03ago 2020
I SETTANT’ANNI DELLA CANTINA RUGGERI
Articolo di: CityLightsNews

La Cantina Ruggeri è nota per la qualità dei suoi Valdobbiadene Prosecco. L’azienda ha compiuto ora 70 anni, ma è tesa al futuro, più che al passato.

 

E questa tensione si concretizza attraverso la realizzazione di progetti innovativi a partire dall’inaugurazione dell’Wine Shop (foto 2) presso la storica sede a Valdobbiadene e presenta un re-branding della linea Classica D.O.C.G.

 

Va inoltre detto dell’ Wine Club: un’esclusiva esperienza di comunità virtuale, prima nel suo genere nella zona di Valdobbiadene, che rinnova la tradizione nel segno della digitalizzazione.

Con queste iniziative, Cantina Ruggeri dedica un’esperienza a 360° a tutti gli appassionati ed enoturisti, che possono viverla in modo reale tra le colline Patrimonio dell’Umanità UNESCO,oppure in modalità virtuale. Questi nuovi percorsi affiancano i canali storici di distribuzione, i quali rimangono il punto di riferimento per l’azienda.

 

L’Wine Shop 
L’Wine Shop presso la sede della cantina a Valdobbiadene accoglie i visitatori offrendo loro un’assistenza professionale nella scelta dei vini e attraverso gli assaggi guidati per scoprire tutte le sfumature dei Prosecco Ruggeri. Su prenotazione sono disponibili diversi pacchetti che includono degustazioni dai Classici D.O.C.G. fino alle Selezioni più ricercate, nonché diverse soluzioni di visite guidate in cantina e vigneto, che includono anche una passeggiata nel Cartizze, il cru più vocato dell’intera area del Valdobbiadene.

 

L’Wine Club
L’Wine Club di Ruggeri è un luogo virtuale, dove Ruggeri incontra gli appassionati e instaura un legame diretto con loro. Grazie alla presenza dell’ Wine Club Manager dietro lo schermo, il dialogo con i soci del club è asicurato e il Manager risponde personalmente alle loro richieste. Cantina Ruggeri offre pertanto un’esperienza da vivere a 360° e al tempo stesso, permette di acquistare i suoi vini in diversi formati e speciali edizioni limitate. I Soci del Club hanno inoltre la possibilità di accedere a numerosi vantaggi, tra cui iniziative riservate, esclusive anteprime e un piano che premia la loro fedeltà.

 

Quella di Ruggeri è una storia iniziata nel 1950, che affonda le sue radici nella tradizione e si avvale di oltre cento conferitori che da 30, 40 e addirittura 60 anni lavorano a stretto contatto con gli agronomi della cantina. Cantina Ruggeri rappresenta oggi uno dei massimi esponenti nel mondo del Prosecco, grazie alla costante tensione verso l’eccellenza e al coraggio di intraprendere nuove strade.

 

Ruggeri ha attuato un re-branding che, oltre al rinnovo del sito web, include le nuove etichette dei vini della linea classica D.O.C.G. e di quella Contemporanea. Anche il logo trova nel restyling la sua perfetta espressione con la rappresentazione grafica del Triangolo d’Oro (foto 3): l’area che produce le migliori uve di Prosecco racchiusa tra le frazioni di Santo Stefano, San Pietro di Barbozza e Saccol, con un cuore trafitto e sormontato da una fiamma volto a rappresentare il ruolo centrale di Ruggeri nella comunità dei produttori del territorio, oltre alla profonda passione condivisa all’interno di questa famiglia.  

 

Per chi ama esplorare emozioni nuove, da oggi è possibile entrare nel Cuore del Prosecco ed immergersi nel Mondo Ruggeri sia in prima persona presso la sede della cantina a Valdobbiadene, sia stando seduti comodamente a casa propria, con la stessa viva sensazione di trovarsi nei vigneti che ricamano le colline.

1

2

3

Indirizzo : via Pra' Fontana 4 Valdobbiadene
Telefono : +39 0423.9092
Articoli Simili
I più letti del mese
MERCATINO DEL RI-USO IN TOUR, DOMENICA 2 GIUGNO A TRAVACÒ SICCOMARIO
Cultura del Ri-Uso e festa per celebrare i 10 anni de Il Girasole: alle porte di Pavia domenica di festa all’insegna del flower power e della sostenibilità. Woodstock alle porte di Pavia, nei pressi del Ponte Cope... Leggi di più
ECHI DI FRANCIA: CÔTES DES ROSES DI GERARD BERTRAND IN ITALIA CON VALDO
Côte des Roses di Gérard Bertrand  è il simbolo dell’art de vivre nel sud della Francia, fa parte di una realtà enologica con un fatturato di 175 milioni di euro ed è distribuito in oltre 110 Paesi nel mondo. Impor... Leggi di più
LE PIZZE D’AUTORE DI LIEVITÀ VETRA: PIZZE GOURMET AD ALTA DIGERIBILITÀ
Il marchio Lievità,  che conta cinque locali a Milano, ha recentemente aperto una nuova pizzeria in Piazza Vetra sotto il porticato del Vetra Buinding.     Le pizze   La pizzeria, come le altre del brand, si qualifi... Leggi di più
TORNA VIN-o-TON: MUSICA CLASSICA ALLA TENUTA ALOIS LAGEDER
In anteprima sarà presentata l’opera della compositrice olandese Mathilde Wantenaar (foto 1), "Songs of Transience".   Il concerto si inserisce in un più ampio programma che vedrà intrecciarsi musica, vino e cibo... Leggi di più
Don Papa Experience Lab
È il tema Materia Natura ad aver convinto Don Papa il Rum filippino (foto 1) a partecipare per la prima volta al Fuorisalone 2024 creando un’oasi dove natura, design, arte, sapore, musica si intersecano in un&rsquo... Leggi di più
CENA AL MUSEO ARRIVA A “LEONARDO & WARHOL. THE GENIUS EXPERIENCE”
Cena al museo. Una speciale Cena all’interno della prima mostra immersiva con opere originali.  A partire dal 15 Marzo, ogni weekend, speciali Cene al Museo all’interno di “Leonardo & Warhol. The Geniu... Leggi di più
Cinque Calici di bollicine per brindare a Pasqua
Le bollicine non hanno stagione, sono sempre adeguate e gradite in ogni periodo dell’anno. Ma vi sono alcune occasioni in cui diventano imprescindibili, soprattutto nei momenti celebrativi, per festeggiare un event... Leggi di più
IL SALTO DELL’UVA NELLA TRAMOGGIA E LE ANIME DEI VINI EMILIA WINE
È tutto nato per il rumore che fa l’uva. Swiscc o tu tun . Emilia Wine vuole contraddistinguere il territorio Ca’ Besina, Metodo Classico dal vitigno Spergola 6 anni di posa su lieviti sboccatura 2021 Si ini... Leggi di più
CALDO FREDDO DI PENNE AL NERO E CRUDITÀ DI CALAMARI E GAMBERI
Colline Albelle: l’interpretazione del vino di Julian Reneaud
Colline Albelle  è una giovane azienda toscana con sede nel comune di Riparbella, borgo medievale in provincia di Pisa, nata dall’incontro di Julian Reneaud (foto 1), agronomo ed enologo, con due produttrici di vin... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.