12mag 2019
VALTELLINA SUPERIORE CARTERÌA RISERVA VALGELLA 2013
Articolo di: Fabiano Guatteri

La Valtellina è la zona enologica terrazzata di montagna più estesa d’Italia. I versanti sono percorsi da interminabili filari che nel corso dei secoli hanno modificato il paesaggio.

 

I lavori di terrazzamento sono stati a dir poco faraonici: la costruzione dei muretti a secco per rendere coltivabile la montagna richiese l’utilizzo della terra di fondo valle, in un’epoca dove non esisteva ancora la tecnologia meccanica, per capire quanta forza di braccia occorse. La vite è qui coltivata in un fascia che va da 350 a 900 metri di altitudine. La Denominazione Valtellina Superiore Docg comprende 5 sottozone Maroggia, Sassella, Grumello, Inferno, Valgella.

 

Sandro Fay partendo dalla piccola produzione vitivinicola di famiglia, nel 1973 dà vita all’attuale Società Agricola Fay, dal 1998 affiancato dai figli Marco ed Elena. La cantina, 15 ettari di vigneto, si trova nella Valgella; la sottozona ha per epicentro il comune di Teglio e si estende per 137 ettari. Il toponimo deriva da Valgel, che nel dialetto locale significa “piccoli torrenti” . I terreni sono prevalentemente sabbiosi e nascono da formazioni granitiche sfaldate. La Società Agricola Fay qui produce il Valtellina Superiore Carterìa Riserva Valgella, vino rosso prodotto con uve nebbiolo localmente chiamate chiavennasca, allevate nel vigneto di 3 ettari da cui mutua il nome, situato a 550 metri di altitudine. 

 

La fermentazione alcolica ha luogo in vasche d’acciaio, mentre l’affinamento di 12 mesi avviene in botti grandi di 30 hl e in botti di 500 litri e prosegue in bottiglia per oltre un anno.

 

Abbiamo degustato l’annata 2013.

 

Nel calice mostra colore rubino tendente al granato con riflessi aranciati con il prolungarsi dell’invecchiamento.

 

Al naso l’impatto è fruttato avvolgente e si distinguono nuance fruttate cui si unisono aromi terziari di spezie, quindi di cuoio e di cacao.

 

In bocca evidenzia un equilibrio ed è caldo, avvolgente, di salda struttura senza rinunciare a una piacevole nota fresca; tannino soffice, e lunga persistenza completano il profilo. Si tratta di un rosso verticale, dotato di rilevante stoffa.

 

Temperatura di servizio: 16-18 °C

 

Abbinamenti: brasato di manzo

 

Note emozionali: suggestioni boschive autunnali

1

Indirizzo : Via Pila Caselli, 1 
 San Giacomo di Teglio
Telefono : 0342.786071
Articoli Simili
I più letti del mese
LE BACCHE FREDDE DEL SUD
Il Sud Italia non è solo terra di sole e mare, di tuffi infiniti tra vento caldo e brezza marina, nel profondo si nascondono zone impavide, di difficile conduzione, dove la coltura diventa imprevedibile perché bersagliat... Leggi di più
CARPACCIO DI CALAMARO
Tagliolini con gamberi e carciofi alle due cotture
UN 2016 RICCO DI PREMI PER LA CANTINA CONTE COLLALTO
Dal Concours de Bruxelles al Merano Wine Festival fino alla lusinghiera valutazione del prestigioso Wine Spectator, un bilancio più che positivo per il marchio di Susegana che diventa ancora più internazionale.   Un 20... Leggi di più
WORLD’S BEST GELATO FLAVOR IL MIGLIOR GUSTO DI GELATO AL MONDO
Il miglior gusto di gelato al mondo: in anteprima assoluta, ecco i 36 gusti di gelato che si contenderanno il titolo a Rimini, nel gran finale del Gelato World Tour (8-10 settembre) Arrivano da 4 continenti e 19 nazioni... Leggi di più
INTRAPPOLA.TO | IL GIOCO DI FUGA TUTTO ITALIANO… E NON SOLO!
Intrappola.to è stata la prima Escape Room a sbarcare in Italia, nel 2015. La prima stanza ha aperto a Torino nel maggio 2015 e in pochi mesi il gioco, subito virale sui social e amatissimo dai Millenials, ha saputo tras... Leggi di più
CENA BENEFICA AL MORO DI MONZA CON TRE CHEF OSPITI AI FORNELLI
Gli chef Carlo Andrea Pantaleo del Milano 37 di Gorgonzola, Michele Mauri de La Piazzetta di Origgio Varese, Fabio Silva del Derby Grill di Monza, e i padroni di casa Salvatore e Vincenzo Butticè del Ristorante Il Moro d... Leggi di più
APPUNTI DI VIAGGIO: OSTRICHE INDIMENTICABILI
Nonostante fosse marzo il vento era molto freddo e il mare, grigio, diventava in alcuni momenti particolarmente minaccioso. Quel giorno, mi dissero, nessuna barca era uscita dal porticciolo di Saint-Malo. Eppure c’... Leggi di più
IL DONNA MARTA 2012 PREMIATO DA VINIPLUS 2018
Un altro importante riconoscimento per la Tenuta Le Mojole  arriva dopo Berlino, Bruxelles e Londra: la guida Viniplus 2018 della Associazione Italiana Sommelier assegna infatti 4 Rose Camune al Donna Marta Rosso 2012. U... Leggi di più
BAROLOBRUNELLO: 18 E 19 NOVEMBRE A MILANO
Girotondo divino a barolobrunello 18 e 19 novembre, Officine del volo. Si avvicina sempre di più l’appuntamento con barolobrunello, il girotondo del vino ideato dalla pazza squadra di WineZone. Sabato 18 dalle ore ... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.