04feb 2019
UN, DUE E TRE, STELLA (MICHELIN) IL BELLO E BUONO, MODERNO, LEGGERO
Articolo di: Stefania Turato

Un, due e tre, Stella (Michelin) IL BELLO E BUONO, MODERNO, LEGGERO e la questione culturale in cucina.
La cucina è una conoscenza vissuta.
Un laboratorio di trasformazione del gusto.
Molecole che cambiano con la cottura, sapori che si esaltano o ammorbidiscono
Quello che Elio Ghisalberti tenta di fare e che abbiano incontrato a Gourmarte (video 2 la presentazione), la manifestazione organizzata e tenutasi lo scorso fine anno a Fiera di Bergamo, è far assaggiare questa conoscenza a tutti.

 

Grazie a INGRUPPO (video 3), con Giuliano Pellegrini che dà il via e apre la Guida INGRUPPO, patron del ristorante Lio Pellegrini di Bergamo, Ghisalberti assieme a tutti i promotori dell’operazione, tentano di riunire con buon successo, chef e professionisti del gusto che noi verificheremo, tutti ricercatori dell’armonia gustativa.

 

Quindi a Milano, al Caffè Armani è stata presentata la pubblicazione INGRUPPO, la guida in distribuzione sul territorio nazionale che è un primo elenco di ristoranti, commentati da giornalisti e professionisti.
Vuoi non mostrare il lavoro finora svolto e l’obiettivo di proseguire nella comunicazione attraverso il cibo e le serate che verranno calendarizzate (nel periodo 16 gennaio-30 aprile 2019) dai ristoratori d’eccellenza sul territorio lombardo, nella propria struttura ad un costo invitante?

 

Abbiamo trovato tre denominatori comuni nella iniziativa alla sua nuova edizione:
Ricerca materia prima (il ristorante di grande livello ha sempre la scelta migliore)
Democraticità del gusto, ovvero la qualità ad un prezzo celebrativo che avvicina la platea che vuol riconoscerne quella qualità tanto menzionata per poterne usufruire ancora e proporla ad altri (quale condivisione migliore?)
Avvisa, se ne parli. Si parli di cucina italiana.

 

A Milano, la città che ha cercato e combattuto la sua autorità culturale, nel 1300 aveva già 200.000 abitanti, dieci ospedali, un lebbrosario, duecento chiese, settanta scuole, 150 chirurghi, 1500 notai. Milano aveva 4 fiere. Milano contava 1000 taverne, 150 osterie, 400 forni. La campana del Palazzo della Ragione (piazza dei Mercanti) dava il segnale delle ore di vendita del vino. (Storia di Milano di Carlo Castellaneta, Rizzoli editore).

 

Vuoi non trasmettere tutto ciò a viandanti e stranieri dei giorni nostri, dal momento che si tratta di un fenomeno popolare prima ancora che fattore guida Michelin? L’educazione al cibo vista come una grande rivoluzione in corso.

 

Quartier generale Lombardia quindi, abbiamo incontrato Chef Claudio Sadler (video 4) Chef Roberto Conti (video 5) di Ristorante Trussardi alla Scala, Dottor Mario Cucci, editore della Guida INGRUPPO, Chef Morelli Giancarlo col suo fare curioso, sempre, giovani pasticceri allievi del Maestro Massari.La loro conoscenza a disposizione di tutti. Certo, lo sappiamo che non è facile.

 

Punto di partenza per lo step successivo, richiamare in Lombardia altri Chef che diano appuntamento alla prossima edizione di Gourmarte.
Concorrenza? Meglio abbondare quam deficere di cose da dire sulla cucina italiana.
Buon lavoro e a presto, perché verremo a assaggiarVi democraticamente.
INGRUPPO, Ed. Mediavalue, distribuita sul territorio in 15.000 copie a partire da gennaio 2019.
P.S.
Luigi Veronelli, l’ha chiamata, Bergamo Capitale della Ristorazione. Un respiro che continua
Giuliano Pellegrini, ideatore anche di Le Soste D’Arte.


Chef Sadler che ha ricevuto il Premio Ambrogino d’oro nel 2018 dal Sindaco della città Giuseppe Sala, uno dei fondatori di JRE Jeunes Restaurateurs d’Europe , Presidente della Associazione Le Soste (1982)

 

Di Enrico Bartolini e Alex Manzoni, del Mudec di Milano del Casual di Bergamo Riso e Latte con civet di lepre (foto 1)

1

2

3

4

5

Articoli Simili
I più letti del mese
IL PERCHÉ DELLE ALBICOCCHE, FRUTTA DA NON SOTTOVALUTARE
Le albicocche sono frutti che ci accompagnano da tarda primavera sino a un buon tratto d’estate. Il colore giallo caldo che vira all’aranciato talvolta screziato o punteggiato di rosso è sicuramente invitante. Se raccolt... Leggi di più
ARCHITECTSPARTY 2017 GLI APERITIVI NEGLI STUDI DI ARCHITETTURA TORNANO A MILANO
ArchitectsParty 2017 gli aperitivi negli studi di architettura in Italia e in Europa tornano a Milano dal 21 al 23 giugno  Dal 21 al 23 giugno tornano a Milano gli ArchitectsParty, gli aperitivi negli studi di architett... Leggi di più
RITORNA PER UNA SERA A MILANO IL FILM CULT FREAKS
Ritorna a grandissima richiesta, solo il 24 luglio alle ore 21.30, Freaks, uno dei più famosi cult movie della storia del cinema. Un film controverso che quando uscì, nel 1932, scatenò aspri dibattiti e ancora oggi non m... Leggi di più
COLLIO MERLOT RUSSIZ SUPERIORE 2012
L’Azienda Russiz Superiore dal 1956 ha sede a Capriva del Friuli, nel Goriziano, anno in cui Marco Fellluga la fondò. Il padre Giovanni si era trasferito in Friuli negli anni Trenta, proveniente dall’Istria dove la famig... Leggi di più
MOSCATO ZEBO, TERRE SICILIANE INDICAZIONE GEOGRAFICA TIPICA
Soprattutto d’estate un aperitivo fresco, petillant, fruttato, dolce senza essere stucchevole ci mette nell’umore giusto per cominciare al meglio la serata. Zebo è un vino bianco aromatico che riproduce al me... Leggi di più
BRUNO QUERCI ENERGICOFORMA ALLA GALLERIA “A ARTE INVERNIZZI”
La galleria A arte Invernizzi inaugura martedì 21 novembre 2017 alle ore 18.30 una mostra personale di Bruno Querci, in occasione della quale viene presentato un percorso espositivo che, attraverso la compresenza di lavo... Leggi di più
EUROPA, DOVE LA QUALITÀ È DI CASA | I PRODOTTI ALTOATESINI (2/2)
Abbiamo detto qui  del focus tenuto sui vini altoatesini in occasione della campagna Europa dove la qualità è di casa finanziata con l’aiuto dell’Unione Europea, un evento che ha avuto luogo a Milano presso S... Leggi di più
Tagliolini con gamberi e carciofi alle due cotture
LE BACCHE FREDDE DEL SUD
Il Sud Italia non è solo terra di sole e mare, di tuffi infiniti tra vento caldo e brezza marina, nel profondo si nascondono zone impavide, di difficile conduzione, dove la coltura diventa imprevedibile perché bersagliat... Leggi di più
UN 2016 RICCO DI PREMI PER LA CANTINA CONTE COLLALTO
Dal Concours de Bruxelles al Merano Wine Festival fino alla lusinghiera valutazione del prestigioso Wine Spectator, un bilancio più che positivo per il marchio di Susegana che diventa ancora più internazionale.   Un 20... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.