25apr 2019
IL PALIO DELL’AGNOLOTTO: QUAL È L’AGNOLOTTO PIÙ BUONO DELL’OLTREPÒ?
Articolo di: CityLightsNews

Torna Il Palio dell’Agnolotto  la sfida benefica per incoronare il migliore agnolotto dell’Oltrepò Pavese: il 28 aprile alla Tenuta Calcababbio (località Calcababbio, Pietra Dé Giorgi, Pavia) 13 Ristoranti parteciperanno a Il Palio dell’Agnolotto, l’evento organizzato in collaborazione con la Onlus Chicco per Emdibir che unisce il gusto e la valorizzazione del territorio a un obiettivo solidale per aumentare il livello di autosufficienza del villaggio di Emdibir, in Etiopia.

 

I piatti in gara saranno giudicati da una giuria tecnica composta da chef, sommelier e giornalisti del territorio e dalla giuria popolare che avrà modo di assaggiare gli agnolotti di pasta fresca all’uovo ripieni di brasato di manzo.

 

I ristoranti in gara realizzeranno la loro versione di questo piatto della tradizione, ponendo massima attenzione oltre che alla scelta delle materie prime e alla preparazione anche alla presentazione che sarà uno dei criteri di valutazione della giuria. Chi si distinguerà per l’impiattamento degli agnolotti riceverà infatti il Premio Alemayeu, un premio speciale dedicato all’agronomo locale mancato lo scorso anno dopo aver seguito con costanza il progetto a sostegno delle popolazioni etiopi.

 

La giuria
La giuria è composta da Fabrizio Ferrari (chef stella Michelin al Roof Garden di Bergamo), Silvano Vanzulli (docente per “Imparando con gli chef” e presso l’Istituto Santachiara di Stradella) ed Ezio Gritti (chef del Ristorante Ezio Gritti) quest’anno anche la chef e food writer, Rita Monastero, Roberto Scovenna che ha guidato il "Ristorante da Roberto" per oltre 30 anni, Bruno e Rosanna Colombi del Ristorante Colombi che si è classificato al secondo posto nell’edizione 2018, i sommelier Carlo Aguzzi, Mario Maffi (nonché winemaker) e Linda Johns e i giornalisti Maria Luisa Agnese (Corriere della Sera), Cinzia Montagna (giornalista professionista fra gli organizzatori di Golosaria), Stefano Calvi (TelePavia), Elisa Ajelli (Il Periodico) e Giusi Galimberti (Famiglia Cristiana).


Ad accompagnare gli agnolotti proposti dagli chef dei ristoranti dell’Oltrepò una selezione di vini di piccoli produttori locali fra i quali Finigeto, Antonio Dellabianca, Monterucco, La Costaiola, Boccapane, Montini, Calatroni, Monsupello, Terre D'Oltrepò, Piccolo Bacco dei Quaroni, Scarabelli di Calcababbio.
Durante la scorsa edizione del concorso sono stati raccolti 2.670 euro per poter comprare delle mucche e costruire un piccolo rifugio per gli animali in Etiopia. L’obiettivo de Il Palio dell’Agnolotto quest’anno è riuscire a finanziare l’acquisto di alcune cisterne per la raccolta dell’acqua piovana, asini per il trasporto e alcuni pulcini.

 

Ecco la lista dei ristoranti in gara per l’edizione 2019 de Il Palio dell’Agnolotto:

Antica Trattoria del Ginepro, Agriturismo Calice dei Cherubini, Boccapane, Buscone, Cella di Montalto, Il Melo Rosso, La Pineta, Montini, Osteria del Giuse, Osteria PappaeCena, Sasseo, Scuropasso, Trattoria Fugazza, Ristorante Selvatico.

 

Per seguire e commentare l’evento sui social: #palioagnolotto

 

Per partecipare come pubblico alla serata è possibile prenotare il proprio posto scrivere un 'e-mail mail cliccando qui. I posti sono limitati.

 

1

Articoli Simili
I più letti del mese
PORTA IN TAVOLA IL PIACERE DEI PIATTI PREPARATI A REGOLA D’ARTE
Mancano ormai pochi giorni a Pasqua e, come da tradizione, organizzerete a casa vostra il classico pranzo pasquale. Quest’anno però, oltre che ai vostri parenti, avete deciso di invitare anche alcuni dei vostri amici più... Leggi di più
MILANO WHISKY FESTIVAL AND FINE SPIRITS
Milano Whisky Festival and Fine Spirits: nuova identità e nuovi spazi per celebrare insieme gli spirits più amati. L'11 e 12 novembre 2017, in occasione della 12° edizione, gli organizzatori del Milano Whisky Festival ha... Leggi di più
A SLICE OF UNUSUAL – IL 2018 FIRMATO HENDRICK’S GIN
Hendrick’s Gin  il brand scozzese, che da sempre si distingue per originalità, invita ad approcciarsi al nuovo anno in modo inusuale, a partire dalla data d’inizio, con vari appuntamenti in calendario e un&rs... Leggi di più
  LA VEDOVA ALLEGRA : OPERETTA BURLESQUE DI CAPODANNO
Il Teatro della memoria presenta : LaVedova allegra (al Cafè Chantant della Belle Epoque). La Vedova allegra, la più famosa delle operette in versione Cafè Chantant, va’ in scena al Teatro della memoria per rallegrare i... Leggi di più
RISTORANTI. SI RIAPRE: CHI HA GIÀ APERTO, CHI APRIRÀ E QUANDO
Dopo la quarantena imposta da Coronavirus è cominciata una nuova fase, la riapertura . Alcuni ristoranti hanno già alzato la saracinesca, altri riapriranno a breve. Eccone alcuni non solo a Milano   MilanoAperti Chate... Leggi di più
 IVAN E MASA APRONO LE LORO PORTE DI CASA!
Alla base del Home Restaurant di Ivan e Masa (foto 1) c’è il desiderio di condividere con amici, conoscenti, followers  e amanti della cucina, la loro passione gastronomica, nel calore e nell’intimità della p... Leggi di più
CENONE DI SAN SILVESTRO, DOVE ANDARE A MILANO
 L’anno si conclude, come tradizione vuole, con il Cenone di San Silvestro, e il accrescitivo impiegato la dice lunga di come sarà la cena. Chi, a Milano e dintorni la prepara a casa frequenterà probabilmente le ga... Leggi di più
LA VITA E IL MONDO DI FRIDA KAHLO IN MOSTRA A MILANO
La vita, gli amori, le passioni, le sofferenze, i colori dell’artista messicana, morta a soli 47 anni, sono oggetto della mostra Frida Kahlo. Oltre il mito, in corso al MUDEC di Milano. Ed è stata subito Frida mani... Leggi di più
PERCEBES CROSTACEI DALLA GALIZIA… PURCHÉ DE SOL
E’ il caso di parlare dei percebes, perché sono sempre più reperibili anche se, considerati i prezzi, non potranno avere una grande diffusione in Italia e rimarranno un prodotto di nicchia. Sono crostacei cirripedi, il ... Leggi di più
PANNA COTTA BOTTEGA: LA VERSIONE ALCOLICA DEL DESSERT
La liquoreria italiana comprende sapori un tempo impensabili in quanto riproduce il gusto non solo di frutta, cacao, caffè, ma anche di preparazioni dolciarie come la panna cotta. Ed è questa la novità della Distilleria ... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.