04lug 2020
MALCESINE, BORGO MEDIEVALE COVID FREE DOVE TRASCORRERE VACANZE TRA LAGO E MONTI
Articolo di: Fabiano Guatteri

Malcesine (foto 1) è un borgo medievale di 3700 abitanti; si trova all’estremo nord della sponda veronese del Lago di Garda, al confine con Trentino e Lombardia. Il centro, che conserva l’impianto urbanistico medievale, è “a misura d’uomo”, percorso da viuzze acciottolate dove si affacciano piccole botteghe. Il comune è una delle poche località Covid free dell’Italia settentrionale. Da un punto di vista paesaggistico l’incontro tra acqua e montagna è sicuramente suggestivo.

 

E il Garda, il più grande lago d’Italia, un pezzo di Mediterraneo incastonati nelle montagne, se a sud ha l’ampiezza del mare, qui a nord si restringe, stretto dai monti, così da ricordare un fiordo. Il panorama si snoda in un continuum di spaccati di grande suggestione: a est gli uliveti e il Monte Baldo (considerato il “Giardino d’Europa” per via del suo variegato patrimonio floristico); a ovest le spiagge del Lago di Garda, le Prealpi Bresciane e l’Adamello; a nord il Monte Brione e, sullo sfondo, il Gruppo del Brenta; infine a sud il dolce anfiteatro delle Colline Moreniche.

 

Pertanto la zona suggerisce notevoli spunti non solo per la vita balneare che offre il lago dal nuoto, al windsurf favorito da venti favorevoli, ma anche per intraprendere percorsi alla scoperta del territorio. Il già ricordato Monte Baldo, per esempio è una tappa obbligata sia durante la stagione invernale, ma anche e soprattutto in quella estiva: oltre a essere un incantevole parco naturalistico, unico per biodiversità con oltre sessanta specie di orchidee e fiori rari, è il luogo dove praticare molte attività sportive all’aria aperta, dal trekking (foto 2) al parapendio, dal nordic walking alla mountain bike.

 

Si raggiunge comodamente in soli 15 minuti grazie alla Funivia Malcesine – Monte Baldo (foto 3), tra gli impianti funiviari più moderni e avanzati al mondo, che grazie alle sue cabine rotanti è in grado di far apprezzare appieno il panorama unico del Monte Baldo e del Lago di Garda raggiungendo quasi quota 1700 metri.
Malcesine, inoltre, possiede spazi per correre, strade ciclabili, sentieri.

 

Per quanto non sia terra di vigneti gli wine lover non rimarranno delusi. Più a sud, infatti, a due passi dal lago, si trova  Ca’ Maiol (foto 4)
, reputata azienda vitivinicola.

 

La cantina è l’epicentro di un’iniziativa promossa dai ristoratori locali. Questi, per valorizzare i prodotti del territorio propongono piatti con ingredienti del posto , abbinati, in accordo con la Cantina, ai vini più adatti così da crrare una sinergia tra ristorazione gardesana e cantina vinicola, sinergia che, in ultima analisi, valorizza la produzione enogastronomica del territorio. Così il turista può organizzare un percorso degustando in ogni ristorante uno specifico piatto gardesano abbinato al vino. La cucina locale non è solo a base di pesce di lago, ma comprende anche prodotti dell’entroterra, come le carni, i formaggi, tartufi estivi il tutto condito con il celebrato olio, definito “oro liquido”, così da garantire una cucina a chilometro corto.

 

Per non dire dei locali in cui godersi un aperitivo vista lago, magari accompagnato dalle sarde del lago o altri stuzzichini.

Tra natura ed enogastronomia non si può dimenticare il patrimonio artistico e culturale: meritano una visita il Castello longobardo (sede di importanti raccolte di storia naturale, dipinti e antiche galee veneziane) e il (edificato dagli Scaligeri a cavallo del XIII e XIV secolo) con il giardino a piano terra e gli affreschi al primo piano.

 

1

2

3

4

Indirizzo : I.A.T. Malcesine
Telefono : T. +39 045 7400044
Articoli Simili
I più letti del mese
Il saluto del Villaggio delle Uova è un mare di colori… con i palloncini
Saranno protagonisti i palloncini, con le loro forme più disparate, che, il 6 e 7 Maggio saranno gli assoluti protagonisti del parco a tema alle porte di Pavia. Miriadi di colori e forme per dire arrivederci alla prossim... Leggi di più
KISEN EXPERIENCE, VIAGGIO FUSION IN ESTREMO ORIENTE
Kisen di via Gian Giacono Mora, a Milano, è un ristorante fusion, il primo nato dei 3 Kisen, dei quali uno in via Moscova di cui abbiamo detto qui, e uno a Busto Arsizio.   Dire fusion è corretto, ma non esaustivo in q... Leggi di più
OLIO OFFICINA FESTIVAL - CONDIMENTI PER IL PALATO & LA MENTE
In merito alle proprietà nutrizionali dell’olio extra vergine d’oliva non ci sono dubbi. E’ considerato un alimento nutraceutico, ossia un cibo medicina per le sue proprietà che giovano al benessere fis... Leggi di più
FISH&CHEF CELEBRA IL DECENNALE ATTRAVERSO LA CUCINA D’AUTORE
Dal 6 al 13 maggio 2019 riflettori accesi per la 10a edizione di Fish&Chef, il lago di Garda ci conquista. Dieci anni di Fish&Chef, grandi festeggiamenti per onorare la kermesse volta a raccontare il territorio del lago... Leggi di più
I SETTANT’ANNI DELLA CANTINA RUGGERI
La Cantina Ruggeri è nota per la qualità dei suoi Valdobbiadene Prosecco. L’azienda ha compiuto ora 70 anni, ma è tesa al futuro, più che al passato.   E questa tensione si concretizza attraverso la realizzazione... Leggi di più
Diciotto Magnum di vini bianchi e rossi per San Valentino
Facciamo seguito all’articolo Sedici Magnum di Bollicine per San Valentino (cliccare qui),  per passare dalle bollicine ai formati magnum per bianchi e rossi.     Alto Adige pinot nero riserva doc Praepositus 20... Leggi di più
CALAMARI RIPIENI SFUMATI CON LUGANA
DIVINO FESTIVAL, L’EVENTO ENOGASTRONOMICO SICILIANO PIÙ COOL
Sono 13 anni che i buongustai – locali e non, visto che arrivano anche i turisti che visitano la Sicilia – si danno appuntamento a Castelbuono per il DiVino Festival, quest’anno in programma dal 2 al 4 ... Leggi di più
“SAFARI NIGHT”: MIRO OSTERIA DEL CINEMA INCONTRA IL 1930 COCKTAIL BAR
Il 21 luglio arriva Safari Vol 1, il primo appuntamento nato dalla collaborazione tra il ristorante con il giardino nascosto nel cuore di Brera e il secret bar più famoso di Milano Cos’hanno in comune MIRO, osteri... Leggi di più
DONNE DEL VINO DELLA LOMBARDIA: MAGIA ED ELEGANZA DEL PINOT NERO
Milano sempre in movimento, Milano che non si ferma mai così come le Donne del Vino della Lombardia che in occasione della 5ª edizione della Milano Wine Week, la settimana milanese del vino, ripropone una degustazione a ... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.