18apr 2016
IL MARCHIO GILCO: UN’ECCELLENZA ITALIANA TRA PASSATO E FUTURO
Articolo di: Fabiano Guatteri

Fra gli innumerevoli eventi della Design Week 2016, un vero gioiello è stata la mostra sullo storico marchio Gilco, reso famoso dall'aver saputo coniugare la leggerezza alle più alte performance. Un marchio che fin dal 1947 accompagnò la nascita della Ferrari, firmando tutti i suoi telai alleggeriti, e che introdusse incredibili innovazioni non solo nel campo dei telai per auto e per biciclette, ma anche delle barche a vela e nella meccanica in genere.

Aperitivo con Gilco ha messo in mostra per gli appassionati una significativa raccolta di pezzi d’epoca e di documenti originali, sufficienti a far comprendere quale immenso contributo di invenzioni il genio di Gilberto Colombo abbia portato nel mondo dei telai per veicoli da competizione, e non solo. Con i suoi progetti ha rivoluzionato il concetto stesso di bicicletta: basti pensare al celeberrimo profilo stellare ideato per casa Colnago, da cui è nato il Master (bici che, da decenni, è ininterrottamene in cima alle classifiche dell'altissima gamma); oppure ai brevetti “serie di elementi tubolari, aventi sezioni a profili differenziati, per la costruzione di telai per biciclette”, e “organo di collegamento per tubolari aventi fra loro differenti angolazioni”… tutti progetti dei primi anni Ottanta (i cui brevetti furono concessi nel 1987, solo un anno prima della sua morte prematura). 

Ma quanti, anche fra gli appassionati, sanno che queste furono sue idee originali? Gilberto Colombo non fu un genio solo della progettazione, ma anche dei materiali, avendo ben chiaro che non si dà una cosa senza l’altra. A lui si deve, sempre a metà degli anni Ottanta, l’accordo con l’acciaieria Aubert & Duval per sviluppare in Italia la tecnologia dei tubi in 15CDV6, uno dei più eccezionali acciai legati strutturali, tuttora insuperato.

Questa mostra non si è limitata a offrire un excursus storico ma, in vista del 2017 (anno in cui il marchio Gilco compirà l’importante traguardo dei 70 anni) ha anche anticipato i nuovi progetti che la Trafiltubi (trafileria di eccellenza fondata da Colombo stesso), sta conducendo su diversi fronti. Qui ferve una ininterrotta ricerca per continuare a offrire i materiali più esclusivi e performanti, che tiene alto il nome dell’Italia del mondo: lo sapevate che nasce qui anche il brevetto italiano dell’unico tubo in acciaio inossidabile esistente per costruire telai altoresistenziali dinamici alleggeriti?  E da quest’anno, annunciato nel corso della mostra, nasce un nuovo servizio:  per il restauro competente e ai più alti livelli di telai originali Gilco. 

Fortunati possessori di auto d’epoca, fatevi avanti.

1

2

3

Indirizzo : via dei Canzi 14 Milano
I più letti del mese
IL PERCHÉ DELLE ALBICOCCHE, FRUTTA DA NON SOTTOVALUTARE
Le albicocche sono frutti che ci accompagnano da tarda primavera sino a un buon tratto d’estate. Il colore giallo caldo che vira all’aranciato talvolta screziato o punteggiato di rosso è sicuramente invitante. Se raccolt... Leggi di più
ARCHITECTSPARTY 2017 GLI APERITIVI NEGLI STUDI DI ARCHITETTURA TORNANO A MILANO
ArchitectsParty 2017 gli aperitivi negli studi di architettura in Italia e in Europa tornano a Milano dal 21 al 23 giugno  Dal 21 al 23 giugno tornano a Milano gli ArchitectsParty, gli aperitivi negli studi di architett... Leggi di più
RITORNA PER UNA SERA A MILANO IL FILM CULT FREAKS
Ritorna a grandissima richiesta, solo il 24 luglio alle ore 21.30, Freaks, uno dei più famosi cult movie della storia del cinema. Un film controverso che quando uscì, nel 1932, scatenò aspri dibattiti e ancora oggi non m... Leggi di più
COLLIO MERLOT RUSSIZ SUPERIORE 2012
L’Azienda Russiz Superiore dal 1956 ha sede a Capriva del Friuli, nel Goriziano, anno in cui Marco Fellluga la fondò. Il padre Giovanni si era trasferito in Friuli negli anni Trenta, proveniente dall’Istria dove la famig... Leggi di più
MOSCATO ZEBO, TERRE SICILIANE INDICAZIONE GEOGRAFICA TIPICA
Soprattutto d’estate un aperitivo fresco, petillant, fruttato, dolce senza essere stucchevole ci mette nell’umore giusto per cominciare al meglio la serata. Zebo è un vino bianco aromatico che riproduce al me... Leggi di più
BRUNO QUERCI ENERGICOFORMA ALLA GALLERIA “A ARTE INVERNIZZI”
La galleria A arte Invernizzi inaugura martedì 21 novembre 2017 alle ore 18.30 una mostra personale di Bruno Querci, in occasione della quale viene presentato un percorso espositivo che, attraverso la compresenza di lavo... Leggi di più
EUROPA, DOVE LA QUALITÀ È DI CASA | I PRODOTTI ALTOATESINI (2/2)
Abbiamo detto qui  del focus tenuto sui vini altoatesini in occasione della campagna Europa dove la qualità è di casa finanziata con l’aiuto dell’Unione Europea, un evento che ha avuto luogo a Milano presso S... Leggi di più
Tagliolini con gamberi e carciofi alle due cotture
LE BACCHE FREDDE DEL SUD
Il Sud Italia non è solo terra di sole e mare, di tuffi infiniti tra vento caldo e brezza marina, nel profondo si nascondono zone impavide, di difficile conduzione, dove la coltura diventa imprevedibile perché bersagliat... Leggi di più
UN 2016 RICCO DI PREMI PER LA CANTINA CONTE COLLALTO
Dal Concours de Bruxelles al Merano Wine Festival fino alla lusinghiera valutazione del prestigioso Wine Spectator, un bilancio più che positivo per il marchio di Susegana che diventa ancora più internazionale.   Un 20... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.