25giu 2019
GLI URAMAKI, E NON SOLO, DEL RISTORANTE GIAPPONESE MIYABI A MILANO
Gli uramaki nippo-mediterranei del ristorante giapponese Miyabi
Articolo di: Fabiano Guatteri

Il ristorante giapponese Miyabi, specializzato in uramaki dello chef, creazioni speciali, è  a Milano in pieno centro cittadino poco distante da piazza San Babila, e si sviluppa su due livelli con bancone del sushi e tavolini al piano terra e salette al piano superiore per un totale di circa 40 coperti. L’arredamento è essenziale e comunica ordine e pulizia. La cucina è giapponese (socio italiano Ivan Donelli, con cuoco-socio nipponico, ossia il maestro di sushi Hiko Ochai già chef nei ristoranti Rappongi Sushi Suzuki, il Sushi Kikuchi e il Nishiazabu Gonpachi in Giappone. Nel locale lavora la moglie dello chef, Noriko Ikeda, talentuosa pasticcera insegnante presso l’ABC Cooking Studio di Hong Kong autrice del tiramisù al tè verde. Siamo rimasti ben impressionati da Miyabi in quanto ai piatti della tradizione, quelli che ci si aspetta, se ne aggiungono altri che potremmo definire creativi e fusion. Un aspetto della cucina di Hiko Ochai è l’utilizzo di ingredienti tipicamente italiani per la realizzazione di alcuni piatti, come l’olio extra vergine d’oliva che, nei ristoranti giapponesi non è in genere utilizzato, così come le erbe aromatiche mediterranee.

 

Ciò che ci piace di Miyabi è l’originalità di molte preparazioni. In città vi sono sushi bar che propongono i soliti nighiri, hosomaki, uramaki: come fossero fotocopiati, si ripetono uguali, omologati, incapaci di comunicare emozioni. Occorre rivolgersi all’alta ristorazione giapponese per trovare piatti meglio caratterizzati in cui si sente la personalità, la capacità, la sensibilità dello chef, ovviamente a prezzi adeguati alla loro esclusività.

 

Miyabi, a sua volta, a prezzi contenuti, propone specialità preparate al momento in cui si avverte che a eseguirle è la mano sicura. Valutiamo la bontà di Miyabi anche assaggiando un piatto semplice come l’insalata con pesce crudo (foto 2, video 3), dove la grazia della salsa dà in benvenuto al palato. Tonno, branzino, salmone sono conditi con una salsa che vira al sesamo, cosparsi di semi di sesamo, su insalata verde e con fili di patate fritte che creano un piacevole gioco di consistenze. Preparazione fresca, leggera, ma al tempo stesso stuzzicante, rappresenta un ottimo modo per dare inizio a un pranzo o a una cena.

 

Un piatto da consigliare, che potremmo definire nippo-mediterraneo, è il carpaccio di pesce, anche in questo caso tonno, salmone e branzino, scottati da una salsa all’ olio extravergine d’oliva (foto 4 video 5): le lamelle di pesce “scottate” solo in superficie, hanno una morbida consistenza, e una temperatura calda-fredda che intriga il gusto; il sapore del pesce è completato da quello della salsa leggera, sapida e umami.

 

Ma il piatto che, come si suole dire, merita il viaggio, è a parere nostro l’uramaki con gambero in tempura sormontato da tartare di salmone e da un altro gambero in tempura completato con una maionese elaborata in stile giapponese e cosparso di pastella frita di tempura (foto 1 video 6); questa rappresenta la componente crispy di una portata che alla consistenza del riso unisce la morbidezza degli ingredienti di mare. Il sapore del gambero esaltato dalla frittura, la cremosità della salsa, le temperature fanno di ciascun uramaki un piccolo capolavoro da gustare a occhi chiusi.

 

Tornando a piatti “contaminati” da ingredienti italiani dobbiamo citare il crudo dove ogni pezzo è servito in cucchiai di ceramica ciascuno condito con olio alle erbe (foto 7 video 8); l’elegante semplicità di questo piatto che comprende oltre a tagli di pesci assortiti anche i gamberi (foto 9), conquista con grazia il gusto e nuance aromatiche mediterranee conferiscono note di unicità alla portata. I piatti sono anche da asporto e delivery.

1

2

3

4

5

6

7

8

Indirizzo : Corso Monforte 26 Milano
Telefono : 02.36709380 cel. 375.5347070
Articoli Simili
I più letti del mese
IN ARRIVO KNAM CHOCOLATE EXPERIENCE PER CONOSCERE IL CIOCCOLATO A 360°
Knam  Chocolate Experience: quattro giorni  per conoscere il cioccolato a 360°. Golosi, curiosi, appassionati, adepti, addicted, professionisti e tutti quelli che per vari motivi sentono un brivido correre lunga la schie... Leggi di più
FOOD INNOVATION E SOSTENIBILITÀ: LA RICETTA VINCENTE PER LA CRESCITA
ENEA sarà Advisor Scientifico di Seeds&Chips - The Global Food Innovation Summit. Al via la partnership tra ENEA, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, e Seeds&Chips -... Leggi di più
Roner
La Roner è una distilleria altoatesina che produce grappe in purezza e aromatizzate con bacche, radici, piccoli frutti, e distillati di frutta, ossia ottenuti dalla distillazione di frutta opportunamente macerata. La pri... Leggi di più
iFOODQ UN NUOVO MODO DI INTENDERE LA QUALITÀ
E’ nato iFOODQ, il primo Food Quality Web Hub Italiano. Disquisire di qualità alimentare... ben venga, in quanto è il presupposto imprescindibile che deve caratterizzare qualsiasi prodotto. Le tutele teoricamente n... Leggi di più
IL GARDA DOC DEBUTTA AL FESTIVAL LETTERATURA DI MANTOVA 2017
Il nuovo spumante Garda Doc, creato dal Consorzio di tutela omonimo, è stato presentato ieri in anteprima a Mantova al Festival Letteratura, quest'anno alla sua 21esima edizione, e dove, per tutta la durata dell'evento, ... Leggi di più
ESCLUSIVA MOËT & CHANDON AL TEMPORARY LOUNGE @ LARINASCENTE
Lo spazio Temporary Lounge @ laRinascente  al primo piano in piazza del Duomo a Milano sino all'11 gennaio  sarà interamente ed esclusivamente dedicato agli Champagne Moët & Chandon per essere luogo di incontro dove con... Leggi di più
GRANDE CAMPAGNA PUBBLICITARIA PER LA VODKA BELUGA
La Vodka russa Beluga lancia in novembre una grande campagna affissioni, che coinvolge le metropoli di tutti i suoi principali mercati internazionali. Per l’Italia, le due città prescelte per la pubblicità outdoor sarann... Leggi di più
PIOVRA CONFIT E GRIGLIATA CON POMODORINI ASCIUGATI AL FORNO CREMA DI MELANZANE E BURRATA
DA AIMO E NADIA CON THEATRUM DEI SAPORI LA CUCINA ENTRA IN SALA
Abbiamo già scritto qui del recente restyling del ristorante Il Luogo di Aimo e Nadia dove parlammo del Theatrum dei Sapori, una cucina in sala. Dalla foto del Theatrum che pubblicammo (foto 2) si può vedere come il tavo... Leggi di più
Negroamaro
Si è tenuto allo showroom JVstore di Jannelli&Volpi a Milano un percorso sensoriale condotto dall’ONAV (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vino) Lombardia sul Negroamaro e altri vini salentini. Numerose e qualificate ... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.