18apr 2016
IL MARCHIO GILCO: UN’ECCELLENZA ITALIANA TRA PASSATO E FUTURO
Articolo di: Fabiano Guatteri

Fra gli innumerevoli eventi della Design Week 2016, un vero gioiello è stata la mostra sullo storico marchio Gilco, reso famoso dall'aver saputo coniugare la leggerezza alle più alte performance. Un marchio che fin dal 1947 accompagnò la nascita della Ferrari, firmando tutti i suoi telai alleggeriti, e che introdusse incredibili innovazioni non solo nel campo dei telai per auto e per biciclette, ma anche delle barche a vela e nella meccanica in genere.

Aperitivo con Gilco ha messo in mostra per gli appassionati una significativa raccolta di pezzi d’epoca e di documenti originali, sufficienti a far comprendere quale immenso contributo di invenzioni il genio di Gilberto Colombo abbia portato nel mondo dei telai per veicoli da competizione, e non solo. Con i suoi progetti ha rivoluzionato il concetto stesso di bicicletta: basti pensare al celeberrimo profilo stellare ideato per casa Colnago, da cui è nato il Master (bici che, da decenni, è ininterrottamene in cima alle classifiche dell'altissima gamma); oppure ai brevetti “serie di elementi tubolari, aventi sezioni a profili differenziati, per la costruzione di telai per biciclette”, e “organo di collegamento per tubolari aventi fra loro differenti angolazioni”… tutti progetti dei primi anni Ottanta (i cui brevetti furono concessi nel 1987, solo un anno prima della sua morte prematura). 

Ma quanti, anche fra gli appassionati, sanno che queste furono sue idee originali? Gilberto Colombo non fu un genio solo della progettazione, ma anche dei materiali, avendo ben chiaro che non si dà una cosa senza l’altra. A lui si deve, sempre a metà degli anni Ottanta, l’accordo con l’acciaieria Aubert & Duval per sviluppare in Italia la tecnologia dei tubi in 15CDV6, uno dei più eccezionali acciai legati strutturali, tuttora insuperato.

Questa mostra non si è limitata a offrire un excursus storico ma, in vista del 2017 (anno in cui il marchio Gilco compirà l’importante traguardo dei 70 anni) ha anche anticipato i nuovi progetti che la Trafiltubi (trafileria di eccellenza fondata da Colombo stesso), sta conducendo su diversi fronti. Qui ferve una ininterrotta ricerca per continuare a offrire i materiali più esclusivi e performanti, che tiene alto il nome dell’Italia del mondo: lo sapevate che nasce qui anche il brevetto italiano dell’unico tubo in acciaio inossidabile esistente per costruire telai altoresistenziali dinamici alleggeriti?  E da quest’anno, annunciato nel corso della mostra, nasce un nuovo servizio:  per il restauro competente e ai più alti livelli di telai originali Gilco. 

Fortunati possessori di auto d’epoca, fatevi avanti.

1

2

3

Indirizzo : via dei Canzi 14 Milano
I più letti del mese
RISTORANTE 403030 LIFESTYLE | HEALTHY KITCHEN
Siamo tornati al ristorante 403030 lifestyle di cui abbiamo già detto qui. Si trova in via Fiori Chiari, una delle viette più caratteristiche di Brera. Sicuramente il nome non passa inosservato per la presenza dei caratt... Leggi di più
DUE CHIACCHIERE CON MAURO MAHJOB
Chi ama le bevande miscelate conosce sicuramente il Negroni, adatto a essere servito per aperitivo, ma anche dopo cena considerato il buon tenore alcolico. Mauro Mahjoub * (vedere nota biografica) sopranominato Re del N... Leggi di più
CARROUSEL CUCCAGNA - HANAMI FEST LA MILLENARIA TRADIZIONE GIAPPONESE
Domenica 25 marzo 2018 dalle 10:30 alle 19.30 torna a Milano Carrousel Cuccagna con una straordinaria edizione dal titolo Hanami Fest. Per questo mese l’evento si ispirerà alla primavera, la stagione della rinas... Leggi di più
SARAI 2015 UN ECLETTICO MARZEMINO IN PUREZZA DELLA CANTINA SAN MICHELE
Si chiama Sarai, nome beneaugurante, futuro del verbo essere, il Marzemino in purezza, prodotto dalla Cantina San Michele, nelle sue vigne del Monte Netto, a quindici chilometri da Brescia. Un piccolo monte, che supera ... Leggi di più
ROSSO MONTE DELLE VIGNE 2013 | SORSI AUTUNNALI
Abbiamo detto di Monte delle Vigne scrivendo di Nabucco 2011.  Ricordiamo solo che Monte delle Vigne dimora sulle colline parmensi con un vigneto di 60 ettari nel cuore della Doc Colli di Parma in cui radicano uve malva... Leggi di più
A PAOLO FORADORI, TITOLARE DELLA TENUTA J. HOFSTÄTTER DI TRAMIN – TERMENO, IL PREMIO ANGELO BETTI - BENEMERITO VINITALY 2016
È stato assegnato a quello che si può ritenere il padre del Pinot Nero altoatesino il Premio Angelo Betti - Benemerito della Vitivinicoltura 2016. A ricevere la medaglia di Cangrande è stato infatti Paolo Foradori - tito... Leggi di più
IL CROCCANTE DI YOGURT DI STEFANO CAVADA: LA RICETTA FILMATA
Il Croccante di yogurt e altre ricette altoatesine di Stefano Cavada sbarcano su Food Network. Le ricette facili di Stefano Cavada da replicare raccontate attraverso altrettanti brevi videoclip che saranno in onda fino a... Leggi di più
CASO, ELETTRODOMESTICI: YOUR KITCHEN IN ONLY ONE TOUCH
Caso, elettrodomestici dal design e hi tech. Your kitchen in only one touch. Quando il design contemporaneo sposa la tecnologia più avanzata nasce la linea di elettrodomestici firmati Caso Design e distribuiti in Italia... Leggi di più
MUSCAT, BIRRA DOCG: BIRRA AL MOSCATO DI SCANZO
E’ un anno speciale il 2018 per l’Azienda Agricola Pagnoncelli Folcieri,  Francesca, figlia del Dottor Maurizio Pagnoncelli, farmacista, titolare insieme ai genitori, ai fratelli Federico e Serena e al marito... Leggi di più
ANTEPRIMA DI ORNELLAIA 2013 VENDEMMIA D’ARTISTA
ORNELLAIA 2013 VENDEMMIA D’ARTISTA: L’ELEGANZA Si è tenuta giovedì 25 febbraio la preview di Ornellaia annata 2013 alla Sotheby’s - Palazzo Serbelloni a Milano. Non si è trattato solo della presentazione di un grande vi... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.