meglio, di quattro pizzerie, la quarta Berberè Milano Colonne, or ora inaugurata, che si sono f... Leggi di più
CINQUE NUOVI RISTORANTI PER LA 35ESIMA ASSEMBLEA ANNUALE LE SOSTE
Le Soste quest’anno è arrivata a quota ottantacinque, rappresentando i migliori ristoranti di cucina italiana nel nostro Paese e nel Mondo. L’idea originaria prese forma nel 1982 durante una cena tra ristoratori amici: a... Leggi di più
PINOT NERO RISERVA 110 NOIR LA GENISIA TORREVILLA UN ROSSO IN DIVENIRE
Torrevilla è una realtà vitivinicola cooperativa dell’Oltrepò pavese fondata nel 1907 che conta 600 ettari di terreno vitato e ha a suo attivo 200 soci. Negli ultimi anni ha realizzato La Genisia che rappresenta la... Leggi di più
DOVE UN TEMPO C’ERA UN CASTELLO | PODERE CASALE
Il Gutturnio è stato il primo vino piacentino a ricevere la denominazione di origine controllata.  Abbiano scoperto la versione di Podere Casale.  Un vino di carattere, di piacevolissima beva. Si produce anche, solo in ... Leggi di più
I PIATTI BELLA CIAO DEGLI CHEF CHE AUGURANO “BUONA LIBERAZIONE”
Un evento che esalta la libertà, accompagnato da “Bella ciao” - esempio di “inno alla libertà universale”, disse il bavarese che qualche settimana fa ne organizzò una pubblica rappresentazione per... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.