09ott 2018
STEFANA TURATO AL JUST CAVALLI CONDURRÀ UN PERCORSO MULTISENSORIALE
Articolo di: Stefania Turato

Domani 10 ottobre al Just Cavalli  verrà organizzato “il Giardino dei Sensi” un percorso multisensoriale tra fragranze, food e vino. A condurlo la sommelière Stefania Turato (nella foto), Wine Coach, Wine Expert, Blogger nonché collaboratrice di CityLightsNews-GoodMood, prima classificata al Concorso Nazionale per Miglior Sommelière di Lombardia. Stefani Turato ci spiega in cosa consiste un percorso multisensoriale.

 

 

Quando Alice accedeva, per caso o no, a Wonderland, entrava in una altra dimensione. In tempi diversi e spazi diversi. Il tempo che corre più veloce o si possa dilatare, è fantastico...Il tema per è ricorre da sempre.

 

Il mio è un percorso di ricerca, dove le mie sensazioni mi guidano ed è quello che vado cercando. Sono parte della natura se decido di allearmi ad essa. Così mi metto in ascolto e guardo.

 

La vista è un senso nobile, quanto l'udito ma suggestionabile 55 volte di più. Connetterli, vista e udito con olfatto, gusto e tatto sembra riuscire in questa occasione e completa il mio universo.

 

Liquido, morbido, fragrante, croccante, pastoso, freddo, caldo, grasso sono le sensazioni tattili che riesco a percepire in bocca, un laboratorio. Prima di tutto ciò, sublimato dalla vista e l'udito, è l'olfatto che in me svolge un ruolo fondamentale.

 

Per me si inizia dal naso.

 

Il mio mondo sta intorno ai profumi e quello che vorrei che accadesse è una camminata olfattiva che mi condurrà a compiacere il gusto avvolgendomi di odori, profumi, fragranze, e facendo più attenzione possibile alle sfumature (veloci, sfuggenti o dilatate, profonde e ai ricordi che riaccendono in me certe fragranze.

 

Percepire, trasmettere e comprendere.

 

L'olfatto è per me uno strumento sociale e fisiologicamente funziona esattamente così:

 

  1. percezione
  2. trasmissione
  3. riconoscimento

Mi fa riconoscere le persone con cui amo stare, rappresenta il mio modo di interpretare gli eventi della mia vita, un mezzo di comunicazione per me fondamentale che solitamente mi permette di sintonizzarmi con le scelte da fare. Nasce #mindfultasting anche nel vino. E' tutto già in me.

 

Questo mio bisogno di “connessione” è un percorso di scoperta e non vi è bisogno di una traduzione perché può essere raggiunto facilmente da tutti.

 

Colori vividi, sgargianti dei piatti completeranno l'accompagnamento verso il vino, attraverso le fragranze.

 

Si svelerà tutto come una opera d'arte, suggestiva e unica.

 

Come è possibile tutto questo in pratica? Mi lascio andare ovvero mi concentro. Sulle sensazioni che mi attraversano quando sento un profumo un odore. Apro e chiudo mille cassettini dove la mia mente raccoglie quegli odori e le sensazioni che mi suscitano. I miei ricordi olfattivi.

 

Siamo molecole tenute insieme da impulsi elettrici. Se cadessimo, senza spaventarci, in un buco nero, le nostre molecole se ne starebbero allineate in fila indiana. Nel vino accade qualcosa di simile per i profumi del vino.

 

Quando riusciamo a sentire le molecole odorose del vino ecco, mi meraviglio. E' tutto contenuto in natura e il vino non dice bugie. Il profumo, la fragranza che contiene solo alcool mantiene più amplificati gli elementi odorosi rispetto al vino che contiene anche acqua (85%).

 

All'amplificazione segue il tentativo di riconoscimento, di collegamento con la memoria olfattiva.

 

Seguirà la contemplazione dell'abbinamento cibo/vino.

 

 

Just Cavalli
Torre Branca
Mercoledì 10 ottobre
Ore 19:30

 

1

Indirizzo : Via Luigi Camoens Milano
Articoli Simili
I più letti del mese
WHISKY TORBATI | TORNA A ROMA  A TUTTA TORBA!
Torna a Roma “A Tutta Torba!”, giornata dedicata interamente ai whisky torbati con centinaia di etichette, bottiglie rare, l'area food con Trapizzino, i viaggi nelle distillerie scozzesi, un collector's corne... Leggi di più
FESTA DEL TORRONE DI CREMONA 2017, LA FESTA PIU’ GOLOSA D’ITALIA
Imperdibile: per 9 giorni, dal 18 al 26 novembre, Cremona si trasformerà nella città più dolce d’Italia con la Festa del Torrone, interamente dedicata alla Gola che è il fil rouge di questa edizione. Come ogni anno... Leggi di più
ESTATE DI NATURA E CULTURA ALLE ISOLE FAROE
Dal seafood festival alla notte della cultura, passando per i numerosi eventi musicali, tutto questo nel paesaggio mozzafiato delle Isole Faroe. Un arcipelago di 18 isole nell’oceano Atlantico settentrionale, incontamin... Leggi di più
RED DELICIOUS VAL VENOSTA, E FU SUBITO AMORE FRA NATURALITÀ E BONTÀ
In Alto Adige, tra i 500 e i 1.000 metri di altitudine, nasce Red Delicious Val Venosta, la mela frutto del perfetto equilibrio tra Naturalità e Bontà. Dalle qualità straordinarie, Red Delicious si distingue per il suo c... Leggi di più
PISCO IS PERÙ
Inka Pisco (bicchiere nero), Chiccha Sour (mug), e Pisco Pop (coppa rotanda) sono i cocktail creati dal Bulk e che reinterpretano il liquore tipico del paese sudamericano. Il più evocativo di quel paese e piacevole per l... Leggi di più
IL NUOVO METODO CLASSICO, MILLESIMATO 2014 FORTULLA
Il nuovo Metodo Classico, Millesimato 2014, è nato per celebrare i 20 anni della cantina di Castiglioncello Fortulla '94, spumeggiante emblema di un sogno diventato realtà Quale miglior modo per brindare al sogno di u... Leggi di più
OSTERIA DELLA BULLONA: CUCINA MILANESE RIVISITATA
A marzo 2017 ha inaugurato in Via Piero della Francesca a Milano, a due passi da Corso Sempione, l’Osteria della Bullona, ristorante di cucina milanese rivisitata del duo Daniele Carettoni e Daniele Ferrari. L&rsqu... Leggi di più
Riso Carnaroli Riserva San Massimo
Il Carnaroli è un riso superfino, ossia dotato di chicco grosso, vitreo, resistente alla cottura, ricco di amido. Sono queste le caratteristiche che ne fanno un riso da risotto in quanto non si sfalda e l’amido lega la p... Leggi di più
AL PIER 52 PER SAN SILVESTRO A CIASCUNO IL SUO MENÙ! 
Al molo gourmand di via Piero della Francesca 52 ‎ampia scelta a la carte per il tradizionale cenone di fine anno   Se "per ogni fine c'è un nuovo inizio", al Pier 52, approdo gourmand all'ombra dell'Arco della Pace, l... Leggi di più
BORDEAUX "À BORD DE L'EAU" | TERRA DI CASTELLI, DI VIGNETI, DI FIUMI
Se arrivaste vergini nel Bordolese, ovvero senza suggestioni  fotografiche, letterarie o altre, come esploratori trovereste  cartelli pubblicitari di uguali dimensioni, nebbia raccolta in banchi lungo i generosi fiumi e ... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.