11lug 2022
“SAFARI NIGHT”: MIRO OSTERIA DEL CINEMA INCONTRA IL 1930 COCKTAIL BAR
Articolo di: CityLightsNews

Il 21 luglio arriva Safari Vol 1, il primo appuntamento nato dalla collaborazione tra il ristorante con il giardino nascosto nel cuore di Brera e il secret bar più famoso di Milano

Cos’hanno in comune MIRO, osteria recentemente rinnovata all’interno del cinema Anteo con un dehors impagabile, e il 1930 Cocktail Bar tra i più rappressenttivi in Italia? A partire dal 21 luglio, una serie di tre appuntamenti per raccontare un viaggio attraverso il continente africano, grazie a un menù inedito accompagnato dai cocktail a tema del bartender Benjamin Cavagna.

 

 

Un format che vuole celebrare la comune passione per la sperimentazione e la scoperta, accompagnando gli ospiti in un’esperienza che porterà suggestioni e atmosfere africane nel cuore di Brera.

La serata sarà scandita da 3 momenti principali. Oltre all’aperitivo e al dopocena, il fulcro della serata sarà la cena con lo speciale menù degustazione.

 

 

Per il primo appuntamento, lo Chef Enrico Maridati e il bartender Benjamin Cavagna hanno studiato un menù di 4 portate con abbinamento cocktail che richiama la storia, i sapori e gli ingredienti dell’Africa del Sud.
I piatti dello Chef vogliono raccontare personaggi che hanno in qualche modo segnato la storia africana, spesso poco conosciuti. Attivisti, politici, scrittori e non solo, come Graça Machel - prima first lady del Mozambico e successivamente del Sudafrica -, Akashinga - importante gruppo anti-bracconaggio composto da sole donne fondato nel 2017 - e Desmond Tutu - arcivescovo sudafricano e Premio Nobel per la pace nel 1984 - che verranno omaggiati dalle creazioni firmate MIRO. Per rendere l’esperienza della Safari Night ancora più immersiva, i piatti avranno come protagonisti ingredienti come il mais nero, il tabacco e tagli di carne di animali esotici.

 

 

Ad accompagnare i piatti e inebriare i commensali, portandoli in una dimensione gustativa e olfattiva parallela, tre drink della cocktail list del 1930 e un prodotto servito in purezza, ispirati alla cultura africana che raccontano eventi storici, leggende e credenze popolari.

“L’incontro con il 1930 - racconta Andrea Vignali, proprietario di MIRO - è stata l’occasione per metterci alla prova, studiare, sperimentare e dare vita a un confronto incredibilmente stimolante. È quello che vogliamo offrire a tutti coloro che saranno nostri ospiti durante le serate: un viaggio che viene raccontato da un team accomunato dalla passione per il cibo e la scoperta.”

 

 

Il menù degustazione completo avrà un costo di 90 €. Per prenotare è sufficiente contattare il ristorante telefonando al numero 02 36589420.

 

1

Articoli Simili
I più letti del mese
MERCATINO DEL RI-USO IN TOUR, DOMENICA 2 GIUGNO A TRAVACÒ SICCOMARIO
Cultura del Ri-Uso e festa per celebrare i 10 anni de Il Girasole: alle porte di Pavia domenica di festa all’insegna del flower power e della sostenibilità. Woodstock alle porte di Pavia, nei pressi del Ponte Cope... Leggi di più
ECHI DI FRANCIA: CÔTES DES ROSES DI GERARD BERTRAND IN ITALIA CON VALDO
Côte des Roses di Gérard Bertrand  è il simbolo dell’art de vivre nel sud della Francia, fa parte di una realtà enologica con un fatturato di 175 milioni di euro ed è distribuito in oltre 110 Paesi nel mondo. Impor... Leggi di più
LE PIZZE D’AUTORE DI LIEVITÀ VETRA: PIZZE GOURMET AD ALTA DIGERIBILITÀ
Il marchio Lievità,  che conta cinque locali a Milano, ha recentemente aperto una nuova pizzeria in Piazza Vetra sotto il porticato del Vetra Buinding.     Le pizze   La pizzeria, come le altre del brand, si qualifi... Leggi di più
TORNA VIN-o-TON: MUSICA CLASSICA ALLA TENUTA ALOIS LAGEDER
In anteprima sarà presentata l’opera della compositrice olandese Mathilde Wantenaar (foto 1), "Songs of Transience".   Il concerto si inserisce in un più ampio programma che vedrà intrecciarsi musica, vino e cibo... Leggi di più
Don Papa Experience Lab
È il tema Materia Natura ad aver convinto Don Papa il Rum filippino (foto 1) a partecipare per la prima volta al Fuorisalone 2024 creando un’oasi dove natura, design, arte, sapore, musica si intersecano in un&rsquo... Leggi di più
Cinque Calici di bollicine per brindare a Pasqua
Le bollicine non hanno stagione, sono sempre adeguate e gradite in ogni periodo dell’anno. Ma vi sono alcune occasioni in cui diventano imprescindibili, soprattutto nei momenti celebrativi, per festeggiare un event... Leggi di più
CENA AL MUSEO ARRIVA A “LEONARDO & WARHOL. THE GENIUS EXPERIENCE”
Cena al museo. Una speciale Cena all’interno della prima mostra immersiva con opere originali.  A partire dal 15 Marzo, ogni weekend, speciali Cene al Museo all’interno di “Leonardo & Warhol. The Geniu... Leggi di più
IL SALTO DELL’UVA NELLA TRAMOGGIA E LE ANIME DEI VINI EMILIA WINE
È tutto nato per il rumore che fa l’uva. Swiscc o tu tun . Emilia Wine vuole contraddistinguere il territorio Ca’ Besina, Metodo Classico dal vitigno Spergola 6 anni di posa su lieviti sboccatura 2021 Si ini... Leggi di più
CALDO FREDDO DI PENNE AL NERO E CRUDITÀ DI CALAMARI E GAMBERI
Colline Albelle: l’interpretazione del vino di Julian Reneaud
Colline Albelle  è una giovane azienda toscana con sede nel comune di Riparbella, borgo medievale in provincia di Pisa, nata dall’incontro di Julian Reneaud (foto 1), agronomo ed enologo, con due produttrici di vin... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.