11giu 2019
WORLD’S 50 BEST: JESSICA PREALPATO E’ LA MIGLIOR PASTICCERA DEL MONDO 2019
Articolo di: Laura Biffi

A Parigi la notizia correva già dalle primissime ore del mattino: da oggi Jessica Préalpato la musa rivoluzionaria della pasticceria del Plaza Athénée a Parigi succede a Cédric Grolét come miglior chef pâtissier del mondo per il World’s 50 Best. ( Foto 2 )

 

Entrata alla corte dell’imperatore della cucina stellata francese Alain Ducasse, Jessica Préalpato è una delle pochissime donne chef pâtissier presenti in un ristorante 3 stelle Michelin, l’altra Chirstelle Brua (nel 2018 prima donna ad ottenere il titolo di «Miglior pasticcere di ristorante del mondo » dall’ Associazione Grandes Tables du Monde ) si è appena trasferita dal Ristorante Le Pré Catelan niente meno che nelle cucine dell’Eliseo, sede della Presidenza della Repubblica francese

 

Classe 1986, nasce da una famiglia di pasticceri, i suoi studi si rivolgono alla psicologia, ma le manca qualcosa, la sua vita è altrove. Nel 2008 si diploma in “Pasticceria per la ristorazione” a Biarritz e da lì inizia la sua meravigliosa avventura nel mondo della pasticceria che la vede debuttare niente meno che alla Chèvre d’ Or di Eze con Philippe Labbé, poi all’Hotellerie de Plaisance à Saint-Emilion con Philippe Etschebest e nel 2010 come sous-chef junior nelle cucine dell’Hotel Park Hyatt Paris Place Vendome per approdare nel 2015 come chef pâtissier nel tempio della gastronomia stellata francese: il Plaza Athénée dello chef pluristellato Alain Ducasse. Da oggi è la prima donna ad essere insignita del titolo di Miglior Chef Patissier del Mondo 2019 ( World’s Best Pastry Chef 2019) per il World’s 50 Best Restaurant , perché “incarna una pasticceria audace e particolare” secondo Hélène Pietrini direttrice della classifica del World’s Best Pastry Chef 2019.

 

La pasticceria di Jessica Préalpato infatti è diversa dalla pasticceria classica, è audace, caratterizzante non sempre facile da apprezzare per chi non abbia palati allenati. Si tratta, come lei la definisce di « Desseralité » ( dessert + naturalité ), una nuova tendenza che da qualche anno caratterizza dessert meno zuccherati e concepiti secondo l’idea promossa da Alain Ducasse della naturalità, cioè di una cucina che resta coerente con l’ essenza delle materie prime, nel rispetto della stagionalità creando nuove sfumature di gusto dove sale, zuccheri e grassi sono ridotti ai minimi termini.
Desseralité è anche il titolo del libro pubblicato a novembre 2018 ( foto 3 ), in cui Jessica Préalpato propone le ricette dei suoi 50 dessert creati al Plaza Athénée e spiega il suo concetto di pasticceria a metà strada con la cucina salata, dove lo zucchero aggiunto è minimo, una pasticceria incentrata molto sull’uso della frutta che è spesso sublimata con degli aceti e con abbinamenti audaci ma che al palato rivelano una sorprendente ricerca infinitesimale dell’armonia.

 

Non utilizza né creme né mousse e i dessert sono naturalmente portati verso l’amaro e l’acidità. I suoi abbinamenti preferiti? Insoliti ed estremamente ricercati: Limone-alghe, ciliegie-olive e vinaigrette, topinambour-vaniglia bourbon e tartufo. Tra le sue creazioni, spiccano i dessert alle fragole e pino, alla birra e rabarbaro ( foto 1 ).

E se vi siete chiesti se quel cognome: Préalpato, che tanto sa di bel paese lo sia, la risposta è affermativa, i nonni erano toscani, ergo la cucina è nel DNA.

1

2

3

Photo Credits

Photo 2 : Taste of Paris 2019.
Articoli Simili
I più letti del mese
IN ARRIVO KNAM CHOCOLATE EXPERIENCE PER CONOSCERE IL CIOCCOLATO A 360°
Knam  Chocolate Experience: quattro giorni  per conoscere il cioccolato a 360°. Golosi, curiosi, appassionati, adepti, addicted, professionisti e tutti quelli che per vari motivi sentono un brivido correre lunga la schie... Leggi di più
FOOD INNOVATION E SOSTENIBILITÀ: LA RICETTA VINCENTE PER LA CRESCITA
ENEA sarà Advisor Scientifico di Seeds&Chips - The Global Food Innovation Summit. Al via la partnership tra ENEA, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, e Seeds&Chips -... Leggi di più
Roner
La Roner è una distilleria altoatesina che produce grappe in purezza e aromatizzate con bacche, radici, piccoli frutti, e distillati di frutta, ossia ottenuti dalla distillazione di frutta opportunamente macerata. La pri... Leggi di più
iFOODQ UN NUOVO MODO DI INTENDERE LA QUALITÀ
E’ nato iFOODQ, il primo Food Quality Web Hub Italiano. Disquisire di qualità alimentare... ben venga, in quanto è il presupposto imprescindibile che deve caratterizzare qualsiasi prodotto. Le tutele teoricamente n... Leggi di più
IL GARDA DOC DEBUTTA AL FESTIVAL LETTERATURA DI MANTOVA 2017
Il nuovo spumante Garda Doc, creato dal Consorzio di tutela omonimo, è stato presentato ieri in anteprima a Mantova al Festival Letteratura, quest'anno alla sua 21esima edizione, e dove, per tutta la durata dell'evento, ... Leggi di più
ESCLUSIVA MOËT & CHANDON AL TEMPORARY LOUNGE @ LARINASCENTE
Lo spazio Temporary Lounge @ laRinascente  al primo piano in piazza del Duomo a Milano sino all'11 gennaio  sarà interamente ed esclusivamente dedicato agli Champagne Moët & Chandon per essere luogo di incontro dove con... Leggi di più
GRANDE CAMPAGNA PUBBLICITARIA PER LA VODKA BELUGA
La Vodka russa Beluga lancia in novembre una grande campagna affissioni, che coinvolge le metropoli di tutti i suoi principali mercati internazionali. Per l’Italia, le due città prescelte per la pubblicità outdoor sarann... Leggi di più
PIOVRA CONFIT E GRIGLIATA CON POMODORINI ASCIUGATI AL FORNO CREMA DI MELANZANE E BURRATA
DA AIMO E NADIA CON THEATRUM DEI SAPORI LA CUCINA ENTRA IN SALA
Abbiamo già scritto qui del recente restyling del ristorante Il Luogo di Aimo e Nadia dove parlammo del Theatrum dei Sapori, una cucina in sala. Dalla foto del Theatrum che pubblicammo (foto 2) si può vedere come il tavo... Leggi di più
Negroamaro
Si è tenuto allo showroom JVstore di Jannelli&Volpi a Milano un percorso sensoriale condotto dall’ONAV (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vino) Lombardia sul Negroamaro e altri vini salentini. Numerose e qualificate ... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.