01dic 2018
TEMPORARY SHOP PODERE SAPAIO IN UN CABINET DE CURIOSITÉ
Articolo di: Fabiano Guatteri

Cabinet de Curiosités, così si definisce Raw&Co con due negozi a Milano. Lo showroom di corso Magenta 10 è ospitato su due piani in un palazzo liberty.

 

Visitandolo pensavamo di perderci perché ogni ambiente ci suscitava rievocazioni. Oggetti d’antiquariato spesso insoliti, mobili, cose dimenticate (foto 2). E’ come se le atmosfere che attraversavamo (foto 3) ci volessero trattenere, per portarci a un passato più o meno remoto, in salotti (foto 4), in cucine (foto 5) che sembravano animarsi di ricordi lontani. Ma non eravamo entrati in Raw&Co per smarrirci in percorsi tra tracce mnestiche ed emozioni. Così, al primo piano, ci siamo diretti nella sala dove erano, e sono, in degustazione due vini rossi prodotti a Bolgheri.

 

Ci piace pensare che la casa vinicola, Podere Sapaio, abbia scelto questa location dove presentare le proprie etichette per affinità. Davanti al banco di mescita (foto 1) avvertivamo come l’eleganza dei vini di Bolgheri fosse in piena sintonia con l’ambiente.

 

Al Raw&Co, da oggi primo dicembre e per tutto il periodo natalizio, ossia sino al 24 dicembre, si può accedere al Temporary Shop Podere Sapaio dove degustare e acquistare i vini della casa toscana. Veniamo alle etichette. Si tratta di referenze di taglio bordolese.

 

Podere Sapaio Volpolo 2016 Bolgheri Doc (foto 6) nasce da uve cabernet sauvignon (70%), merlot (15%) e petit verdot (15 %) macerate in acciaio; il vino affina in barrique e in tonneau per 16 mesi, quindi 4 mesi in bottiglia.

 

E’ un rosso immediato, dall’impatto morbido, con sentori di frutti di rovo, di viola, di fienagione, dotato di media corposità. I tannini sono soffici, garbati e la beva è di grande piacevolezza ma senza forzature, senza giochi di zuccheri.

 

La produzione è di circa 90 mila bottiglie.

 

Podere Sapaio Sapaio 2015 Igt Toscana ( foto 7) è un Supertuscan prodotto con un uvaggio simile a quello di Volpolo, ossia cabernet sauvignon (70%), petit verdot (20 %) e, in luogo del merlot, cabernet franc (10%), vitigno meno morbido ed erbaceo, che comunica al vino un diverso registro. L’affinamento, in barrique, si protrae per 18 mesi quindi prosegue per 12 mesi in bottiglia.

 

Al naso si colgono sentori di piccoli frutti a bacca nera, di note balsamiche e toni speziati. In bocca è pieno, polposo, fruttato, balsamico, minerale con trama fitta, tannini presenti, ben intessuti. E’ un vino verticale in piena fase evolutiva, dotato di lunga persistenza.

 

Volpolo e Sapaio , molto apprezzati dalle guide e dalla critica enologca, meritano di essere degustati... e poi alla piacevolezza che conferiscono si unisce il fascino della location in cui il tempo sembra assumere altre dimensioni. Se non conoscete queste etichette e neppure Raw&Co, questa è l’occasione imperdibili per passare a trovarli.

1

2

3

4

5

6

7

Articoli Simili
I più letti del mese
WHISKY TORBATI | TORNA A ROMA  A TUTTA TORBA!
Torna a Roma “A Tutta Torba!”, giornata dedicata interamente ai whisky torbati con centinaia di etichette, bottiglie rare, l'area food con Trapizzino, i viaggi nelle distillerie scozzesi, un collector's corne... Leggi di più
FESTA DEL TORRONE DI CREMONA 2017, LA FESTA PIU’ GOLOSA D’ITALIA
Imperdibile: per 9 giorni, dal 18 al 26 novembre, Cremona si trasformerà nella città più dolce d’Italia con la Festa del Torrone, interamente dedicata alla Gola che è il fil rouge di questa edizione. Come ogni anno... Leggi di più
ESTATE DI NATURA E CULTURA ALLE ISOLE FAROE
Dal seafood festival alla notte della cultura, passando per i numerosi eventi musicali, tutto questo nel paesaggio mozzafiato delle Isole Faroe. Un arcipelago di 18 isole nell’oceano Atlantico settentrionale, incontamin... Leggi di più
RED DELICIOUS VAL VENOSTA, E FU SUBITO AMORE FRA NATURALITÀ E BONTÀ
In Alto Adige, tra i 500 e i 1.000 metri di altitudine, nasce Red Delicious Val Venosta, la mela frutto del perfetto equilibrio tra Naturalità e Bontà. Dalle qualità straordinarie, Red Delicious si distingue per il suo c... Leggi di più
PISCO IS PERÙ
Inka Pisco (bicchiere nero), Chiccha Sour (mug), e Pisco Pop (coppa rotanda) sono i cocktail creati dal Bulk e che reinterpretano il liquore tipico del paese sudamericano. Il più evocativo di quel paese e piacevole per l... Leggi di più
IL NUOVO METODO CLASSICO, MILLESIMATO 2014 FORTULLA
Il nuovo Metodo Classico, Millesimato 2014, è nato per celebrare i 20 anni della cantina di Castiglioncello Fortulla '94, spumeggiante emblema di un sogno diventato realtà Quale miglior modo per brindare al sogno di u... Leggi di più
OSTERIA DELLA BULLONA: CUCINA MILANESE RIVISITATA
A marzo 2017 ha inaugurato in Via Piero della Francesca a Milano, a due passi da Corso Sempione, l’Osteria della Bullona, ristorante di cucina milanese rivisitata del duo Daniele Carettoni e Daniele Ferrari. L&rsqu... Leggi di più
Riso Carnaroli Riserva San Massimo
Il Carnaroli è un riso superfino, ossia dotato di chicco grosso, vitreo, resistente alla cottura, ricco di amido. Sono queste le caratteristiche che ne fanno un riso da risotto in quanto non si sfalda e l’amido lega la p... Leggi di più
AL PIER 52 PER SAN SILVESTRO A CIASCUNO IL SUO MENÙ! 
Al molo gourmand di via Piero della Francesca 52 ‎ampia scelta a la carte per il tradizionale cenone di fine anno   Se "per ogni fine c'è un nuovo inizio", al Pier 52, approdo gourmand all'ombra dell'Arco della Pace, l... Leggi di più
BORDEAUX "À BORD DE L'EAU" | TERRA DI CASTELLI, DI VIGNETI, DI FIUMI
Se arrivaste vergini nel Bordolese, ovvero senza suggestioni  fotografiche, letterarie o altre, come esploratori trovereste  cartelli pubblicitari di uguali dimensioni, nebbia raccolta in banchi lungo i generosi fiumi e ... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.