18set 2020
AL MUDEC BISTROT ARRIVA L’APERITIVO FIRMATO BIBITE SANPELLEGRINO
Articolo di: CityLightsNews

Le Bibite Sanpellegrino, icona dell’autentico gusto italiano, che da oltre 80 anni porta qualità ed esperienze di valore nella vita degli italiani, dal 17 settembre è arrivato al Mudec Bistrot di Milano per proporre esperienze di gusto (foto 1) uniche e inimitabili ai tanti milanesi che quest’anno si ritrovano a vivere il rientro in città all’insegna di una nuova normalità.

 

Ecco allora che per rendere la ripartenza più piacevole, le Bibite Sanpellegrino arredano con una veste completamente nuova il Mudec Bistrot, portando un vero e proprio giardino al suo interno dove, in collaborazione con il bartender Mattia Pastori e lo chef Enrico Bartolini (foto 2), sarà possibile gustare abbinamenti unici di cocktail e finger food, per far tornare l’aperitivo a essere un momento di convivialità e socialità speciale, anche se a distanza.

 

Dal 17 settembre, dal giovedì al sabato e dalle 18:00 alle 22:00, il Bistrot del Mudec si trasformerà quindi nell’ora dell’aperitivo in un vero e proprio giardino interno, animato dai sapori e dai colori delle Bibite Sanpellegrino. A rendere il tutto più esperienziale, i sapori dei finger food creati dallo chef Enrico Bartolini si uniscono al gusto unico e inimitabile delle Bibite Sanpellegrino, mixate in accostamenti speciali ideati dalla creatività del noto bartender Mattia Pastori, dando vita a una vera e propria degustazione.

 

Una drink list pensata appositamente per l’occasione vedrà infatti ben 14 cocktail realizzati con il gusto unico e inimitabile delle Bibite Sanpellegrino e di un partner speciale, Veuve Clicquot, che porta tutta l’eccellenza dello champagne francese all’interno dei mix firmati Mattia Pastori. Un assaggio di quello che attende gli ospiti? Cocktail dedicati alla città meneghina, come il Bellini a Milano, in cui il succo di pera si incontra con l’Italicus Rosolio di Bergamotto, lo champagne on the rocks Veuve Clicquot Rich e lo zafferano in polvere o il Milano Mule con il Ginger Beer Sanpellegrino in abbinamento al whisky Glenmorangie, succo di lime e sciroppo di miele (foto 3). E che dire poi dei più originali Bramble Contemporaneo con Silver Cocktail, Belvedere Vodka, succo di limone e sciroppo di zucchero e Spicy Rich con acqua di cannella, Vermouth bianco e Veuve Clicquot Rich Rosé servito con ghiaccio.

Non resta che prepararsi a una serata all’insegna degli incontri inimitabili! Per l’aperitivo è gradita la prenotazione cliccando qui
o telefonando al 02.84.29.37.06

Segui Good-Mood sui social: InstagramFacebook se condividi i nostri articoli!

 

Mudec Bistrot
Orari apritivo San Pellegrino
dal 17/09/2020
di Giovedì, Venerdì, Sabato dalle 18:00 alle 22:00

1

2

3

Indirizzo : Via Tortona, 56 Milano
Telefono : 02.84.29.37.06
Articoli Simili
I più letti del mese
MERCATINO DEL RI-USO IN TOUR, DOMENICA 2 GIUGNO A TRAVACÒ SICCOMARIO
Cultura del Ri-Uso e festa per celebrare i 10 anni de Il Girasole: alle porte di Pavia domenica di festa all’insegna del flower power e della sostenibilità. Woodstock alle porte di Pavia, nei pressi del Ponte Cope... Leggi di più
LE PIZZE D’AUTORE DI LIEVITÀ VETRA: PIZZE GOURMET AD ALTA DIGERIBILITÀ
Il marchio Lievità,  che conta cinque locali a Milano, ha recentemente aperto una nuova pizzeria in Piazza Vetra sotto il porticato del Vetra Buinding.     Le pizze   La pizzeria, come le altre del brand, si qualifi... Leggi di più
ECHI DI FRANCIA: CÔTES DES ROSES DI GERARD BERTRAND IN ITALIA CON VALDO
Côte des Roses di Gérard Bertrand  è il simbolo dell’art de vivre nel sud della Francia, fa parte di una realtà enologica con un fatturato di 175 milioni di euro ed è distribuito in oltre 110 Paesi nel mondo. Impor... Leggi di più
TORNA VIN-o-TON: MUSICA CLASSICA ALLA TENUTA ALOIS LAGEDER
In anteprima sarà presentata l’opera della compositrice olandese Mathilde Wantenaar (foto 1), "Songs of Transience".   Il concerto si inserisce in un più ampio programma che vedrà intrecciarsi musica, vino e cibo... Leggi di più
Don Papa Experience Lab
È il tema Materia Natura ad aver convinto Don Papa il Rum filippino (foto 1) a partecipare per la prima volta al Fuorisalone 2024 creando un’oasi dove natura, design, arte, sapore, musica si intersecano in un&rsquo... Leggi di più
CENA AL MUSEO ARRIVA A “LEONARDO & WARHOL. THE GENIUS EXPERIENCE”
Cena al museo. Una speciale Cena all’interno della prima mostra immersiva con opere originali.  A partire dal 15 Marzo, ogni weekend, speciali Cene al Museo all’interno di “Leonardo & Warhol. The Geniu... Leggi di più
Cinque Calici di bollicine per brindare a Pasqua
Le bollicine non hanno stagione, sono sempre adeguate e gradite in ogni periodo dell’anno. Ma vi sono alcune occasioni in cui diventano imprescindibili, soprattutto nei momenti celebrativi, per festeggiare un event... Leggi di più
IL SALTO DELL’UVA NELLA TRAMOGGIA E LE ANIME DEI VINI EMILIA WINE
È tutto nato per il rumore che fa l’uva. Swiscc o tu tun . Emilia Wine vuole contraddistinguere il territorio Ca’ Besina, Metodo Classico dal vitigno Spergola 6 anni di posa su lieviti sboccatura 2021 Si ini... Leggi di più
CALDO FREDDO DI PENNE AL NERO E CRUDITÀ DI CALAMARI E GAMBERI
Colline Albelle: l’interpretazione del vino di Julian Reneaud
Colline Albelle  è una giovane azienda toscana con sede nel comune di Riparbella, borgo medievale in provincia di Pisa, nata dall’incontro di Julian Reneaud (foto 1), agronomo ed enologo, con due produttrici di vin... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.